Scopri
Siderweb
Prova Gratuita 
I nostri video

Il coronavirus manda in rosso i conti di FCA

Il gruppo conferma la ripresa delle produzioni di CNH: «Entro la fine del mese torneremo a regime»

lettura-notizia

FCA ha chiuso il primo trimestre dell’anno «con risultati che riflettono gli impatti del Covid-19» e che hanno provocato una «perdita netta di 1,7 miliardi di euro che, dopo gli aggiustamenti, si riduce a 0,5 miliardi di euro».

I ricavi netti sono stati pari a 20.567 milioni di euro (24.481 nel 2019) e le consegne globali complessive si sono fermate a «818.000 unità, in calo del 21% per la sospensione temporanea della produzione in tutte le regioni e la caduta della domanda a livello globale».

Nonostante questo il gruppo annuncia di aver «conseguito un EBIT adjusted positivo (fissato a 52 milioni, contro i 1.067 dello stesso periodo dell’ano scorso), con una «liquidità disponibile a fine marzo a 18,6 miliardi di euro, ulteriormente rafforzata con una linea di credito di 3,5 miliardi di euro siglata in aprile».

Il Ceo Mike Manley ha così commentato: «In queste avversità senza precedenti FCA ha sempre dato priorità alla salute e alla sicurezza delle proprie persone e comunità. La pandemia ha avuto e continua ad avere un impatto significativo sulle nostre attività. Ho piena fiducia che, grazie all’esperienza dei nostri leader e alla dedizione dei nostri dipendenti, saremo in grado di attraversare questa crisi emergendone ben posizionati per crescere e prosperare».

Intanto CNH Industrial ha reso noto oggi che «la ripresa delle attività industriali procede secondo i programmi, seguendo l’applicazione di tutti i protocolli di salute e sicurezza relativi al Covid-19 su scala globale».

Più dei due terzi dei 67 stabilimenti del gruppo sono già oggi in varia misura operativi: «su base regionale, oltre il 75% dei siti produttivi in Europa sono al lavoro e quasi il 60% degli stabilimenti in Nord America e in Sud America. Lo stesso livello, 60%, riguarda i siti nel resto del mondo, percentuale che arriva intorno al 90% se si considerano anche gli stabilimenti delle joint-venture», ha spiegato CNH.

In una prima fase «è stata data la priorità alla produzione dei segmenti Agricoltura e Powertrain, ritenuti essenziali dai governi e in risposta alla domanda dei mercati di riferimento. A seguire, la produzione relativa ai Veicoli Commerciali e Speciali, considerato il rilievo dei settori dei trasporti e della protezione civile in questa fase della pandemia, quindi il segmento delle Costruzioni».

Il gruppo prevede di ritornare «alla piena operatività di quasi tutti i siti entro la fine del mese. Cambiamenti potranno rendersi necessari in seguito a peggioramenti locali o regionali della situazione o a specifiche criticità, anche legate ai mercati di destinazione dei prodotti o alla filiera di fornitura».


5 novembre 2020

CNH: trimestre in ripresa, ma 2020 di sofferenza

6,5 miliardi di dollari di ricavi negli ultimi tre mesi, ma l’utile netto dei primi nove non va oltre i 5 milioni

di Marco Torricelli

3 novembre 2020

Accordo tra CNH e Snam per biomobilità e idrogeno

L’obiettivo è la decarbonizzazione del settore dei trasporti a livello italiano e internazionale

di Marco Torricelli

31 luglio 2020

Automotive: trimestre negativo per CNH

Il gruppo perde 85 milioni di dollari nel secondo trimestre, ma i vertici non perdono l’ottimismo

di Marco Torricelli

25 giugno 2020

Automotive: i progetti di FCA per l’Italia

Dopo l’ufficializzazione del prestito da 6,3 miliardi di euro, ecco come il Gruppo intende utilizzare i capitali

di Marco Torricelli

24 giugno 2020

Automotive: via libera al maxi prestito per FCA

Il gruppo potrà ottenere i 6,3 miliardi di euro garantiti da Sace. L’impegno è di investirne 5 in Italia

di Marco Torricelli

10 giugno 2020

Automotive: FCA riavvia la produzione a Pomigliano

Ripartenza prevista per martedì 16 giugno per i modelli della Panda. L’annuncio viene dalla Uilm

di Marco Torricelli

8 giugno 2020

CNH aumenta il proprio peso in Nikola

Attraverso IVECO ora controlla oltre il 7% del produttore di veicoli a zero emissioni

di Marco Torricelli

4 giugno 2020

Automotive: FCA investirà cinque miliardi in Italia

Ad annunciarlo è stato l’amministratore delegato di Sace Simest, Pierfrancesco Latini, in un’audizione al Senato

