Scopri
Siderweb
Prova Gratuita 
I nostri video

Innovazione per la sostenibilità: il ruolo dell’acciaio

Gli interventi di Mapelli (Politecnico di Milano) e Mordeglia (Danieli Automation)

lettura-notizia

Cosa può fare la siderurgia per la sostenibilità ambientale? Hanno risposto a questa domanda Carlo Mapelli (docente di metallurgia al Politecnico di Milano) e Antonello Mordeglia (presidente di Danieli Automation).

Mapelli si è concentrato sul contributo dell’acciaio alla sicurezza e sostenibilità ambientale nel settore delle costruzioni, in particolare in ambito abitativo. «Proprio in questo ambito gran parte del Paese necessità di essere messo in sicurezza contro gli eventi sismici senza far crescere il rischio di vulnerabilità all’incendio – ha detto Mapelli -. L’acciaio utilizzato per realizzare lo “scheletro” portante di una casa non elimina completamente modalità costruttive precedenti ma induce a ripensare il sistema che costituisce l’unità abitativa».

Un sistema che sarà sempre più caratterizzato dalla presenza di acciaio: «Fondazioni in calcestruzzo armato (dove si possono utilizzare anche le scorie di acciaieria), colonne con tubi in acciaio riempite in calcestruzzo, solai in lamiera grecata ricoperti in calcestruzzo e rinforzati con rete elettrosaldata, tetto in legno, tamponamenti in cartongesso fissati con guide in acciaio» ha elencato Mapelli, spiegando che è necessario pensare ad «un nuovo modo di organizzare tra loro diversi materiali, che consenta di realizzare: strutture modulari, montaggi rapidi, ottima resistenza al fuoco della struttura, elevata rigidezza, masse inerziali ridotte e quindi maggiore sicurezza sismica ed elevati isolamenti termici». Il tutto sempre all’insegna dell’acciaio, che si candida ad essere uno dei materiali fondamentali per la trasformazione dell’edilizia abitativa.

Mordeglia, invece, ha centrato il proprio intervento sulla parte alta della filiera, ovvero la produzione di acciaio, illustrando le soluzioni tecnologiche per l’utilizzo delle energie rinnovabili nella produzione industriale dell’acciaio elaborate da Danieli Automation. «Il costo dell’energia elettrica in Italia è molto elevato – ha detto -. Nel nostro Paese solo il 30%-35% dell’energia è rinnovabile, inoltre c’è una perdita nel trasporto che non è indifferente, pari all’8%-12%». Appare necessario, quindi, integrare l’utilizzo dell’energia dalla rete nazionale con un’autoproduzione rinnovabile (al fine di evitare le perdite legate al trasporto di energia).

Per far ciò, Danieli ha creato il sistema Hybrid, che consente di alimentare gli impianti produttivi con due fonti: quella fossile e quella rinnovabile autoprodotta. «Abbiamo un network congiunto gestito dal sistema Q Genius che con l’intelligenza artificiale va a definire quanta energia dirigere ad ogni device del sistema, consentendo vari benefici sia ambientali sia economici». Tra questi ultimi, ha spiegato Mordeglia, «si può stimare in minori costi che variano dai 7 ai 10 euro la tonnellata sui prodotti finiti in acciaio, senza considerare eventuali carbon tax». La tecnologia per far ciò «è già esistente – ha concluso il dirigente di Danieli Automation – e l’installazione di questo tipo di impianti si ripaga in 3,5-6 esercizi».


«Per l’acciaio il futuro è già iniziato»

Carlo Mapelli: «Il comparto si avvale di tecnologie avanzate e di un elevato livello di automazione»

di Marco Torricelli

Verso un acciaio sempre più intelligente

siderweb inizia un viaggio per verificare l’impatto delle soluzioni tecnologiche innovative sulle produzioni

di Marco Torricelli

Danieli Innovation: l’acciaieria diventa ibrida

Nuovi impianti – con tre “Q-One” – per l’americana Commercial Metals Company: utilizzeranno energie rinnovabili

di Marco Torricelli

Primo report di sostenibilità per Socfeder

L’azienda modenese si è impegnata a soddisfare gli obiettivi dell’Agenda 2030 Onu

