Scopri
Siderweb
Prova Gratuita 
I nostri video

AST Terni, Burelli: «Difendere l’acciaio italiano»

L’amministratore delegato di Acciai Speciali Terni lo ha detto al webinar organizzato da siderweb

lettura-notizia

«L’acciaio italiano deve essere difeso» e una condizione decisiva perché questo avvenga, soprattutto nella fase di ripartenza, è «giocare tutti ad armi pari». È stato chiarissimo Massimiliano Burelli nel corso del webinar – «Gli ostacoli sulla via della ripresa - I conti delle aziende e le sfide Covid-19» – organizzato da siderweb. L’amministratore delegato di Acciai Speciali Terni , rispondendo alle domande del direttore generale Lucio Dall'Angelo, ha ricordato come «misure di salvaguardia decenti» siano state messe in atto, in Europa, solo nel 2019 ed in grave ritardo rispetto a quelle protezionistiche, ad esempio, «degli Stati Uniti».

Ma Burelli ha parlato anche di altro: della «de-globalizzazione e delle opportunità che si presentano per un possibile reshoring che ci renderebbe meno dipendenti da Paesi stranieri», arrivando a proporre, come «soluzione auspicabile», quella «dell’acciaio a “chilometro zero”», studiando proposte adeguate per «evitare il “turismo siderurgico” e far comprare in Italia l’acciaio che serve».

Sul momento attuale e sulla reazione di Acciai Speciali Terni all’emergenza-coronavirus Burelli ha spiegato che «la nostra rampa di crescita, dopo il riavvio degli impianti, ci ha portato alla piena operatività sia nell’area “a caldo”, che in quella “a freddo” e nelle finiture, grazie soprattutto alle misure di sicurezza immediatamente attivate, ma la stasi del mercato ci costringe a lavorare al 55% del nostro potenziale, soprattutto grazie al fatto che il 40% dei nostri clienti è all’estero»

Ma quello con l’estero è un rapporto controverso: «L’Italia – ha detto l’ad di AST – ha fermato le produzioni per decreto, ma altri Paesi non lo hanno fatto e i nostri concorrenti europei ne hanno approfittato ai nostri danni. Ora però dall’Europa mi aspetto un approccio olistico e pragmatico, soprattutto tenendo conto del fatto che, per esempio, l’automotive tedesca senza la componentistica italiana non riparte».

Sulle conseguenze economiche della pandemia. Massimiliano Burelli non si fa illusioni: «Lavorando su questi ritmi non è difficile immaginare un bilancio annuale non certamente brillante a meno che il governo non intervenga con misure straordinarie e, soprattutto, trasformi i soldi del Monopoli in soldi veri».

Sul fronte interno, invece, l’amministratore delegato ha anticipato quella che potrebbe essere una proposta che sarà avanzata ai sindacati: «Eliminare le due settimane di fermata ad agosto per rispondere ad eventuali richieste del mercato».

Poi una rivendicazione: «Gestire la paura è molto difficile, ma è bene spiegare che non sono stati trovati focolai di infezione in nessuna azienda italiana. I rapporti con le parti sociali si sono incrinati, soprattutto nella prima fase dell’emergenza, ma poi siamo riusciti a ricomporli in un quadro di normale dialettica e spirito collaborativo».


1 luglio 2020

AST Terni. Burelli: «2020 nero, ma irripetibile»

L’ad: «Almeno sei i player interessati all’acquisizione delle Acciaierie e nessuno è in posizione di vantaggio»

di Marco Torricelli

21 maggio 2020

Ast Terni in vendita nel momento peggiore

thyssenkrupp ha deciso di annunciare la possibile cessione in piena crisi internazionale: i numeri e gli scenari

di Marco Torricelli

20 maggio 2020

thyssenkrupp-Ast: sindacati sul piede di guerra

Decise prese di posizione dopo che le acciaierie ternane sono di fatto state messe sul mercato

di Marco Torricelli

19 maggio 2020

AST in vendita: le reazioni in Umbria

L’ad Burelli scrive ai lavoratori. Il sindaco è «preoccupato». I sindacati: «Ecco la vera strategia»

di Marco Torricelli

15 maggio 2020

La fase 2 dell’acciaio: scarica lo speciale di siderweb

47 pagine di approfondimenti sullo stato di salute e sulle prospettive dell’acciaio post lockdown

di Redazione siderweb

12 maggio 2020

Acciai Speciali Terni: produzione a picco

La “Fase 2” si rivela più complicata del previsto per il sito ternano e si allunga la già prevista fermata

di Marco Torricelli

12 maggio 2020

Rischio nuove fermate per commesse a singhiozzo

Possibili stop anche per l'acciaio se la domanda non riparte

di Redazione siderweb

5 maggio 2020

Webinar: coronavirus, globalizzazione e reshoring

Protagonisti Antonio Gozzi (Ad del gruppo Duferco), Carlo Muzzi (Giornale di Brescia) e Gianfranco Tosini (siderweb)

di Redazione siderweb

29 aprile 2020

Webinar siderweb: l’acciaio verso la “Fase 2”

