Scopri
Siderweb
Prova Gratuita 
I nostri video

PANorami: la crisi di Suez e le reazioni dell’Occidente

Le conseguenze degli attacchi Houthi sul commercio mondiale e la risposta militare di Usa, Uk e Ue

Il contesto geopolitico in Medio Oriente si complica con un nuovo fronte: il canale di Suez. Uno scontro che vede al centro il Mar Rosso e gli attacchi degli Houthi, il cui intento è quello di bloccare con la violenza il traffico internazionale di merci.
Crisi che sta avendo conseguenze pesanti per l’approvvigionamento via mare e che ha aperto un vero e proprio fronte militare. Infatti, queste azioni di rappresaglia hanno provocato le reazioni di Stati Uniti e Regno Unito, con attacchi aerei e missilistici su larga scala contro le strutture degli Houthi in Yemen. A questi si aggiungerà, come è stato deciso nelle ultime ore, l’intervento dell’Unione europea attraverso la missione navale Aspides, con il coinvolgimento militare di Francia, Germania e Italia.

Nella puntata di oggi l’analisi del quadro di instabilità di quella parte di mondo e delle conseguenze sulla catena del valore globale.



Massimiliano Panarari
è sociologo della comunicazione, saggista e consulente di comunicazione politica e pubblica. È professore di ruolo all'Università di Modena e Reggio Emilia, e insegna inoltre all’Università Luiss Guido Carli di Roma, alla Luiss School of Government e all’Università Luigi Bocconi di Milano. È editorialista dei quotidiani La Stampa, Il Mattino di Padova, Il Piccolo e Giornale di Brescia, collabora con L’Espresso, Il Venerdì di Repubblica e con siderweb.


STEEL FOCUS - La crisi di Suez e le sue possibili ricadute

Il podcast di siderweb esamina conseguenze e rischi degli attacchi dei ribelli Houthi nel mar Rosso

di Redazione siderweb

Crisi mar Rosso: quali rischi per la siderurgia italiana?

Breve analisi dei flussi commerciali che transitano lungo questa rotta strategica

di Arianna Ducoli

Inox: calano consumo, import e produzione

Mercato europeo previsto in crescita dello 0,7% nel 2024. Fornasini: quotazioni in assestamento laterale

di Elisa Bonomelli

Petrolio in crescita dopo le tensioni sul Mar Rosso

Quattro dei maggiori armatori mondiali hanno annunciato l'abbandono "indeterminato" della rotta per il canale di Suez

di Redazione siderweb

Cbam: la sua complessità è destinata ad aumentare

Preoccupazioni convergenti di Bregant (Federacciai) e Carbonoli (Assofermet) sul nuovo meccanismo Ue

di Stefano Gennari

«Improbabile un aumento del fatturato della logistica quest'anno»

Per Mazzucchelli (Zaninoni Holding) il drammatico calo dei noli «non dà sicurezza né a chi vende, né a chi compra»

di Stefano Gennari

Danieli aggiornerà la colata di Suez Steel

La colata per billette n. 2 della società egiziana sarà in grado di produrre oltre 1 milione di tonnellate all'anno

di Stefano Gennari
Altre News

Lascia un Commento



“Un uomo che vede il mondo a 50 anni nello stesso modo in cui lo vedeva a 20 ha perso trent’anni della propria vita.”

Muhammad Ali

DOSSIER

Dossier

Futura Expo 2023

Acciaio ancora protagonista di sostenibilità

ARTICOLI SIMILI

STEEL FOCUS - La crisi di Suez e le sue possibili ricadute

Il podcast di siderweb esamina conseguenze e rischi degli attacchi dei ribelli Houthi nel mar Rosso

di Redazione siderweb

Crisi mar Rosso: quali rischi per la siderurgia italiana?

Breve analisi dei flussi commerciali che transitano lungo questa rotta strategica

di Arianna Ducoli

Inox: calano consumo, import e produzione

Mercato europeo previsto in crescita dello 0,7% nel 2024. Fornasini: quotazioni in assestamento laterale

di Elisa Bonomelli

Petrolio in crescita dopo le tensioni sul Mar Rosso

Quattro dei maggiori armatori mondiali hanno annunciato l'abbandono "indeterminato" della rotta per il canale di Suez

di Redazione siderweb

Cbam: la sua complessità è destinata ad aumentare

Preoccupazioni convergenti di Bregant (Federacciai) e Carbonoli (Assofermet) sul nuovo meccanismo Ue

di Stefano Gennari
Altre News

MERCATI

SPECIALI

Speciali

Speciale Congiuntura 2023

Produzione, commercio, prezzi: le analisi dei dati e dell'andamento dell'acciaio nel 2023 a cura dell'Ufficio Studi siderweb.

Altri Speciali

Riciclo imballaggi

RICREA: «Superato approccio ideologico della normativa imballaggi Ue»
A cura di Federico Fusca

RICREA: «Superato approccio ideologico della normativa imballaggi Ue»

Una sola richiesta: «Uniformare i sistemi di calcolo delle quantità riciclate per raggiungere i target comuni»