Scopri
Siderweb
Prova Gratuita 
I nostri video

Webinar, «Terremoto in Turchia: un altro cigno nero per l’acciaio?»

Il 15 marzo alle 11 appuntamento con Ferrari, Busseni, Musso Piantelli e Bregant

Ancora una volta un evento tragico e imprevedibile va a sconvolgere il mondo e il mercato dell’acciaio. Il 6 febbraio, da quest’anno, sarà ricordato come un giorno di lutto in Turchia e Siria. I forti terremoti che hanno colpito la parte sud-orientale della Turchia e nord-occidentale della Siria hanno infatti provocato decine di migliaia morti, il crollo di migliaia di abitazioni e palazzi e l’interruzione dell’attività economica di ampie porzioni dei due Paesi.
Data l’importanza della Turchia nel mondo siderurgico, ottavo produttore mondiale (dati WSA 2022), anche per l’acciaio il sisma turco sta avendo e avrà delle conseguenze molto importanti. La zona colpita, infatti, vede concentrata circa il 30% della produzione siderurgica di Ankara, senza contare l’importanza strategica del porto di Iskenderun. Le conseguenze nel breve e nel medio termine del sisma sull’economia turca e siriana e soprattutto sulla siderurgia di quei Paesi sono ancora incerte e saranno il tema principale di discussione del webinar «Terremoto in Turchia: un altro cigno nero per l’acciaio?», che si terrà il 15 marzo alle ore 11 su piattaforma ZOOM.

L’appuntamento sarà aperto dalla presentazione di Stefano Ferrari (siderweb) dedicato al ruolo delle siderurgie turca e siriana ed ai loro rapporti commerciali con l’Ue e l’Italia e, successivamente, sarà arricchito dalle testimonianze di Flavio Bregant (Federacciai), Ennio Busseni (EFB Trading) e Andrea Musso Piantelli (steel trader) intervistati da Davide Lorenzini (siderweb).

Programma interventi

Prima parte:

  • Stefano Ferrari (RESPONSABILE UFFICIO STUDI SIDERWEB)
    Turchia e Siria: ruolo nel panorama siderurgico e rapporti commerciali con l’Ue e l’Italia

Seconda parte:

Davide Lorenzini (DIRETTORE RESPONSABILE SIDERWEB) intervista:

  • Ennio Busseni (AMMINISTRATORE UNICO EFB TRADING)
  • Andrea Musso Piantelli (STEEL TRADER)
  • Flavio Bregant (DIRETTORE GENERALE FEDERACCIAI)

 

undefined


Lascia un Commento



“I campioni non nascono in palestra, sono fatti di qualcosa che viene dal loro profondo: un desiderio, un sogno, una visione”

Muhammad Ali

DOSSIER

Dossier

Futura Expo 2023

Acciaio ancora protagonista di sostenibilità

ARTICOLI SIMILI

Webinar: CBAM, istruzioni per l’uso

Il 21/09 convegno con Brinkmann (Comm. Ue), Armella (Armella & Associati), Bregant (Federacciai), Carbonoli (Assofermet)

di Redazione siderweb

LIVE NOW: CBAM, istruzioni per l’uso

Ora in diretta Brinkmann (Comm. Ue), Armella (Armella & Associati), Bregant (Federacciai) e Carbonoli (Assofermet)

di Redazione siderweb

Acciai speciali: a quando la ripresa?

La risposta il 20 febbraio con Ferrari (siderweb), de Miranda (ORI Martin) e Scolari (ABS)

di Redazione siderweb

In Algeria c'è ancora spazio per l’acciaio italiano

Busseni (EFB Trading): «Possibilità di vendita per prodotti come piani e alcuni laminati. Vantaggi dal blocco di Suez»

di Stefano Gennari

Turchia verso l'introduzione del proprio ETS

Il sistema sarà progettato in riferimento all'ETS europeo e sarà allineato al Cbam dell'Ue

di Stefano Gennari
Altre News

MERCATI

SPECIALI

Speciali

Speciale Congiuntura 2023

Produzione, commercio, prezzi: le analisi dei dati e dell'andamento dell'acciaio nel 2023 a cura dell'Ufficio Studi siderweb.

Altri Speciali

Riciclo imballaggi

RICREA: «Superato approccio ideologico della normativa imballaggi Ue»
A cura di Federico Fusca

RICREA: «Superato approccio ideologico della normativa imballaggi Ue»

Una sola richiesta: «Uniformare i sistemi di calcolo delle quantità riciclate per raggiungere i target comuni»