di Elisa Bonomelli

#newgreendealItalia: storie e buone pratiche sostenibili

Con RAIPLAY tante esperienze di economia circolare: dal riciclo alla mobilità

di Maria Luisa Venuta

Settimana negativa per lo Steel Stock Index

L’indice siderurgico finanziario di siderweb, in controtendenza, perde il 3,1%. Passi indietro per le italiane

di Paola Zola

Lo Steel Stock Index fa un passo indietro

L’indice di siderweb, tuttavia, è il migliore rispetto agli altri. Sugli scudi le imprese turche. Male le italiane

di Paola Zola

Un'economia matura deve innovare

Marco Gay, ad di Digital Magics, invita l'industria italiana ad accelerare sull'open innovation

di Davide Lorenzini

Lo Steel Stock Index si impenna con decisione

Incremento settimanale del 9% sull’onda rialzista dei principali listini mondiali. Ottimi risultati per Tenaris e Daniel

di Paola Zola

Borsa: sempre meglio lo Steel Stock Index

L’indice di siderweb guadagna altri 4,7 punti. Segno "più" per quasi tutte le società del paniere

di Paola Zola

Innovazione: nasce un nuovo centro di ricerca

Joint Research Center MATT: partnership tra quattro aziende della filiera siderurgica e Politecnico di Milano

di Marco Torricelli

Acciaio & Sostenibilità. Le persone al centro della comunicazione

Il racconto di Paolo Morandi (siderHUB), Isabella Manfredi (Feralpi Group) e Roccandrea Iascone (RICREA)

di Davide Lorenzini

Webinar. La filiera dell'acciaio e il mondo green

Live le case history di Copan, Danieli Automation, Feralpi Group, ORI Martin, PoliMi, Ricrea e siderHUB

di Redazione siderweb

Innovazione: aperta, condivisa, necessaria

I punti di vista di Temporelli, Fusari e Vergalli nel webinar di siderweb

di Stefano Ferrari

Webinar. Il questionario: la filiera crede nella sostenibilità

Investimenti in risorse umane, competenze, innovazione per l’acciaio green

Webinar. Acciaio: un futuro sostenibile

Il dibattito sulla siderurgia ecocompatibile oggi diventa digitale grazie all’appuntamento online di siderweb

di Redazione siderweb
Altre News

Lascia un Commento



“Se pensi che l’educazione sia costosa, aspetta e vedrai quanto ti costerà la tua ignoranza”

John M. Capozzi

DOSSIER

Dossier

Futura Expo 2023

Acciaio ancora protagonista di sostenibilità

ARTICOLI SIMILI

«Per l’acciaio il futuro è già iniziato»

Carlo Mapelli: «Il comparto si avvale di tecnologie avanzate e di un elevato livello di automazione»

di Marco Torricelli

Verso un acciaio sempre più intelligente

siderweb inizia un viaggio per verificare l’impatto delle soluzioni tecnologiche innovative sulle produzioni

di Marco Torricelli

Danieli Innovation: l’acciaieria diventa ibrida

Nuovi impianti – con tre “Q-One” – per l’americana Commercial Metals Company: utilizzeranno energie rinnovabili

di Marco Torricelli

Primo report di sostenibilità per Socfeder

L’azienda modenese si è impegnata a soddisfare gli obiettivi dell’Agenda 2030 Onu

di Elisa Bonomelli

#newgreendealItalia: storie e buone pratiche sostenibili

Con RAIPLAY tante esperienze di economia circolare: dal riciclo alla mobilità

di Maria Luisa Venuta
Altre News

MERCATI

SPECIALI

Speciali

Acciaio sostenibile 2024

Seconda edizione del report sulla rendicontazione di sostenibilità delle imprese della filiera siderurgica nazionale “corta” (produttori, distributori, centri servizio, commercio rottame e ferroleghe, taglio e lavorazione lamiera).

Altri Speciali

Riciclo imballaggi

RICREA: sperimentazione sulla frantumazione per migliorare la qualità
A cura di Elisa Bonomelli

RICREA: sperimentazione sulla frantumazione per migliorare la qualità

Il Consorzio sta installando un secondo impianto in Puglia. Si lavora anche per perfezionare la raccolta