Siderweb utilizza i cookie per una migliore gestione del sito.
Per ulteriori dettagli e per informazioni si invita a consultare la nostra policy relativa alla privacy e la nostra policy relativa ai cookie. Accedendo al sito acconsenti all'uso dei cookie.
Scopri
Siderweb
Prova Gratuita 
I nostri video

Profiltubi: nuova proprietà, stessa gestione

Il produttore di tubi elettrosaldati parteciperà a Made in Steel 2021. In cantiere «nuovi investimenti»

Versione stampabile

Nuovo assetto societario, da oggi, per Profiltubi: il produttore di tubi in acciaio elettrosaldato avrà come socio di maggioranza il fondo tedesco Auctus Capital Partners; nella gestione saranno presenti alcuni esponenti della famiglia Alfieri, che avranno ruoli di responsabilità. È «un cambio di azionariato importante, pur nella continuità della conduzione aziendale – spiega Matteo Alfieri, Sales Manager di Profiltubi -. Una decisione maturata nel tempo all’interno della nostra numerosa compagine societaria, che così vuole affrontare anche la questione del ricambio generazionale».

«Esponenti dell’attuale proprietà – spiega una nota dell’azienda – rimarranno come azionisti di minoranza e componenti del consiglio di amministrazione insieme ad Auctus, così come a ricoprire ruoli operativi e manageriali chiave, a dimostrazione di una continuità che rappresenta una precisa volontà del nuovo azionista». A rappresentarlo sarà l’ingegnere Giorgio Frigerio, che sostituirà il dott. Bruno Alfieri nella carica di presidente del consiglio di amministrazione.

Con l’ingresso del fondo, si intende inoltre «rafforzare la presenza di Profiltubi su tutti i mercati, con ampliamento della gamma tramite nuovi investimenti e mediante il miglioramento dell’efficienza sugli impianti esistenti», in un progetto di ulteriore consolidamento e sviluppo della società. 

Un obiettivo che la società con quartier generale a Reggiolo (Reggio Emilia) vuole centrare anche partecipando all’edizione 2021 di Made in Steel: «Le nostre aspettative non sono diverse rispetto alle scorse edizioni – anticipa Alfieri -: incontrare i nostri clienti, con i quali abbiamo un rapporto di continuità. E in qualche caso entrare in contatto anche nuovi clienti, in particolare dall’estero, come è successo nelle ultime edizioni».  

Profiltubi è un espositore storico: partecipa a Made in Steel dalla prima edizione, quella che nel 2005 si tenne alla fiera di Brescia. «È sempre una buona occasione per incontrare clienti e colleghi che, di persona, non si vedono da tempo». E anche presentare nuovi progetti. Per ora nulla viene anticipato da Profiltubi. «Il nostro è un obiettivo di crescita e di investimenti nel breve-medio termine» anticipa però Alfieri, non escludendo di poterne parlare proprio a marzo, a Made in Steel.  

Nel 2019, l’azienda ha generato ricavi per 99,2 milioni di euro, impiegando circa 110 dipendenti. Nell’ultimo periodo, Profiltubi - in particolare a partire da luglio - ha registrato «un aumento della domanda di acciaio, che sicuramente è in parte dovuta a un riassortimento degli stock in vista dei forti aumenti di prezzo che stiamo già pagando per la materia prima, cioè i coils. A ciò si aggiungono ordini e commesse “importanti” che non si vedevano nel periodo appena successivo al lockdown». Ora, in questa situazione, «resta da capire quanto pesi la domanda reale e quanto la domanda apparente». Una cosa è certa: «Oggi vediamo un maggior ottimismo per il futuro».

