Scopri
Siderweb
Prova Gratuita 
I nostri video

Acciaio & Sostenibilità. Le persone al centro della comunicazione

Il racconto di Paolo Morandi (siderHUB), Isabella Manfredi (Feralpi Group) e Roccandrea Iascone (RICREA)

lettura-notizia

Semplicità. Empatia. Umanità. Sono queste alcune delle parole chiave che hanno caratterizzato il terzo panel del webinar di siderweb “La filiera dell’acciaio e il mondo green - I protagonisti si raccontano”.

Il filo conduttore degli interventi, coordinati da Massimo Temporelli, era “Comunicare la sostenibilità: mezzi e messaggi. Un passaggio particolarmente delicato soprattutto quando si affronta proprio un tema caro a tutti quale l’ambiente e quando a farlo è un settore percepito come particolarmente impattante come l’acciaio.

Proprio il concetto di percezione è stato alla base dell’intervento del fondatore di siderHUB Paolo Morandi (a destra nell'immagine di testa), che partendo dall’illusione ottica “anatra o coniglio” di Joseph Jastrow ha evidenziato come la comunicazione dell’azienda possa essere fondamentale nell'aiutare l’osservatore a percepire il messaggio che si desidera inviare. «Basta pensare al caso della scoria o del rottame, percepiti da tanti come rifiuti, ma che invece sono materie prime fondamentali nella costruzione dei sottofondi stradali o nel riciclo per avere nuova vita – ha rimarcato Morandi -. Quello che conta davvero è però lo storydoing": sono le aziende che devono imparare a raccontare cosa stanno facendo perché la comunicazione sia autentica».

Due esempi concreti di "storydoing" sono quelli presentati dagli altri panelist, la CSR Manager di Feralpi Group Isabella Manfredi e il responsabile comunicazione e relazioni esterne RICREA Roccandrea Iascone (rispettivamente a sinistra e al centro dell'immagine di testa).

«Uno degli elementi principali della comunicazione di un’azienda è senza dubbio la coerenza – ha ribadito Isabella Manfredi –, perché bisogna essere in linea con la vision, ma soprattutto si devono rendere partecipi del progetto le persone. Un passaggio fondamentale perché la comunicazione possa diventare davvero un elemento naturale dell’azienda. Nel nostro caso, si è visto in maniera molto forte nel piano della pandemia da Covid-19, dove si sono percepite in maniera chiara l’unione e la solidarietà tra i membri dell’azienda, il che è anche diventato una campagna comunicativa. Credo che un ulteriore miglioramento nella comunicazione dell’immagine della siderurgia ci potrebbe essere se si riuscissero a fare dei progetti comuni, non solo legati alle singole aziende».

Un lavoro ancor più complesso nel caso di RICREA: «Il nostro consorzio non vende prodotti o servizi, ma punta a creare la cultura di educazione ambientale, per la raccolta differenziata degli imballi in acciaio e per migliorarne il riciclo – ha spiegato Iascone-. Per cui, la nostra comunicazione deve sensibilizzare i cittadini per far rendere conto che sono loro i primi protagonisti del riciclo, insieme ai comuni che devono mettere a disposizione gli strumenti e i servizi per farlo. Questo è un compito complesso che supera il concetto tradizionale di uno spot di 30 secondi, ma che deve arrivare attraverso l’esperienza. Per questo abbiamo deciso di proporre iniziative che arrivino sul territorio, come Capitan acciaio. In ogni tappa stiamo tre giorni in una città a spiegare come funziona il riciclo, con lavori mirati sia per i più piccoli che per i genitori che li accompagnano. Per quanto riguarda i giovani, lo scorso anno è stata importante la presenza al Jova beach party, dove ad ogni concerto del noto cantante eravamo presenti con isole ecologiche ed elementi nati dal riciclo che facevano toccare con mano l’efficacia del corretto smaltimento, in un contesto in cui si producevano montagne di rifiuti».


