Scopri
Siderweb
Prova Gratuita 
I nostri video

Marina Salamon: «La diversità spalanca il modo di pensare il futuro»

L’imprenditrice ospite di “Acciaio al femminile” nella Giornata internazionale dei diritti delle donne 2024

lettura-notizia

«Tutto ciò che è diversità o minoranza fa bene, perché spalanca il modo di pensare il futuro. E quindi credo che, in Italia, la questione delle donne sia avvicinabile alla questione dei giovani. Entrambi sono minoranze, forse anche con storie culturali e geografiche diverse, che fanno parte della nostra società e ne dovranno far parte ancora di più, integrandosi, nel rispetto delle regole. Se così non sarà, con questa demografia non riusciremo ad adeguare la crescita del Paese. E il bilancio dello Stato, anche il pagamento delle pensioni, non potrà funzionare se non in presenza di molti contributi da parte di giovani lavoratori». È la fotografia del Paese scattata da Marina Salamon, imprenditrice e dirigente d’azienda, ospite di un incontro di “Acciaio al femminile”, proprio nella Giornata internazionale dei diritti delle donne.

A capo della holding Alchimia, che controlla tra le altre società Altana e Connexia, Salamon ha proposto una riflessione su come la questione dell’occupazione femminile e la condizione della donna si intrecci con quella delle nuove generazioni e dell’evoluzione demografica del Paese, nel pieno di una crisi che rischia di far scomparire la società così come la conosciamo oggi, con un declino e un invecchiamento inesorabili della popolazione. Con conseguenze pesanti sul lavoro e l’industria.

«A chi di voi è alla guida di un’azienda, a chi è azionista, dico: alzate lo sguardo – ha invitato Salamon -. La realtà va letta in prospettiva, non a sei mesi, non con i risultati di bilancio di quest'anno e basta. Va analizzata a 3, 5, 10 anni per non fare del male alle nostre aziende. Perché essere imprenditori non riguarda solo noi stessi, riguarda tutti».

Citando Bob Dylan, Salamon ha sottolineato che “The times they are a-changin’”, i tempi stanno cambiando. «Lo leggo anche in tutti i progetti che oggi stanno toccando molto anche la nostra filiera dell'acciaio, a partire dalla cura per l'ambiente, ma anche l'attenzione per le prossime generazioni, la formazione per i dipendenti» ha ricordato Salamon. Così come il digitale, l’intelligenza artificiale. A queste nuove realtà non bisogna contrapporsi, bensì «farne parte con intelligenza, pragmatismo e senso di sinergie. Le battaglie ideologiche non fanno bene a nessuno».


Acciaio al femminile

L’importanza di una leadership collaborativa

Barbara Cominelli: «Sono l’ultima a parlare nelle riunioni». Così la manager ospite di “Acciaio al femminile”

di Redazione siderweb

Acciaio al Femminile

Il progetto di siderweb dedicato alla parità di genere e all'empowerment femminile

di Redazione siderweb

La vita (e la maternità) è un master

“Acciaio al femminile” ha incontrato l'autrice e formatrice Riccarda Zezza

di Redazione siderweb

Made in Steel 2023: rivivi la giornata conclusiva della manifestazione

Acciaio al femminile, settori utilizzatori e futuro del comparto al centro degli approfondimenti

di Redazione siderweb

Scocchia: la leadership sia «responsabile»

Così la manager ospite di Acciaio al femminile. «Le regole del lavoro vanno riscritte insieme», donne, uomini e giovani

di Redazione siderweb

Leadership al femminile: gli interventi di de Miranda, Di Giusto e Gribaudi

Francesca Morandi ha intervistato tre professioniste della siderurgia sul tema delle competenze STEM e non solo

di Stefano Gennari
Altre News

Lascia un Commento



“Un idealista è una persona che aiuta gli altri a prosperare”

Henry Ford

DOSSIER

Dossier

Futura Expo 2023

Acciaio ancora protagonista di sostenibilità

ARTICOLI SIMILI

Acciaio al femminile

L’importanza di una leadership collaborativa

Barbara Cominelli: «Sono l’ultima a parlare nelle riunioni». Così la manager ospite di “Acciaio al femminile”

di Redazione siderweb

Acciaio al Femminile

Il progetto di siderweb dedicato alla parità di genere e all'empowerment femminile

di Redazione siderweb

La vita (e la maternità) è un master

“Acciaio al femminile” ha incontrato l'autrice e formatrice Riccarda Zezza

di Redazione siderweb

Made in Steel 2023: rivivi la giornata conclusiva della manifestazione

Acciaio al femminile, settori utilizzatori e futuro del comparto al centro degli approfondimenti

di Redazione siderweb

Scocchia: la leadership sia «responsabile»

Così la manager ospite di Acciaio al femminile. «Le regole del lavoro vanno riscritte insieme», donne, uomini e giovani

di Redazione siderweb
Altre News

MERCATI

SPECIALI

Speciali

Acciaio verde, un mercato tutto da costruire

Cosa si intende per acciaio verde? Quali mercati lo stanno utilizzando, e quali potrebbero farlo a breve? I consumatori sono disposti a pagare un “extra” per i prodotti sostenibili?

Altri Speciali

Riciclo imballaggi

RICREA: sperimentazione sulla frantumazione per migliorare la qualità
A cura di Elisa Bonomelli

RICREA: sperimentazione sulla frantumazione per migliorare la qualità

Il Consorzio sta installando un secondo impianto in Puglia. Si lavora anche per perfezionare la raccolta