Scopri
Siderweb
Prova Gratuita 
I nostri video

innovA: secondo giorno nel segno delle startup

L'homo premium di Massimo Gaggi ha chiuso la prima giornata di lavori

lettura-notizia

BRESCIA - È stato l’editorialista del Corriere della Sera Massimo Gaggi a chiudere la prima giornata di lavori di innovA la convention dell’innovazione siderurgica ospitata fino a domani, 22 settembrea, al Brixia Forum di Bresca. Intervistato dal giornalista Gianluca Barca, Gaggi ha ripercorso i punti salienti del suo libro “Homo Premium”, un lavoro in cui lo scrittore evidenzia come gli ultimi sviluppi della tecnologia rischino di amplificare le disuguaglianze sociali, anziché annullarle come inizialmente ipotizzato. Un mondo digitale in continua e velocissima evoluzione nel quale la ricchezza economica e la capacità di repentino adattamento alle situazioni diventerà sempre più fonte di spaccatura nel nuovo mondo sempre più integrato con le tecnologie digitali.

Grande attenzione, come ampiamente documentato da siderweb, hanno riscosso anche il taglio del nastro della manifestazione, e il convegno inaugurale dedicato alla «frontiera dell’innovazione».

Oggi, secondo giorno di manifestazione, il cuore del programma di conference che si inserisce in un ricco panel di speakers' corner, che rende difficile la scelta di cosa seguire.

Dalle 10, parola alle startup finaliste selezionate all’interno delle prima call for innovation lanciata da innovA e Digital Magics. I dodici finalisti in una serie di rapidi"pitch" presenteranno i loro proditti e servizi.

Nel pomeriggio invece il tema principale saranno lavoro e innovazione, con la tavola rotonda moderata dal giornalista Emanuele Norsa a cui parteciperanno: Alberto Baban, presidente VeNetWork, Alessandro Banzato, amministratore delegato Acciaierie Venete, Riccardo Benso, presidente Assofermet, Marco Bentivogli, segretario generale Fim Cisl, Marco Gay, Ad Digital Magics, Lorenzo Maternini, vice presidente Talent Garden e Marina Salamon, presidente Doxa e Connexia.

Le prime impressioni a caldo degli espositori evidenziano come soprattutto sulla giornata di oggi ci siano grandi aspettative per la presenza di visitatori. «Molti clienti ci hanno dato appuntamento per venerdì 21 - spiega Anna Zoppirolli di BM Automation -. In fiera mostriamo i primi risultati del progetto di isola robotica per l’ispezione dei cassetti di siviera che abbiamo installato all’Ilva di Taranto. È un progetto che, così come gran parte delle nostre tecnologie, punta a sostituire i lavoratori che sono esposti a rischi. Lo slogan è trasformare gli addetti da operatori a supervisori, in maniera che lascino i rischi al macchinario, mentre il loro know how resti inalterato sulla qualità del prodotto. Nel 2019 credo saremo in grado di presentare uno studio realizzato in collaborazione con l’Università Sant’Anna di Pisa».

 bm graup

Tra gli espositori anche il provider di servizi internet bresciano Intred. «In fiera abbiamo portato pacchetti di servizi destinati alle azienda – spiega il responsabile commerciale dell’azienda Giovanni Lillo – in maniera da poter garantire connessioni adeguate agli impianti dell’industria 4.0. Servizi ben diversi da un entry-level, ma adeguati a realtà importanti come quelle siderurgiche che si interfacciano con i mercati globali».

Intred

Per il programma completo della manifestazione https://innova.madeinsteel.it.

 


«Innovazione è imprenditorialità»

Il rettore dell'Università Bocconi, Verona, a innovA invoca un cambiamento culturale

di Elisa Bonomelli

InnovA: il futuro dell'acciaio passa per Brescia

Grande attenzione al convegno di apertura della convention dell'innovazione in programma fino al 22 settembre

di Redazione siderweb

InnovA: «Vincere la sfida dell’innovazione»

Il convegno di apertura della convention nel segno dell'ottimismo e della fiducia

di Marco Torricelli

«Necessario lavorare sul risparmio energetico»

Così a innovA il presidente e ad di Danieli Automation, Mordeglia

di Elisa Bonomelli

Gozzi: il futuro dell'acciaio è sostenibilità

A innovA l'ultimo intervento pubblico del presidente uscente di Federacciai

di Elisa Bonomelli

innovA: taglio del nastro per l'attesa convention

Gozzi: «La siderurgia italiana è maestra di innovazione. Il futuro dell'acciaio passa dalla digitalizzazione»

di Davide Lorenzini
Altre News

Lascia un Commento



“Le persone che aspettano che tutte le condizioni siano perfette prima di agire, non agiscono mai”

autore ignoto

DOSSIER

Dossier

Futura Expo 2023

Acciaio ancora protagonista di sostenibilità

ARTICOLI SIMILI

«Innovazione è imprenditorialità»

Il rettore dell'Università Bocconi, Verona, a innovA invoca un cambiamento culturale

di Elisa Bonomelli

InnovA: il futuro dell'acciaio passa per Brescia

Grande attenzione al convegno di apertura della convention dell'innovazione in programma fino al 22 settembre

di Redazione siderweb

InnovA: «Vincere la sfida dell’innovazione»

Il convegno di apertura della convention nel segno dell'ottimismo e della fiducia

di Marco Torricelli

«Necessario lavorare sul risparmio energetico»

Così a innovA il presidente e ad di Danieli Automation, Mordeglia

di Elisa Bonomelli

Gozzi: il futuro dell'acciaio è sostenibilità

A innovA l'ultimo intervento pubblico del presidente uscente di Federacciai

di Elisa Bonomelli
Altre News

MERCATI

SPECIALI

Speciali

Acciaio sostenibile 2024

Seconda edizione del report sulla rendicontazione di sostenibilità delle imprese della filiera siderurgica nazionale “corta” (produttori, distributori, centri servizio, commercio rottame e ferroleghe, taglio e lavorazione lamiera).

Altri Speciali

Riciclo imballaggi

RICREA: indovinelli e fotografie per educare al riciclo
A cura di Stefano Gennari

RICREA: indovinelli e fotografie per educare al riciclo

Annunciati gli studenti vincitori delle iniziative Ambarabà Ricicloclò e RiciClick