Ricrea: con “Yes I Can” la differenziata a scuola

Il progetto promosso dal Consorzio con Gruppo Feralpi e siderweb racconta ai ragazzi l’importanza del riciclo

di Marco Torricelli

Consorzio RICREA: nuovo successo benefico

“Il Pomodoro. Buono per te, buono per la ricerca” vicino ai 300mila euro raccolti per l’oncologia pediatrica

di Marco Torricelli

RICREA e Eataly insieme per la sostenibilità

Il Consorzio sbarca tra gli scaffali per promuovere i valori dei contenitori in acciaio

di Marco Torricelli

Il Consorzio RICREA per la ricerca medica

Ancora al fianco della Fondazione Umberto Veronesi per “Il pomodoro. Buono per te, buono per la ricerca»

di Marco Torricelli

Feralpi: utile a quota 40 milioni

Produzione di acciaio sfiora i 2,5 milioni di tonnellate

di Stefano Ferrari

Primo report di sostenibilità per Socfeder

L’azienda modenese si è impegnata a soddisfare gli obiettivi dell’Agenda 2030 Onu

di Elisa Bonomelli

RICREA: più attenzione alla qualità

Nel 2019 raccolte 481mila tonnellate di imballaggi di acciaio. Avviato al riciclo l’82% dell'immesso al consumo

di Elisa Bonomelli

#newgreendealItalia: storie e buone pratiche sostenibili

Con RAIPLAY tante esperienze di economia circolare: dal riciclo alla mobilità

di Maria Luisa Venuta

Coronavirus: «Green economy migliore risposta»

È quanto emerso da un dibattito tra Giuseppe Pasini (Gruppo Feralpi) ed Ermete Realacci (Fondazione Symbola)

di Marco Torricelli

RICREA: «Recupero record di imballaggi in acciaio»

Nel primo trimestre del 2020 superate le 40mila tonnellate, con un incremento del 16% rispetto all’anno scorso

di RICREA

Innovazione per la sostenibilità: il ruolo dell’acciaio

Gli interventi di Mapelli (Politecnico di Milano) e Mordeglia (Danieli Automation)

di Stefano Ferrari

Crescere per le persone, per essere sostenibili

Gli esempi di Copan e ORI Martin nel webinar di siderweb “La filiera dell’acciaio e il mondo green"

di Elisa Bonomelli
Altre News

Lascia un Commento



“Se ho tre ore per abbattere un albero, uso la prima ora per affilare l’ascia”

Abraham Lincoln

DOSSIER

Dossier

Futura Expo 2023

Acciaio ancora protagonista di sostenibilità

ARTICOLI SIMILI

Ricrea: con “Yes I Can” la differenziata a scuola

Il progetto promosso dal Consorzio con Gruppo Feralpi e siderweb racconta ai ragazzi l’importanza del riciclo

di Marco Torricelli

Consorzio RICREA: nuovo successo benefico

“Il Pomodoro. Buono per te, buono per la ricerca” vicino ai 300mila euro raccolti per l’oncologia pediatrica

di Marco Torricelli

RICREA e Eataly insieme per la sostenibilità

Il Consorzio sbarca tra gli scaffali per promuovere i valori dei contenitori in acciaio

di Marco Torricelli

Il Consorzio RICREA per la ricerca medica

Ancora al fianco della Fondazione Umberto Veronesi per “Il pomodoro. Buono per te, buono per la ricerca»

di Marco Torricelli

Feralpi: utile a quota 40 milioni

Produzione di acciaio sfiora i 2,5 milioni di tonnellate

di Stefano Ferrari
Altre News

MERCATI

SPECIALI

Speciali

Acciaio sostenibile 2024

Seconda edizione del report sulla rendicontazione di sostenibilità delle imprese della filiera siderurgica nazionale “corta” (produttori, distributori, centri servizio, commercio rottame e ferroleghe, taglio e lavorazione lamiera).

Altri Speciali

Riciclo imballaggi

RICREA: indovinelli e fotografie per educare al riciclo
A cura di Stefano Gennari

RICREA: indovinelli e fotografie per educare al riciclo

Annunciati gli studenti vincitori delle iniziative Ambarabà Ricicloclò e RiciClick