Siderweb utilizza i cookie per una migliore gestione del sito.
Per ulteriori dettagli e per informazioni si invita a consultare la nostra policy relativa alla privacy e la nostra policy relativa ai cookie. Accedendo al sito acconsenti all'uso dei cookie.
Scopri
Siderweb
Prova Gratuita 

RICREA: più attenzione alla qualità

Nel 2019 raccolte 481mila tonnellate di imballaggi di acciaio. Avviato al riciclo l’82% dell'immesso al consumo

Versione stampabile

Nel primo trimestre dell’anno, per effetto del maggior consumo di cibi inscatolati durante il lockdown, ha rilevato RICREA, la raccolta urbana di imballaggi in acciaio è salita a 40.606 tonnellate, in crescita del 16% rispetto allo stesso periodo del 2019. Una crescita che potrebbe portare a chiudere il 2020 superando il risultato già record del 2019: l’avvio al riciclo dell’82,2% degli imballaggi in acciaio immessi al consumo. Un tasso già superiore all’obiettivo dell’80% fissato per il 2030 dalla Direttiva europea sull’economia circolare.

E un numero che, anticipato dal direttore del Consorzio Nazionale senza scopo di lucro per il Recupero e il Riciclo degli Imballaggi in Acciaio Federico Fusari durane un webinar di siderweb, ora è stato ufficializzato durante l’assemblea annuale di RICREA.

Nel 2019 sono state avviate al riciclo poco più di 399mila tonnellate di imballaggi, in crescita del 3,1% tendenziale. Gli imballaggi raccolti sono aumentati del 4,7% rispetto al 2018, arrivando a 480.921 tonnellate. Il valore economico della materia recuperata in un anno è di 39 milioni di euro. In forte crescita – comunica una nota di RICREA - anche la quota pro-capite di imballaggi in acciaio raccolti in un anno, che segna un +18% rispetto al 2018, con una media di 3,79 kg per abitante.

In miglioramento anche l’attenzione alla qualità del materiale raccolto. Tutto grazie al nuovo allegato tecnico, entrato in vigore il primo giugno e relativo al quinquennio 2020-24, nell’ambito dell’accordo quadro Anci-CONAI, rinnovato nel 2019. «In un momento delicato come quello che stiamo vivendo – dichiara in una nota Domenico Rinaldini, presidente di RICREA -, aver siglato il nuovo allegato tecnico con Anci è per noi un successo e un risultato importante da cui ripartire. Con le nuove regole, una particolare attenzione viene rivolta al tema della qualità, premiando le fasce migliori con aumenti dei corrispettivi perché solo con una raccolta attenta e una buona selezione degli imballaggi c’è un riciclo di qualità. Un altro importante fattore su cui investiremo nei prossimi anni riguarda l’accentuazione del carattere di sussidiarietà del sistema consortile, attraverso la possibilità del convenzionamento parziale da parte dei soggetti aderenti all’accordo, pur mantenendo la verifica del percorso di riciclo anche sulle quantità gestite in maniera autonoma».

 

ARTICOLI CORRELATI

16 giugno 2020

RICREA punta a qualità e collaborazione

Fusari: netta crescita dei volumi nel primo trimestre 2020 sulla spinta delle scorte nel corso dell'epidemia Covid

di Redazione Siderweb

27 maggio 2020

RICREA: «Recupero record di imballaggi in acciaio»

Nel primo trimestre del 2020 superate le 40mila tonnellate, con un incremento del 16% rispetto all’anno scorso

di RICREA

26 maggio 2020

Acciaio & Sostenibilità. Le persone al centro della comunicazione

Il racconto di Paolo Morandi (siderHUB), Isabella Manfredi (Feralpi Group) e Roccandrea Iascone (RICREA)

di Davide Lorenzini

18 maggio 2020

Gli imballi in acciaio superano la sfida Covid

Fusari, direttore RICREA: «Vissuti due mesi di tensione ma il sistema ha tenuto. Nel 2019 riciclo oltre l'80%»

di Davide Lorenzini
Altre News

Lascia un Commento



“Un pensiero ovvio ed una critica sterile godono, purtroppo, della stessa libertà di espressione di molte idee innovative rimaste inascoltate.”

Valter Redolfi

DOSSIER

Dossier

Coronavirus: sfida d'acciaio

L'impatto della diffusione dell'epidemia sul sistema economico italiano e internazionale

ULTIME NEWS

15 luglio 2020

Acciaio “verde” all'ex Ilva. Ecco il sogno di Patuanelli

Il ministro annuncia: «In 4 o 5 anni solo forni elettrici» e parla di idrogeno. La Fim chiede un confronto al MiSe

di Marco Torricelli

15 luglio 2020

Acciaio “green”: la Germania punta su aiuti di Stato

Il ministro dell’Economia Altmaier chiede all’Europa di poterne concedere per il 25-35% degli investimenti privati

di Marco Torricelli

15 luglio 2020

Eusider punta a crescere all'estero

Anghileri: «Con la certificazione IATF 16949 ci aspettiamo che il nostro export possa crescere ancora in Europa»

di Davide Lorenzini

15 luglio 2020

Eusider: positivi i risultati registrati nel 2019

Quasi 18 milioni di utili nonostante il calo dei prezzi e il rallentamento dell’economia

di Gianfranco Tosini
Altre News

MERCATI

SPECIALI

Speciali

Mercato tra congiuntura e cambiamenti strategici

Lo speciale di siderweb dedicato al mercato siderurgico post-Covid

Altri Speciali

Riciclo imballaggi

RICREA: più attenzione alla qualità
A cura di Elisa Bonomelli

RICREA: più attenzione alla qualità

Nel 2019 raccolte 481mila tonnellate di imballaggi di acciaio. Avviato al riciclo l’82% dell'immesso al consumo

Tecnologie industriali

Laminazione: il ruolo decisivo del forno di riscaldo
A cura di Redazione Siderweb

Laminazione: il ruolo decisivo del forno di riscaldo

Preparare in modo adeguato il prodotto alla fase di trattamento specifico è garanzia di risultati ottimali