Siderweb utilizza i cookie per una migliore gestione del sito.
Per ulteriori dettagli e per informazioni si invita a consultare la nostra policy relativa alla privacy e la nostra policy relativa ai cookie. Accedendo al sito acconsenti all'uso dei cookie.
Scopri
Siderweb
Prova Gratuita 
I nostri video

Emmegi: volumi in crescita nel 2021

Il produttore di grigliati e recinzioni parteciperà per la quarta volta a Made in Steel

Versione stampabile


lettura-notizia

«Perché ci crediamo, è il nostro lavoro». Non hanno dubbi in Emmegi Grigliati spa: nonostante le difficoltà e le incognite che stanno scuotendo la filiera dell’acciaio, bisogna guardare avanti. E il produttore e distributore di grigliato elettrofuso, recinzioni, cancelli e scale di sicurezza di Gioia del Colle (Ba) lo sta facendo in due modi. Da un lato con gli investimenti «di processo e di innovazione, ricercando anche nuovi prodotti» spiega Vito Cantore, responsabile acquisti materie prime, fidi e clientela. Dall’altro programmando la propria quarta partecipazione a Made in Steel, all’edizione del “Rinascimento” dell’acciaio.

«Il nostro è un settore maturo: ci presenteremo nella nostra consueta veste – anticipa Cantore -. Made in Steel per noi è soprattutto una vetrina, un momento di incontro. Sicuramente puntiamo alle relazioni». Un aspetto della Conference & Exhibition, quello delle opportunità di business nate dagli incontri tra operatori, che sarà ancora più significativo dopo oltre un anno di lockdown più o meno rigidi. «Lavorando su tutto il territorio nazionale, normalmente con i clienti ci si incontra a distanza di diversi mesi. Quest’anno il valore delle relazioni offerto da Made in Steel è maggiormente significativo per la presenza del Covid, ma tale era anche in passato» sottolinea Cantore.

Il 2020, per Emmegi, si è chiuso con un leggero calo delle attività: «Il fatturato è diminuito del 5,9%. Una contrazione trascurabile considerando tutto quello che è successo». E per il 2021 ci si attende un incremento tanto dei volumi quanto, necessariamente, del giro d’affari, vista la lievitazione delle quotazioni che l’acciaio sta vedendo. «Aumenti così repentini e improvvisi, immotivati, con una carenza di materia prima sul mercato, certamente mettono in difficoltà – secondo Cantore -. Soprattutto in prospettiva, perché non sappiamo cosa accadrà. E tutti abbiamo vissuto il 2008». Analogamente a quanto successo allora, anche in questo caso secondo il responsabile acquisti di Emmegi si tratta di una «bolla speculativa. Magari non al livello di prima, ma sicuramente i prezzi torneranno indietro. Come si possono spiegare aumenti di oltre il 50% nell’arco di 2 mesi? Certamente ci sono in ballo interessi particolari, qualcuno sta cogliendo delle opportunità per forzare la mano. Però così distruggono il settore».

Un comparto già gravato da «alti costi per la manodopera. Le imprese devono anche competere sul mercato estero (che genera il 20% del fatturato per Emmegi, ndr). Se ci si aggiunge anche il costo della materia prima, tutto si fa più complicato». 


29 gennaio 2021

AARTEE E&C punta sul “green steel”

L’impiantista per la seconda volta a Made in Steel per cogliere le opportunità dei nuovi trend della produzione

di Elisa Bonomelli

25 gennaio 2021

Agenda: domani focus su Made in Steel

Tutti gli appuntamenti principali della settimana d'acciaio che si apre oggi

di Elisa Bonomelli

19 gennaio 2021

Banzato: «Non solo speculazione a far crescere i prezzi»

Il presidente di Federacciai conferma che l’impennata delle quotazioni è dovuta anche a maggiori consumi

di Davide Lorenzini

14 dicembre 2020

Steele si presenta a Made in Steel 2021

Un modello unico nell’acciaio per la gestione delle forniture specializzate per produttori e impiantisti

di Elisa Bonomelli

9 dicembre 2020

Made in Steel 2021: nuove date, stessa area espositiva

L’intervista al Sales Manager Mauro Franchina: «Novità sui buyer»

di Redazione siderweb
Altre News

Lascia un Commento



“Non puntare a cambiare il mondo, punta a cambiare il tuo mondo di ogni giorno”

Paul Mehis

DOSSIER

Dossier

Verso il futuro: acciaio e innovazione

Il viaggio di siderweb per verificare l’impatto delle soluzioni tecnologiche innovative sulle produzioni

ARTICOLI SIMILI

29 gennaio 2021

AARTEE E&C punta sul “green steel”

L’impiantista per la seconda volta a Made in Steel per cogliere le opportunità dei nuovi trend della produzione

di Elisa Bonomelli

25 gennaio 2021

Agenda: domani focus su Made in Steel

Tutti gli appuntamenti principali della settimana d'acciaio che si apre oggi

di Elisa Bonomelli

19 gennaio 2021

Banzato: «Non solo speculazione a far crescere i prezzi»

Il presidente di Federacciai conferma che l’impennata delle quotazioni è dovuta anche a maggiori consumi

di Davide Lorenzini

14 dicembre 2020

Steele si presenta a Made in Steel 2021

Un modello unico nell’acciaio per la gestione delle forniture specializzate per produttori e impiantisti

di Elisa Bonomelli

9 dicembre 2020

Made in Steel 2021: nuove date, stessa area espositiva

L’intervista al Sales Manager Mauro Franchina: «Novità sui buyer»

di Redazione siderweb
Altre News

MERCATI

SPECIALI

Speciali

Speciale Innovazione Robotica

Le tecnologie innovative al servizio dell’acciaio

Altri Speciali

Riciclo imballaggi

RICREA: Domenico Rinaldini confermato alla guida
A cura di Marco Torricelli

RICREA: Domenico Rinaldini confermato alla guida

Resterà alla presidenza del Consorzio per i prossimi tre anni, come i vice presidenti Athos Azzolini e Lorenzo Pagani

Tecnologie industriali

Laminazione: il ruolo decisivo del forno di riscaldo
A cura di Redazione Siderweb

Laminazione: il ruolo decisivo del forno di riscaldo

Preparare in modo adeguato il prodotto alla fase di trattamento specifico è garanzia di risultati ottimali