Scopri
Siderweb
Prova Gratuita 
I nostri video

Coronavirus: il punto-video della settimana

La nostra risposta all’emergenza e le iniziative per essere sempre più vicini agli operatori della filiera siderurgica

lettura-notizia

I ritardi della politica pesano sull'acciaio

La filiera ha riacceso i motori. Una ripartenza fatta in sicurezza, per garantire la salute dei lavoratori, ma nella consapevolezza che senza creare valore la crisi economica potrebbe essere pesantissima.

Un concetto che non sembra ancora del tutto evidente alla politica. Le imprese si aspettano dal Governo scelte chiare e le risorse economiche necessarie a stare sul mercato.

A spiegarci tutto è il direttore generale di siderweb Lucio Dall’Angelo.

Corsa a tappe verso la riapertura

La Fase 2 ci sarà e sarà una corsa a tappe che durerà fino al primo giugno. Questo il contenuto del nuovo DPCM presentato domenica sera dal presidente del consiglio Giuseppe Conte.

La prima tappa anche se si tratta di un warm up è prevista per questa settimana e vedrà l’apertura dei cancelli per le imprese strategiche che rischiano di perdere quote di mercato all’estero.

Invece la data chiave per l’industria e non solo resta il 4 maggio quando per le realtà produttive e per il settore delle costruzioni ci sarà l’atteso via libera. È stato finalmente inserito anche l’atteso codice Ateco 25 che sblocca l’intera filiera siderurgica

Per tutti i dettagli ecco la spiegazione del direttore responsabile di siderweb Davide Lorenzini.

Rottame: “volatile” il carbonio, stabile l’inox

La domanda, per il rottame di acciaio al carbonio, è tornata ad essere più robusta. I bassi volumi stanno ancora disegnando un mercato sottile e molto volatile, con prezzi anche molto distanti fra loro. A far la differenza sono i parchi rottame ed i carichi di ordini dei produttori: chi ha parchi ben forniti ovviamente ha chiesto sconti maggiori, chi ha più bisogno di materiale ha concesso riduzioni minori.

Per il rottame inox, invece, le quotazioni rimangono ferme in Italia, mentre all’estero salgono. Si è quindi creato un differenziale tra prezzo italiano e prezzo europeo, con il nostro prezzo più basso, il che rende difficile agli operatori trovare materiale a costi convenienti per l’import.

A parlarne è Stefano Ferrari, responsabile dell’Ufficio Studi di siderweb.

La risposta dell’Ue alla crisi da Covid-19

Dopo il documento informale, firmato due settimane fa dall’Eurogruppo, le opzioni d’intervento sul tavolo dei capi di Stato e di governo erano il ricorso al meccanismo di stabilità (Mes), alla Banca per gli investimenti europei (Bei) e al programma Sure, una sorta di cassa integrazione europea varata dalla Commissione europea. A questi strumenti il Consiglio europeo ha concordato di affiancare il Recovery Fund.

Si tratta di un’intesa ancora parziale e tutta da definire. In particolare, resta da definire come verrà attivato e come funzionerà il Recovery Fund. Bisognerà trovare un equilibrio tra prestiti regolari e sovvenzioni a fondo perduto.

Ce ne parla Gianfranco Tosini, dell’Ufficio Studi di siderweb.

Forma e contenuto, i valori del messaggio

Se ne discute dai tempi di Platone. Forma e contenuto sono i veri valori del messaggio che vogliamo trasmettere.

Se è vero, infatti, che noi entriamo in contatto con qualcosa solo grazie forma in cui quella cosa si esprime, è altrettanto vero che il vero valore del percepito sta tutto nella sostanza della materia trattata.

Quindi, anche e soprattutto in un mondo sempre più digitale se non abbiamo un contenuto di qualità, non sarà il mezzo che usiamo ad aiutarci.

Ce lo spiega Paolo Morandi, responsabile dell’Area Comunicazione di siderweb e fondatore di siderHUB.

