Scopri
Siderweb
Prova Gratuita 
I nostri video

Acciaio USA: produzione ancora in diminuzione

Il calo settimanale è stato del 39,4% rispetto al 2019. Il totale annuale resta negativo per l’11%

lettura-notizia

Nella settimana terminata il 2 maggio scorso, la produzione di acciaio grezzo degli Stati Uniti è stata di 1.144.000 tonnellate nette (con un tasso di utilizzo delle capacità del 51,1%), in calo del 39,4% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, quando il tasso di l'utilizzo delle capacità era stato dell'81,2%.

La produzione USA della settimana scorsa – i dati sono come sempre messi a disposizione da AISI, l’America Iron and Steel Institute – è diminuita dell'8,5% anche rispetto a quella precedente, quando era stata di 1.250.000 tonnellate nette e il tasso di utilizzo delle capacità del 55,8%.

La produzione aggiornata da inizio anno fino al 2 maggio 2020 è stata di 29.655.000 tonnellate nette, con un tasso di utilizzo delle capacità del 77,5 percento, in calo dell'11% rispetto alle 33.338.000 tonnellate nette dello stesso periodo dell'anno scorso, quando il tasso di utilizzo delle capacità era dell'81,4%.

AISI spiega anche come la produzione di acciaio USA sia suddivisa per i vari distretti: Nord Est: 109; Grandi Laghi: 401; Midwest: 121; Sud: 476 e Ovest: 37, per un totale di 1144.


19 maggio 2020

Acciaio USA: nuovo calo della produzione

Dopo una settimana nella quale la tendenza si era invertita, AISI segnala il ritorno al segno negativo

di Marco Torricelli

12 maggio 2020

Acciaio USA: la produzione torna a crescere

La settimana scorsa ha fatto registrare un incremento, ma il totale dell’anno in corso resta basso

di Marco Torricelli

7 maggio 2020

Stati Uniti: import di acciaio ancora in diminuzione

Nei primi quattro mesi dell’anno si è registrato un calo che ha raggiunto il 28%

di Marco Torricelli

28 aprile 2020

Acciaio Usa: torna a scendere la produzione

La pesante riduzione settimanale (-33,9%) fa restare negativo anche il saldo complessivo

di Marco Torricelli

27 aprile 2020

Usa: import in calo del 22% nel primo trimestre 2020

Il mese di marzo in controtendenza con un recupero di volumi di prodotti siderurgici rispetto a febbraio

di Davide Lorenzini

20 aprile 2020

Nuovi dazi Usa: anche l’Italia nel mirino

Il Dipartimento del commercio avvierà il 6 maggio un’indagine sul tondo per cemento armato precompresso

di Marco Torricelli

14 aprile 2020

Coronavirus: Tenaris ferma impianti negli Usa

Il gruppo della famiglia Rocca spiega che le misure sono provocate dall’emergenza Covid-19

di Marco Torricelli
Altre News

Lascia un Commento



“I beni superflui rendono superflua la vita”

Pier Paolo Pasolini

DOSSIER

Dossier

Futura Expo 2023

Acciaio ancora protagonista di sostenibilità

ARTICOLI SIMILI

19 maggio 2020

Acciaio USA: nuovo calo della produzione

Dopo una settimana nella quale la tendenza si era invertita, AISI segnala il ritorno al segno negativo

di Marco Torricelli

12 maggio 2020

Acciaio USA: la produzione torna a crescere

La settimana scorsa ha fatto registrare un incremento, ma il totale dell’anno in corso resta basso

di Marco Torricelli

7 maggio 2020

Stati Uniti: import di acciaio ancora in diminuzione

Nei primi quattro mesi dell’anno si è registrato un calo che ha raggiunto il 28%

di Marco Torricelli

28 aprile 2020

Acciaio Usa: torna a scendere la produzione

La pesante riduzione settimanale (-33,9%) fa restare negativo anche il saldo complessivo

di Marco Torricelli

27 aprile 2020

Usa: import in calo del 22% nel primo trimestre 2020

Il mese di marzo in controtendenza con un recupero di volumi di prodotti siderurgici rispetto a febbraio

di Davide Lorenzini
Altre News

MERCATI

SPECIALI

Speciali

Speciale 2023

Analisi, considerazioni e focus sugli ultimi dodici mesi e aspettative sul 2024

Altri Speciali

Riciclo imballaggi

RICREA: a Ecomondo con siderweb per parlare di tecnologie green e Cbam
A cura di Stefano Gennari

RICREA: a Ecomondo con siderweb per parlare di tecnologie green e Cbam

Il presidente Rinaldini: «Riciclo degli imballaggi in acciaio oltre l'80%, ecco come consolideremo il risultato»