Scopri
Siderweb
Prova Gratuita 
I nostri video

Coronavirus: Piombino si prepara alla ripartenza

JSW Steel e Liberty Magona hanno stipulato appositi accordi con i sindacati: si attende il via libera del governo

lettura-notizia

PIOMBINO – La siderurgia piombinese si prepara alla ripartenza. Alla JSW Steel direzione e sindacati hanno firmato un protocollo che contiene le linee guida dettagliate a cui subordinare la ripresa produttiva al treno rotaie, in programma, salvo novità, per il 4 maggio.

Previste le dotazioni di sicurezza per ciascun lavoratore: mascherine, guanti in lattice ed occhiali. Gli addetti alla vigilanza controlleranno la temperatura a tutto il personale prima dell’ingresso in fabbrica e sarà richiesta una auto-dichiarazione quotidiana sull’assenza di sintomi influenzali. Saranno adottate anche misure per impedire assembramenti e garantita la distanza di almeno un metro e 80 centimetri tra un lavoratore e l’altro. I sindacati dovranno essere inoltre informati della tempistica dettagliata degli interventi di pulizia, igienizzazione e sanificazione degli ambienti di lavoro. Controlli anche per gli accessi dei fornitori e dei visitatori.

Per evitare affollamento su mezzi interni di trasporto, ai dipendenti sarà temporaneamente consentito di accedere al posto di lavoro con la propria auto dall’ingresso commerciale di Ischia di Crociano. La commissione Covid-19, costituta fin dall’inizio dell’emergenza sanitaria, proseguirà comunque il confronto sugli orari, cicli di lavoro e sulle pause. I sindacati insistono comunque sull’impegno aziendale a fornire tutta l’informazione necessaria sulle misure prese, per garantire il rispetto delle distanze di sicurezza e sull’uso corretto dei Dpi.

Finora in fabbrica erano state consentite solo le operazioni di spedizione e di scarico delle navi con le materie prime. In magazzino, secondo le informazioni rese dall’azienda, ci sono comunque sufficienti scorte di barre e vergella per rifornire i clienti.

Anche Liberty Magona è pronta a ripartire, per lo meno per quanto riguarda le forniture delle filiere sanitaria ed agroalimentare. Anche in questo caso è stato sottoscritto ieri con i sindacati un protocollo che va oltre le stesse disposizioni emanate dalla Regione Toscana. Misurazione delle temperature all’ingresso, fornitura di mascherine Ffp2, mantenimento delle distanze di sicurezza e installazione di protezioni in plexiglass per separare i posti di lavoro nelle cabine di controllo.

«Teoricamente siamo pronti a ripartire anche domani – dice l’amministratore delegato di Magona Giovanni Carpino –. Molti clienti ci stanno invitando a fornire materiale. Stiamo raccogliendo gli ordini per verificarne la reale consistenza. È chiaro che deve essere sufficiente a giustificare la rimessa in marcia della zincatura che, una volta riattivata, deve lavorare in continuità per non rovinare i refrattari dei forni». Minori in Magona sono i problemi dei trasporti interni e anche di quelli pubblici necessari a raggiungere la fabbrica, visto che il personale è ormai quasi esclusivamente locale e che i reparti possono essere raggiunti facilmente a piedi.


25 maggio 2020

JSW Steel: si riducono i risultati

Ebitda negativo per la controllata italiana del gruppo

di Stefano Ferrari

14 maggio 2020

JSW Piombino: «Aprire a Cassa Depositi e Prestiti»