 

Il punto della settimana è presentato da Metallurgica Legnanese

sponsor TG dicembre 2019


Ponte di Genova: 17.500 tonnellate di acciaio

Sono quelle utilizzate per l’opera ultimata oggi e che ora può avviarsi verso il completamento

di Marco Torricelli

Coronavirus: la Lombardia riparte, ma soffre

Gli impianti sono stati rimessi in marcia, ma i volumi sono bassi. E aleggia lo spettro dei mancati pagamenti

di Marco Torricelli

“PANorami”: Coronavirus, siamo alla “Fase 1.2”

L’appuntamento con l’attualità nella video-rubrica curata da Massimiliano Panarari

di Massimiliano Panarari

Hyundai Steel: meno acciaio e bilancio in rosso

Il gruppo della Corea del Sud ha chiuso il primo trimestre con una perdita di 86 milioni e mezzo di euro

di Marco Torricelli

Consiglio europeo: progressi, ma anche divergenze

Soldi in prestito o a fondo perduto? L’analisi dei risultati fatta da Gianfranco Tosini del Centro Studi siderweb

di Gianfranco Tosini

Coronavirus: via libera all'acciaio dal 4 maggio

Nuovo DPCM per gestire la ripartenza fino al 1 giugno

di Redazione siderweb

Coronavirus, governo: «Senza Covid, Pil a +0,6%»

Approvato il Documento di economia e finanza (Def): «Previsti cali pesanti per export ed import»

di Marco Torricelli

Coronavirus, Gentiloni: «Prestiti siano “lunghi”»

Il commissario europeo all’Economia pensa ad «una durata di 30-40 anni» e chiede sovvenzioni dirette

di Marco Torricelli

Webinar. La fase 2 dell’acciaio: tra fabbrica e mercato

Protagonisti del prossimo incontro online, mercoledì 29 aprile, Giuseppe Pasini (Aib) e Gianni Venturi (Fiom)

di Redazione siderweb
Altre News

Lascia un Commento



“Se pensi che l’educazione sia costosa, aspetta e vedrai quanto ti costerà la tua ignoranza”

John M. Capozzi

DOSSIER

Dossier

Futura Expo 2023

Acciaio ancora protagonista di sostenibilità

ARTICOLI SIMILI

Ponte di Genova: 17.500 tonnellate di acciaio

Sono quelle utilizzate per l’opera ultimata oggi e che ora può avviarsi verso il completamento

di Marco Torricelli

Coronavirus: la Lombardia riparte, ma soffre

Gli impianti sono stati rimessi in marcia, ma i volumi sono bassi. E aleggia lo spettro dei mancati pagamenti

di Marco Torricelli

“PANorami”: Coronavirus, siamo alla “Fase 1.2”

L’appuntamento con l’attualità nella video-rubrica curata da Massimiliano Panarari

di Massimiliano Panarari

Hyundai Steel: meno acciaio e bilancio in rosso

Il gruppo della Corea del Sud ha chiuso il primo trimestre con una perdita di 86 milioni e mezzo di euro

di Marco Torricelli

Consiglio europeo: progressi, ma anche divergenze

Soldi in prestito o a fondo perduto? L’analisi dei risultati fatta da Gianfranco Tosini del Centro Studi siderweb

di Gianfranco Tosini
Altre News

MERCATI

SPECIALI

Speciali

Acciaio sostenibile 2024

Seconda edizione del report sulla rendicontazione di sostenibilità delle imprese della filiera siderurgica nazionale “corta” (produttori, distributori, centri servizio, commercio rottame e ferroleghe, taglio e lavorazione lamiera).

Altri Speciali

Riciclo imballaggi

RICREA: sperimentazione sulla frantumazione per migliorare la qualità
A cura di Elisa Bonomelli

RICREA: sperimentazione sulla frantumazione per migliorare la qualità

Il Consorzio sta installando un secondo impianto in Puglia. Si lavora anche per perfezionare la raccolta