Siderweb utilizza i cookie per una migliore gestione del sito.
Per ulteriori dettagli e per informazioni si invita a consultare la nostra policy relativa alla privacy e la nostra policy relativa ai cookie. Accedendo al sito acconsenti all'uso dei cookie.
Scopri
Siderweb
Prova Gratuita 
I nostri video

Ponte di Genova: 17.500 tonnellate di acciaio

Sono quelle utilizzate per l’opera ultimata oggi e che ora può avviarsi verso il completamento

Versione stampabile


lettura-notizia

A meno due anni dal crollo – era il 14 agosto 2018 e si dovettero registrare 43 vittime – stamattina è stato ultimato il varo della diciannovesima campata d'acciaio del nuovo viadotto di Genova (nella foto di testa) che sostituisce il “Morandi”.

Ora il nuovo ponte – realizzato sul progetto che l’architetto Renzo Piano ha donato alla città – è completato: è lungo 1067 metri e per realizzarlo sono state utilizzate 17.500 tonnellate di acciaio.

I lavori, iniziati il 22 marzo 2019, hanno permesso di realizzare le 19 “pile” – tre da cento metri e le altre da 50 – non si sono mai interrotti, neanche con il lockdown, e adesso possono andare verso la fase di completamento: la riapertura al traffico è prevista per il mese di luglio.

«Lo Stato non ha mai abbandonato Genova. Lo abbiamo solennemente detto a poche ore dalla tragedia: ero già qui e abbiamo detto subito che Genova non sarebbe stata lasciata sola. Questa presenza è doverosa ma sono qui anche con grande piacere perché oggi suturiamo una ferita», ha detto il premier Giuseppe Conte alla cerimonia che si è svolta stamattina.

Dopo il varo di questa mattina si procederà alle operazioni di “calaggio”, quando l'impalcato sarà posizionato sui suoi appoggi definitivi e poi sarà completata la parte superiore, sarà posizionata la soletta e infine si procederà con l'asfaltatura.

Nel frattempo si dovrà anche decidere il nome del nuovo viadotto: diverse le idee prospettate, da “Ponte43”, in memoria delle vittime, a ponte Paganinini, mentre Renzo Piano ha proposto di chiamarlo, semplicemente, “Il ponte di Genova”.


9 luglio 2020

La via europea su idrogeno e produzioni green

Interesse per le possibili ricadute positive sull’ex Ilva mentre crescono le polemiche sul nuovo ponte di Genova

di Redazione siderweb

28 aprile 2020

“PANorami”: Coronavirus, siamo alla “Fase 1.2”

L’appuntamento con l’attualità nella video-rubrica curata da Massimiliano Panarari

di Massimiliano Panarari

28 aprile 2020

Acciaio Usa: torna a scendere la produzione

La pesante riduzione settimanale (-33,9%) fa restare negativo anche il saldo complessivo

di Marco Torricelli

27 aprile 2020

Coronavirus: il punto-video della settimana

La nostra risposta all’emergenza e le iniziative per essere sempre più vicini agli operatori della filiera siderurgica

di Marco Torricelli

23 aprile 2020

Webinar. La fase 2 dell’acciaio: tra fabbrica e mercato

Protagonisti del prossimo incontro online, mercoledì 29 aprile, Giuseppe Pasini (Aib) e Gianni Venturi (Fiom)

di Redazione siderweb

23 aprile 2020

Coronavirus: crolla la produzione di acciaio in Italia

Secondo la World Steel Association a marzo per il nostro Paese segnalato un -40% contro il -6% mondiale

di Marco Torricelli

21 aprile 2020

AST Terni, Burelli: «Difendere l’acciaio italiano»

L’amministratore delegato di Acciai Speciali Terni lo ha detto al webinar organizzato da siderweb

di Marco Torricelli
Altre News

Lascia un Commento



“Non puntare a cambiare il mondo, punta a cambiare il tuo mondo di ogni giorno”

Paul Mehis

DOSSIER

Dossier

Verso il futuro: acciaio e innovazione

Il viaggio di siderweb per verificare l’impatto delle soluzioni tecnologiche innovative sulle produzioni

ARTICOLI SIMILI

9 luglio 2020

La via europea su idrogeno e produzioni green

Interesse per le possibili ricadute positive sull’ex Ilva mentre crescono le polemiche sul nuovo ponte di Genova

di Redazione siderweb

28 aprile 2020

“PANorami”: Coronavirus, siamo alla “Fase 1.2”

L’appuntamento con l’attualità nella video-rubrica curata da Massimiliano Panarari

di Massimiliano Panarari

28 aprile 2020

Acciaio Usa: torna a scendere la produzione

La pesante riduzione settimanale (-33,9%) fa restare negativo anche il saldo complessivo

di Marco Torricelli

27 aprile 2020

Coronavirus: il punto-video della settimana

La nostra risposta all’emergenza e le iniziative per essere sempre più vicini agli operatori della filiera siderurgica

di Marco Torricelli

23 aprile 2020

Webinar. La fase 2 dell’acciaio: tra fabbrica e mercato

Protagonisti del prossimo incontro online, mercoledì 29 aprile, Giuseppe Pasini (Aib) e Gianni Venturi (Fiom)

di Redazione siderweb
Altre News

MERCATI

SPECIALI

Speciali

Speciale Innovazione Robotica

Le tecnologie innovative al servizio dell’acciaio

Altri Speciali

Riciclo imballaggi

RICREA: Domenico Rinaldini confermato alla guida
A cura di Marco Torricelli

RICREA: Domenico Rinaldini confermato alla guida

Resterà alla presidenza del Consorzio per i prossimi tre anni, come i vice presidenti Athos Azzolini e Lorenzo Pagani

Tecnologie industriali

Laminazione: il ruolo decisivo del forno di riscaldo
A cura di Redazione Siderweb

Laminazione: il ruolo decisivo del forno di riscaldo

Preparare in modo adeguato il prodotto alla fase di trattamento specifico è garanzia di risultati ottimali