SIDERWEB - La community dell'acciaio

Coronavirus: SSAB azzera i dividendi

Nei giorni scorsi era stato annunciato un dimezzamento, ma ora il provvedimento diventa ben piĆ¹ drastico

La drammatica evoluzione della situazione economico-sanitaria collegata alla diffusione del coronavirus sta determinando decisioni drastiche da parte dei grandi gruppi internazionali.

E così iI consiglio di amministrazione della svedese SSAB – che solo pochi giorni fa aveva annunciato la propria intenzione di proporre all'assemblea generale annuale, in programma per il primo aprile, il dimezzamento del dividendo per gli azionisti – ha rivisto drasticamente la propria decisione.

«A causa della maggiore incertezza relativa allo sviluppo economico correlato a Covid-19 – spiega SSAB – il consiglio di amministrazione propone che l'assemblea generale annuale del primo aprile 2020 risolva che non verrà pagato alcun dividendo per l'esercizio 2019».

M. T.