di Marco Torricelli

3 giugno 2020

FCA: Paolo Carmassi nuovo Ceo di Comau

Alessandro Nasi sarà il presidente. Le nomine in vista della quotazione in borsa dell’azienda

di Marco Torricelli

14 maggio 2020

Coronavirus: FCA e PSA azzerano i dividendi

L’annuncio in una nota congiunta in cui si conferma la volontà di fusione entro un anno

di Marco Torricelli

8 maggio 2020

Produzione industriale: crollo senza precedenti

Nel primo trimestre 2020 si registra una variazione di -7,5% rispetto al quarto trimestre del 2019

di Gianfranco Tosini

7 maggio 2020

Coronavirus: l’Emilia Romagna riparte piano

Le aziende fanno i conti con pesanti riduzioni di volumi e sono alle prese con l’aumento degli insoluti

di Marco Torricelli

7 maggio 2020

Coronavirus. ANFIA: «Le nostre idee per la fase 2»

Il direttore Gianmarco Giorda spiega a siderweb la posizione delle aziende della filiera automotive

di Marco Torricelli

7 maggio 2020

“PANorami”: verso la società del rischio

L’appuntamento con l’attualità nella video-rubrica curata da Massimiliano Panarari

di Massimiliano Panarari

6 maggio 2020

Coronavirus. Aperam: «Volumi in calo»

Il primo trimestre dall’anno segnala un recupero su quello precedente, ma le previsioni non sono buone

di Marco Torricelli

5 maggio 2020

Automotive: proposto un piano d’azione europeo

È composto da 25 punti ed a metterlo a punto sono state quattro associazioni continentali di categoria

di Marco Torricelli

23 aprile 2020

Coronavirus: FCA vuole riavviare un sito in Italia

Dal 27 aprile potrebbe tornare in produzione quello di Atessa (in Abruzzo) dove si producono furgoni

di Marco Torricelli

15 aprile 2020

Coronavirus: due milioni dollari da CNH

Si aggiungono alle donazioni già fatte. Confermati i tagli alle remunerazioni per i vertici del gruppo

di Marco Torricelli

7 aprile 2020

Coronavirus: CNH sospende i dividendi

L’annuncio è stato dato in vista dell’assemblea degli azionisti che si terrà – in videoconferenza – il 16 aprile

di Marco Torricelli

23 marzo 2020

CNH: Suzanne Heywood Ceo pro tempore

La presidente assume l’incarico al posto del dimissionario Hubertus Mühlhäuser. Oddone Incisa nuovo Cfo

di Marco Torricelli

11 marzo 2020

Coronavirus: in FCA più misure di sicurezza

«Interventi straordinari che arriveranno anche, in alcuni casi, alla chiusura temporanea di singoli impianti»

di Marco Torricelli
Altre News

Lascia un Commento



“Il mondo è un bel posto e per esso vale la pena di lottare”

Ernest Hemingway

DOSSIER

Dossier

Made in Steel 2023, ecco gli espositori

Verso la Conference & Exhibition internazionale dell’acciaio: le voci, le attese e i progetti della filiera

ARTICOLI SIMILI

5 novembre 2020

CNH: trimestre in ripresa, ma 2020 di sofferenza

6,5 miliardi di dollari di ricavi negli ultimi tre mesi, ma l’utile netto dei primi nove non va oltre i 5 milioni

di Marco Torricelli

3 novembre 2020

Accordo tra CNH e Snam per biomobilità e idrogeno

L’obiettivo è la decarbonizzazione del settore dei trasporti a livello italiano e internazionale

di Marco Torricelli

31 luglio 2020

Automotive: trimestre negativo per CNH

Il gruppo perde 85 milioni di dollari nel secondo trimestre, ma i vertici non perdono l’ottimismo

di Marco Torricelli

25 giugno 2020

Automotive: i progetti di FCA per l’Italia

Dopo l’ufficializzazione del prestito da 6,3 miliardi di euro, ecco come il Gruppo intende utilizzare i capitali

di Marco Torricelli

24 giugno 2020

Automotive: via libera al maxi prestito per FCA

Il gruppo potrà ottenere i 6,3 miliardi di euro garantiti da Sace. L’impegno è di investirne 5 in Italia

di Marco Torricelli
Altre News

MERCATI

Riciclo imballaggi

RICREA: la raccolta differenziata non va in vacanza
A cura di Stefano Gennari

RICREA: la raccolta differenziata non va in vacanza

Al via "Cuore Mediterraneo", per spiegare ai cittadini il valore della raccolta differenziata e l’importanza del riciclo