Scopri
Siderweb
Prova Gratuita 
I nostri video

Acciai speciali: consumo spaccato a metà

Ferrari (Ufficio Studi siderweb): il 2024 sarà un anno di transizione verso un’auspicata ripresa più robusta

Translated by Deepl

L’attività dei settori utilizzatori degli acciai speciali è prevista in sostanziale stabilità quest’anno: +0,1% sul 2023, secondo l’elaborazione degli ultimi dati di Eurofer dell’Ufficio Studi siderweb. A trascinare il comparto saranno elettrodomestici (+3,1%) e altri mezzi di trasporto (+1,2%). Stabilità e segno meno per prodotti in metallo, macchine e apparecchiature meccaniche, automotive, costruzioni. 

Lo scorso anno è stato un anno spaccato a metà: da un lato prodotti in metallo, costruzioni ed elettrodomestici (che coprono circa il 50% del consumo) hanno rallentato tra il 2 e il 3%; al contrario, l’altra metà del mercato è cresciuta tra l'1,6% e l’8,8% (particolarmente bene automotive e altri mezzi di trasporto). 

È quanto ha analizzato il responsabile dell’Ufficio Studi siderweb, Stefano Ferrari, e presentato in apertura del webinar “Acciai speciali: a quando la ripresa?”, che si è tenuto questa mattina. 

«Il settore, un po’ come il resto della filiera in questi mesi, si trova in una situazione di “vorrei ma non posso” – ha spiegato Ferrari -. Si registrano spinte dei produttori verso un aumento dei prezzi, ma anche la difficoltà a trasferire al mercato questi rincari, per via di una domanda non brillante. Le prospettive nel breve non sono entusiasmanti. È probabile che il 2024 sarà un anno di transizione verso un 2025 per cui, a oggi, si sono elaborate previsioni migliori. Esse, però, andranno come sempre confermate sul campo». Nel 2025, infatti, si stima una crescita dei settori utilizzatori dell’1,5%

Quanto alle quotazioni, da inizio 2021 i tondi 18NiCrMo5 ricotti e i tondi laminati C45 hanno avuto un andamento simile, con aumenti fino a primavera 2022, seguiti da una discesa. Nell’ultima rilevazione di siderweb dello scorso 1° febbraio, il segno meno riguarda pressoché tutti i prodotti monitorati. Il differenziale tra le due categorie è di circa 400 euro la tonnellata a favore dei tondi legati ricotti. 

«Nell’ultimo biennio – ha sottolineato Ferrari – la connessione tra andamento delle quotazioni del rottame e dei C45 è stata piuttosto scarsa. Sulla formazione del prezzo sembrano aver influito maggiormente altri fattori, come la domanda o altri input produttivi. Il prezzo del C45 negli ultimi 6-7 mesi è stato in continuo calo; quello del rottame tra lo stabile e il lieve rialzo». 

Infine, un accenno alla produzione nazionale di acciai speciali, secondo gli ultimi dati disponibili di Federacciai. Dal 2010 al 2022, i piani in acciai speciali hanno perso il 22% di output. I lunghi hanno guadagnato il 25% nello stesso periodo, con il 2021 che li ha visti salire sopra la soglia dei 4 milioni di tonnellate. «Per il 2023, avendo costantemente raccolto informazioni dal mercato, le stime potrebbero essere di un calo produttivo di circa il 5% rispetto all’anno prima» secondo Ferrari.


L'intervista

Steel spa: nuova sede unica e raddoppio della capacità di taglio

Il distributore piacentino aumenterà anche la capacità di stoccaggio, come annunciato dall'ad Marco Gatti

di Stefano Gennari

siderweb TG: cosa succede a Taranto

Le principali notizie della settimana per l'acciaio

di Elisa Bonomelli

Scolari (ABS): investire su sostenibilità e competitività

Questa la ricetta del produttore friulano per affrontare le nuove sfide

di Stefano Gennari

de Miranda (ORI Martin): abituarsi a nuova normalità del mercato delle auto

Per il Gruppo sono in programma nuove acquisizioni e investimenti in decarbonizzazione

di Federico Fusca

Cogne Acciai Speciali acquisisce Mannesmann Stainless Tubes

Prosegue il percorso di crescita e internazionalizzazione del produttore di lunghi inox italiano

di Davide Lorenzini

AFV Acciaierie Beltrame offre per Sanac

Il produttore vicentino pronto a rilevare la realtà ex Ilva specializzata nei refrattari

di Davide Lorenzini

Apre il nuovo impianto acciai speciali di voestalpine

Soddisfa i più avanzati standard di Industria 4.0. Diventerà pienamente operativo nel corso dell'anno fiscale 2023/24

di Stefano Gennari
Altre News

Lascia un Commento



“Tutto quello che posso fare è lottare per la verità e la giustizia. Non riesco a salvare nessuno. Superman è un personaggio di fantascienza, e io sono un vero e proprio personaggio”

Muhammad Ali

DOSSIER

Dossier

Futura Expo 2023

Acciaio ancora protagonista di sostenibilità

ARTICOLI SIMILI

L'intervista

Steel spa: nuova sede unica e raddoppio della capacità di taglio

Il distributore piacentino aumenterà anche la capacità di stoccaggio, come annunciato dall'ad Marco Gatti

di Stefano Gennari

siderweb TG: cosa succede a Taranto

Le principali notizie della settimana per l'acciaio

di Elisa Bonomelli

Scolari (ABS): investire su sostenibilità e competitività

Questa la ricetta del produttore friulano per affrontare le nuove sfide

di Stefano Gennari

de Miranda (ORI Martin): abituarsi a nuova normalità del mercato delle auto

Per il Gruppo sono in programma nuove acquisizioni e investimenti in decarbonizzazione

di Federico Fusca

Cogne Acciai Speciali acquisisce Mannesmann Stainless Tubes

Prosegue il percorso di crescita e internazionalizzazione del produttore di lunghi inox italiano

di Davide Lorenzini
Altre News

MERCATI

SPECIALI

Speciali

Speciale Congiuntura 2023

Produzione, commercio, prezzi: le analisi dei dati e dell'andamento dell'acciaio nel 2023 a cura dell'Ufficio Studi siderweb.

Altri Speciali

Riciclo imballaggi

RICREA: «Superato approccio ideologico della normativa imballaggi Ue»
A cura di Federico Fusca

RICREA: «Superato approccio ideologico della normativa imballaggi Ue»

Una sola richiesta: «Uniformare i sistemi di calcolo delle quantità riciclate per raggiungere i target comuni»