Siderweb utilizza i cookie per una migliore gestione del sito.
Per ulteriori dettagli e per informazioni si invita a consultare la nostra policy relativa alla privacy e la nostra policy relativa ai cookie. Accedendo al sito acconsenti all'uso dei cookie.
Scopri
Siderweb
Prova Gratuita 
I nostri video

Coronavirus: Nippon Steel spegne due altiforni

La misura porterà ad una riduzone del 10% delle capacità produttive del colosso giapponese

Versione stampabile

Nippon Steel, il più grande produttore siderurgico giapponese, chiuderà temporaneamente due altiforni in Giappone entro la fine di questo mese a causa della domanda in calo a seguito della pandemia di coronavirus.

Nippon Steel fermerà temporaneamente un altoforno a Kashima, nel Giappone orientale, da metà aprile e un altro a Wakayama, Giappone occidentale, da fine aprile. Il produttore siderurgico numero 3 al mondo per produzione di acciaio grezzo sospenderà anche la produzione di alcuni forni da coke a Kashima e Kimitsu, nel Giappone orientale e a Wakayama.

«Abbiamo abbassato il rapporto di spillatura degli altiforni, estendendo il tempo tra la granigliatura tra le altre misure per ridurre il volume di produzione di acciaio, ma abbiamo deciso di implementare misure aggiuntive per rispondere al forte calo immediato della domanda di acciaio", ha affermato.

Con questa iniziativa – Nippon Steel ha 15 altiforni in totale – il gruppo giapponese ha di fatto stabilita una riduzione di circa il 10% della sua capacità produttiva che, secondo un portavoce aziendale, corrisponderebbe a circa 6 milioni di tonnellate nel caso in cui la chiusura dovesse protrarsi per un anno.

«Non sappiamo quando questi forni potranno tornare in funzione», dice Nippon Steel, che ha aggiunto di «prevedere di adeguare gli acquisti di materie prime come il minerale di ferro e il carbone da coke in base alla domanda».


Lascia un Commento



“Un pensiero ovvio ed una critica sterile godono, purtroppo, della stessa libertà di espressione di molte idee innovative rimaste inascoltate.”

Valter Redolfi

DOSSIER

Dossier

Verso il futuro: acciaio e innovazione

Il viaggio di siderweb per verificare l’impatto delle soluzioni tecnologiche innovative sulle produzioni

ARTICOLI SIMILI

16 giugno 2020

Acciaio inox: mega accordo in vista in Giappone

Nippon Steel e Sumitomo daranno vita ad una nuova società che si concentrerà sulla distribuzione dei prodotti

di Marco Torricelli

5 giugno 2020

Nippon Steel investe per rinnovare un altoforno

Annunciato un piano di revamping da 450 milioni di dollari per il 2022 nel sito Nagoya Worws

di Marco Torricelli

11 maggio 2020

Acciaio: in Giappone Kobe Steel va in rosso

Il bilancio annuale registra una pesante perdita: ridotte di un terzo le spese previste per il 2020

di Marco Torricelli

8 aprile 2020

Coronavirus: Ternium rivede i programmi

Cancellati quelli annunciati in precedenza e “sospesi” i dividenti in vista dell’assemblea generale spostata a giugno

di Marco Torricelli

7 aprile 2020

Coronavirus e congiuntura: il webinar di siderweb

Gli interventi di Stefano Ferrari, Achille Fornasini ed Emanuele Norsa nell’evento on line

di Marco Torricelli
Altre News

MERCATI

SPECIALI

Speciali

Speciale duemilae20

La cronaca siderurgica e le analisi su prezzi, domanda e produzione.

Altri Speciali

Riciclo imballaggi

Acciaio: RICREA a scuola per promuovere il riciclo
A cura di Marco Torricelli

Acciaio: RICREA a scuola per promuovere il riciclo

Al via l’ottava edizione del progetto educativo “Ambarabà Ricicloclò”: quest’anno coinvolto anche l’estero

Tecnologie industriali

Laminazione: il ruolo decisivo del forno di riscaldo
A cura di Redazione Siderweb

Laminazione: il ruolo decisivo del forno di riscaldo

Preparare in modo adeguato il prodotto alla fase di trattamento specifico è garanzia di risultati ottimali