ARTICOLI CORRELATI

5 ottobre 2020

Profiltubi: più volumi nel 2019

Utile netto a quota 3,5 milioni di euro

di Stefano Ferrari

2 ottobre 2020

Böllinghaus Steel per la prima volta a Made in Steel

«Domanda in ripresa da agosto» secondo il produttore di profili in inox e speciali di qualità

di Elisa Bonomelli

30 settembre 2020

ABS: crescita della gamma alla ricerca del valore

La divisione Steelmaking di Danieli si prepara ad avviare il laminatoio Quality Wire Rod 4.0 per la vergella di qualità

di Elisa Bonomelli

23 settembre 2020

Sidastico: più stock per rispondere al mercato

Il centro servizi rinnova la fiducia in Made in Steel e amplierà la capacità produttiva. Sartori: «Soddisfatti del 2020»

di Elisa Bonomelli

16 settembre 2020

Feralpi Group a Made in Steel 2021, «veicolo di crescita e fiducia»

Il presidente Pasini: domanda e prezzi in ripresa

di Elisa Bonomelli

15 settembre 2020

Made in Steel: verso un 2021 di opportunità

Il recente trend di miglioramento del mercato fa crescere le attese degli operatori per il prossimo anno

di Davide Lorenzini

15 settembre 2020

Made in Steel strategica per la ripresa

Il mondo fieristico è ripartito in sicurezza e con una buona partecipazione di visitatori ed espositori

di Elisa Bonomelli

14 settembre 2020

Webinar. Made in Steel, insieme per costruire il futuro

Verso l'appuntamento imprescindibile per la rinascita dell'acciaio. Domani la parola a organizzatori ed espositori

di Redazione Siderweb

3 settembre 2020

GF-ELTI riconferma la propria partecipazione a Made in Steel

Il produttore orobico di forni industriali: «Il mercato è dinamico e alla ricerca di soluzioni green ed efficienti»

di Redazione Siderweb

1 settembre 2020

A Made in Steel 2021 anche FC srl

L’azienda tarantina si occupa di climatizzazione, ventilazione e filtrazione di aria

di Elisa Bonomelli

27 agosto 2020

Olfez: una riconferma a Made in Steel

La galvanica bergamasca punta a valorizzare il processo di zincatura, «ancora poco usato in Italia»

di Elisa Bonomelli

25 agosto 2020

Paul Meijering dall’Olanda a Made in Steel

Sarà per la prima volta a fieramilano il trader di acciai inox e speciali

di Elisa Bonomelli
Altre News

Lascia un Commento



“Un pensiero ovvio ed una critica sterile godono, purtroppo, della stessa libertà di espressione di molte idee innovative rimaste inascoltate.”

Valter Redolfi

DOSSIER

Dossier

Coronavirus: sfida d'acciaio

L'impatto della diffusione dell'epidemia sul sistema economico italiano e internazionale

ULTIME NEWS

26 novembre 2020

Metalmeccanici: Federmeccanica propone 65 euro

Si tratta del possibile aumento retributivo nel nuovo contratto nazionale per un milione e 400mila lavoratori

di Marco Torricelli

26 novembre 2020

Bilanci d’Acciaio. Faroni: «Vogliamo riprenderci il nostro ruolo»

Il direttore commerciale di AM Italia ha ricordato che, nonostante il Covid, l'azienda ha investito 280 milioni

di Davide Lorenzini

26 novembre 2020

SSAB-Tata Steel: affare da 7 miliardi di dollari

Secondo gli analisti sarebbe questa la somma minima per il passaggio di mano delle attività di acciaio olandesi

di Marco Torricelli

26 novembre 2020

Automotive. Acea: «Serve l’impegno dell’Europa»

Chiesto un «partenariato pubblico-privato» per i fondi destinati alla riqualificazione del settore

di Marco Torricelli
Altre News

MERCATI

SPECIALI

Speciali

Mercato tra congiuntura e cambiamenti strategici

Lo speciale di siderweb dedicato al mercato siderurgico post-Covid

Altri Speciali

Riciclo imballaggi

Ricrea: con “Yes I Can” la differenziata a scuola
A cura di Marco Torricelli

Ricrea: con “Yes I Can” la differenziata a scuola

Il progetto promosso dal Consorzio con Gruppo Feralpi e siderweb racconta ai ragazzi l’importanza del riciclo

Tecnologie industriali

Laminazione: il ruolo decisivo del forno di riscaldo
A cura di Redazione Siderweb

Laminazione: il ruolo decisivo del forno di riscaldo

Preparare in modo adeguato il prodotto alla fase di trattamento specifico è garanzia di risultati ottimali