Siderweb utilizza i cookie per una migliore gestione del sito.
Per ulteriori dettagli e per informazioni si invita a consultare la nostra policy relativa alla privacy e la nostra policy relativa ai cookie. Accedendo al sito acconsenti all'uso dei cookie.
Scopri
Siderweb
Prova Gratuita 
I nostri video

Coronavirus: CNH sospende gli assemblaggi

Il gruppo annuncia due settimane di fermata per gli impianti dedicati ai mezzi agricoli e commerciali

Versione stampabile

CNH Industrial ha annunciato oggi che «alla luce delle limitazioni alla catena di fornitura causate dall’emergenza Covid-19 in Europa», sospenderà la maggior parte delle attività di assemblaggio europee per un periodo di due settimane. Questa sospensione si applicherà agli stabilimenti produttivi di mezzi agricoli, per le costruzioni e veicoli commerciali e speciali dell’azienda.

«La maggior parte dei siti dedicati alla produzione di componenti – chiarisce CNH – rimarranno operativi a ritmo ridotto, sempre osservando strettamente le direttive sanitarie nazionali, in modo da garantire la prosecuzione delle forniture agli stabilimenti del gruppo situati al di fuori dell’Europa. Anche i centri logistici europei e la maggioranza delle concessionarie rimarranno aperti per assicurare la continuità del servizio ai clienti finali».

Hubertus Mühlhäuser, Ceo di CNH Industrial, ha dichiarato: «La nostra Azienda si è assunta con grande serietà la cura della salute e del benessere dell’intera forza lavoro e abbiamo attuato tutte le misure per proteggere i nostri dipendenti, nonché per dare il nostro contributo nella lotta al contenimento di questa pandemia. La decisione di fermare i nostri stabilimenti di assemblaggio in Europa per un periodo di due settimane è dovuta alle interruzioni nella nostra catena di fornitura europea, che non consente un’efficiente operatività. Durante queste sospensioni temporanee, attueremo ulteriori ed estese procedure di sanificazione e pulizia».


Lascia un Commento



“Un pensiero ovvio ed una critica sterile godono, purtroppo, della stessa libertà di espressione di molte idee innovative rimaste inascoltate.”

Valter Redolfi

DOSSIER

Dossier

Verso il futuro: acciaio e innovazione

Il viaggio di siderweb per verificare l’impatto delle soluzioni tecnologiche innovative sulle produzioni

ARTICOLI SIMILI

1 aprile 2020

Coronavirus: CNH ferma fino al 17 aprile in Italia

Lo stop doveva durare fino al 3, ma è stato deciso di prolungarlo per altre due settimane

di Marco Torricelli

31 marzo 2020

Coronavirus: CNH annuncia tagli per tutti

Il Ceo Mike Manley si riduce lo stipendio della metà e posticipa di tre mesi il 20% di quelli dei lavoratori

di Marco Torricelli

23 marzo 2020

Coronavirus: siderweb al fianco della filiera

Come sempre al servizio degli operatori di settore: il punto-video della settimana

di Marco Torricelli

23 marzo 2020

Coronavirus: all'AST Terni domina l'incertezza

Tira e molla sulla cassa integrazione e dubbi sui certificati medici: produzione ferma anche oggi

di Marco Torricelli

23 marzo 2020

CNH: Suzanne Heywood Ceo pro tempore

La presidente assume l’incarico al posto del dimissionario Hubertus Mühlhäuser. Oddone Incisa nuovo Cfo

di Marco Torricelli
Altre News

MERCATI

SPECIALI

Speciali

Speciale duemilae20

La cronaca siderurgica e le analisi su prezzi, domanda e produzione.

Altri Speciali

Riciclo imballaggi

Acciaio: RICREA a scuola per promuovere il riciclo
A cura di Marco Torricelli

Acciaio: RICREA a scuola per promuovere il riciclo

Al via l’ottava edizione del progetto educativo “Ambarabà Ricicloclò”: quest’anno coinvolto anche l’estero

Tecnologie industriali

Laminazione: il ruolo decisivo del forno di riscaldo
A cura di Redazione Siderweb

Laminazione: il ruolo decisivo del forno di riscaldo

Preparare in modo adeguato il prodotto alla fase di trattamento specifico è garanzia di risultati ottimali