Siderweb utilizza i cookie per una migliore gestione del sito.
Per ulteriori dettagli e per informazioni si invita a consultare la nostra policy relativa alla privacy e la nostra policy relativa ai cookie. Accedendo al sito acconsenti all'uso dei cookie.
Scopri
Siderweb
Prova Gratuita 
I nostri video

SSAB: il coronavirus riduce del 75% gli utili

Il primo trimestre dell’anno ha risentito pesantemente degli effetti del contagio ed i conti lo dimostrano

Versione stampabile

L'utile operativo di SSAB per il primo trimestre del 2020 è stato di 343 milioni di corone svedesi (31 milioni di euro), in calo di 1.331 milioni di corone (121,5 milioni di euro) rispetto al primo trimestre del 2019.

Le spedizioni di SSAB Special Steels sono state di 305 (rispetto a 338) mila tonnellate. L'utile operativo è stato di 458 (rispetto a 678) milioni di corone svedesi. Rispetto al trimestre precedente, la domanda si è ripresa e gli utili sono aumentati di 584 milioni di corone svedesi.

Per SSAB Europe, le spedizioni sono state di 955 (rispetto a 907) mila di tonnellate e l'utile operativo è sceso a 0 (da 347) milioni di corone svedesi.

L'utile operativo di SSAB Americas nel primo trimestre è sceso a 106 (da 956) milioni di corone svedesi.

«Attualmente – spiega il Ceo di SSAB Martin Lindqvist, la nostra massima priorità è ridurre al minimo gli effetti e i rischi di Covid-19. Sono state prese diverse misure per salvaguardare la salute e la sicurezza del nostro personale mantenendo le operazioni di SSAB. Inoltre, sono state messe in atto misure per ridurre gli effetti negativi di minori spedizioni e maggiore sottoassorbimento a causa della minore attività industriale tra i nostri clienti».

In SSAB si sta «adeguando la produzione e i costi alla domanda, la produzione di laminatoi in Europa è ridotta di almeno il 25% e uno degli altiforni di Raahe è rimasto inattivo a metà aprile». Sono poi state prese misure che «garantiranno risparmi annuali per un totale di oltre 1 miliardo di corone svedesi. Stiamo rimandando investimenti strategici di almeno 500 milioni di corone svedesi previsti per il 2020, ma gli investimenti per la manutenzione saranno eseguiti come previsto».

ARTICOLI CORRELATI

20 ottobre 2020

SSAB: la realtà aumentata entra in fabbrica

È stata utilizzata per la prima volta per un intervento di manutenzione in Finlandia: «Un salto digitale»

di Marco Torricelli

22 luglio 2020

SSAB: il Covid-19 penalizza i risultati

24 milioni di euro di perdite nel secondo trimestre dell’anno. Sta per partire l’impianto HYBRIT

di Marco Torricelli

27 aprile 2020

Hyundai Steel: meno acciaio e bilancio in rosso

Il gruppo della Corea del Sud ha chiuso il primo trimestre con una perdita di 86 milioni e mezzo di euro

di Marco Torricelli

23 aprile 2020

Webinar. La fase 2 dell’acciaio: tra fabbrica e mercato

Protagonisti del prossimo incontro online, mercoledì 29 aprile, Giuseppe Pasini (Aib) e Gianni Venturi (Fiom)

di Redazione Siderweb

8 aprile 2020

Coronavirus: SSAB, i lavoratori rimarranno a casa

Produzione ridotta per tre mesi in Finlandia, un altoforno spento e dipendenti in “cassa” fino a giugno

di Marco Torricelli

1 aprile 2020

Coronavirus: anche SSAB taglia gli stipendi

Quelli dei dipendenti non sono stati ufficializzati, mentre per i membri del Comitato esecutivo saranno del 10%

di Marco Torricelli

30 marzo 2020

Coronavirus: SSAB azzera i dividendi

Nei giorni scorsi era stato annunciato un dimezzamento, ma ora il provvedimento diventa ben più drastico

di Marco Torricelli
Altre News

Lascia un Commento



“Un pensiero ovvio ed una critica sterile godono, purtroppo, della stessa libertà di espressione di molte idee innovative rimaste inascoltate.”

Valter Redolfi

DOSSIER

Dossier

Coronavirus: sfida d'acciaio

L'impatto della diffusione dell'epidemia sul sistema economico italiano e internazionale

ULTIME NEWS

24 novembre 2020

Anfia: il Covid ha penalizzato l’automotive

Presentato l’Osservatorio sulla componentistica: «Serve un piano strategico nazionale per il settore»

di Marco Torricelli

24 novembre 2020

Ex Ilva: sei giorni per conoscerne il futuro

La trattativa Invitalia ArcelorMittal resta aperta, mentre i lavoratori domani incrociano le braccia

di Davide Lorenzini

24 novembre 2020

Acciaio: produzione mondiale in aumento ad ottobre

L’incremento è stato del 7% rispetto al 2019. Nei primi dieci mesi dell’anno, però, c’è stato un calo del 2%

di Marco Torricelli

24 novembre 2020

#iopagoifornitori: l’iniziativa diventa nazionale

L’Associazione Industriale Bresciana: «I risultati ottenuti sul territorio ci incoraggiano a farlo». Domani un webinar

di Marco Torricelli
Altre News

MERCATI

SPECIALI

Speciali

Mercato tra congiuntura e cambiamenti strategici

Lo speciale di siderweb dedicato al mercato siderurgico post-Covid

Altri Speciali

Riciclo imballaggi

Ricrea: con “Yes I Can” la differenziata a scuola
A cura di Marco Torricelli

Ricrea: con “Yes I Can” la differenziata a scuola

Il progetto promosso dal Consorzio con Gruppo Feralpi e siderweb racconta ai ragazzi l’importanza del riciclo

Tecnologie industriali

Laminazione: il ruolo decisivo del forno di riscaldo
A cura di Redazione Siderweb

Laminazione: il ruolo decisivo del forno di riscaldo

Preparare in modo adeguato il prodotto alla fase di trattamento specifico è garanzia di risultati ottimali