Protagonisti, Giuseppe Pasini presidente di Confindustria Brescia e Gianni Venturi, segretario nazionale Fiom

di Marco Torricelli

28 aprile 2020

Ponte di Genova: 17.500 tonnellate di acciaio

Sono quelle utilizzate per l’opera ultimata oggi e che ora può avviarsi verso il completamento

di Marco Torricelli

23 aprile 2020

AST Terni: a maggio e giugno produzione a rischio

Colata continua ferma per 15 giorni e Tubificio a scartamento ridotto

di Marco Torricelli

23 aprile 2020

Webinar. La fase 2 dell’acciaio: tra fabbrica e mercato

Protagonisti del prossimo incontro online, mercoledì 29 aprile, Giuseppe Pasini (Aib) e Gianni Venturi (Fiom)

di Redazione siderweb

22 aprile 2020

Coronavirus: l’allarme dell’Eurogruppo

Il presidente Mario Centeno: «Rischio di frammentazione dell’economia e dell’unione monetaria»

di Marco Torricelli

22 aprile 2020

Coronavirus: greggio in profondo nero

Situazione difficile per il petrolio, Trump potrebbe decidere di limitare le importazioni per sostenere i produttori Usa

di Redazione siderweb

21 aprile 2020

Coronavirus, Sandrini: «Dal governo poche risposte»

Il "j’accuse" dell’amministratore delegato di San Polo Lamiere e presidente di Assofermet Acciai al webinar di siderweb

di Marco Torricelli

21 aprile 2020

Webinar siderweb: come gestire la ripartenza

Gli ostacoli sulla via della ripresa. Gli interventi di Stefano Ferrari e Claudio Teodori al seminario online

di Davide Lorenzini

21 aprile 2020

Coronavirus, Conte: «”Fase 2” dal 4 maggio»

Il presidente del consiglio lo ha annunciato stamattina con un messaggio su Facebook: «Previsione ragionevole»

di Marco Torricelli

21 aprile 2020

"PANorami”: Coronavirus, cosa accade nel mondo

L’appuntamento con l’attualità nella video-rubrica curata da Massimiliano Panarari

di Massimiliano Panarari
Altre News

Lascia un Commento



“Il mondo è un bel posto e per esso vale la pena di lottare”

Ernest Hemingway

DOSSIER

Dossier

Made in Steel 2023, ecco gli espositori

Verso la Conference & Exhibition internazionale dell’acciaio: le voci, le attese e i progetti della filiera

ARTICOLI SIMILI

1 luglio 2020

AST Terni. Burelli: «2020 nero, ma irripetibile»

L’ad: «Almeno sei i player interessati all’acquisizione delle Acciaierie e nessuno è in posizione di vantaggio»

di Marco Torricelli

21 maggio 2020

Ast Terni in vendita nel momento peggiore

thyssenkrupp ha deciso di annunciare la possibile cessione in piena crisi internazionale: i numeri e gli scenari

di Marco Torricelli

20 maggio 2020

thyssenkrupp-Ast: sindacati sul piede di guerra

Decise prese di posizione dopo che le acciaierie ternane sono di fatto state messe sul mercato

di Marco Torricelli

19 maggio 2020

AST in vendita: le reazioni in Umbria

L’ad Burelli scrive ai lavoratori. Il sindaco è «preoccupato». I sindacati: «Ecco la vera strategia»

di Marco Torricelli

15 maggio 2020

La fase 2 dell’acciaio: scarica lo speciale di siderweb

47 pagine di approfondimenti sullo stato di salute e sulle prospettive dell’acciaio post lockdown

di Redazione siderweb
Altre News

MERCATI

Riciclo imballaggi

RICREA: la raccolta differenziata non va in vacanza
A cura di Stefano Gennari

RICREA: la raccolta differenziata non va in vacanza

Al via "Cuore Mediterraneo", per spiegare ai cittadini il valore della raccolta differenziata e l’importanza del riciclo