L’invito viene dai sindacati: «Partecipazione statale, un’opportunità che si deve cogliere»

di Giorgio Pasquinucci

22 aprile 2020

Fase 2: alcune filiere in ripartenza il 27 aprile

Il governo potrebbe togliere i sigilli a cantieri, automotive e manifattura

di Davide Lorenzini

22 aprile 2020

Coronavirus: Liberty Magona riavvia gli impianti

A Piombino le lavorazioni interesseranno la linea di decapaggio, zincatura e slitting, ma a capacità ridotta

di Giorgio Pasquinucci

21 aprile 2020

Webinar siderweb: come gestire la ripartenza

Gli ostacoli sulla via della ripresa. Gli interventi di Stefano Ferrari e Claudio Teodori al seminario online

di Davide Lorenzini

21 aprile 2020

Coronavirus, Conte: «”Fase 2” dal 4 maggio»

Il presidente del consiglio lo ha annunciato stamattina con un messaggio su Facebook: «Previsione ragionevole»

di Marco Torricelli

21 aprile 2020

Coronavirus: Veneto, faticose prove di ripartenza

I racconti di chi ha rimesso in marcia gli impianti, ma deve confrontarsi con le limitazioni ancora in atto

di Marco Torricelli

21 aprile 2020

"PANorami”: Coronavirus, cosa accade nel mondo

L’appuntamento con l’attualità nella video-rubrica curata da Massimiliano Panarari

di Massimiliano Panarari

20 aprile 2020

Coronavirus: produzione ripartita. Ora si guarda agli utilizzatori

Tutti i produttori italiani operativi a regime ridotto, ma ora si guarda a riavviare la domanda

di Davide Lorenzini

20 aprile 2020

Coronavirus: crollo ordini per macchine utensili

La denuncia viene dall’Ucimu: «Noi siamo fermi mentre all’estero continuano a produrre e ci tolgono spazio»

di Marco Torricelli

20 aprile 2020

Coronavirus: Consiglio europeo, i temi negoziali

L’analisi delle somme in gioco fatta da Gianfranco Tosini in vista del tavolo di confronto del 23 aprile

di Gianfranco Tosini

20 aprile 2020

Coronavirus: Friuli «pronto a ripartire»

A dirlo è il presidente della Regione Massimiliano Fedriga: «Disposti a farlo prima del 4 maggio»

di Marco Torricelli

20 aprile 2020

Coronavirus: il punto-video della settimana

La nostra risposta all’emergenza e le iniziative per essere sempre più vicini agli operatori della filiera siderurgica

di Marco Torricelli
Altre News

Lascia un Commento



“Nella vita ci sono rischi che non possiamo permetterci di correre e ci sono rischi che non possiamo permetterci di non correre”

Peter Druker

DOSSIER

Dossier

Acciaio, allarme rosso per la cybersecurity

Un viaggio di siderweb per verificare l’impatto degli attacchi informatici sulla filiera siderurgica

ARTICOLI SIMILI

25 maggio 2020

JSW Steel: si riducono i risultati

Ebitda negativo per la controllata italiana del gruppo

di Stefano Ferrari

14 maggio 2020

JSW Piombino: «Aprire a Cassa Depositi e Prestiti»

L’invito viene dai sindacati: «Partecipazione statale, un’opportunità che si deve cogliere»

di Giorgio Pasquinucci

22 aprile 2020

Fase 2: alcune filiere in ripartenza il 27 aprile

Il governo potrebbe togliere i sigilli a cantieri, automotive e manifattura

di Davide Lorenzini

22 aprile 2020

Coronavirus: Liberty Magona riavvia gli impianti

A Piombino le lavorazioni interesseranno la linea di decapaggio, zincatura e slitting, ma a capacità ridotta

di Giorgio Pasquinucci

21 aprile 2020

Webinar siderweb: come gestire la ripartenza

Gli ostacoli sulla via della ripresa. Gli interventi di Stefano Ferrari e Claudio Teodori al seminario online

di Davide Lorenzini
Altre News

MERCATI

Riciclo imballaggi

RICREA: la raccolta differenziata non va in vacanza
A cura di Stefano Gennari

RICREA: la raccolta differenziata non va in vacanza

Al via "Cuore Mediterraneo", per spiegare ai cittadini il valore della raccolta differenziata e l’importanza del riciclo