Scopri
Siderweb
Prova Gratuita 
I nostri video

Duferco: «Rinnovare l’immagine della siderurgia»

Alessandro Roggerini al webinar siderweb: «Meno attrattiva per lo stereotipo di azienda brutta e sporca»

Commentando i risultati della survey presentati nel corso del webinar "STEEL HUMAN: il capitale umano dell'acciaio" organizzato oggi da siderweb, Alessandro Roggerini, direttore risorse umane del Gruppo Duferco, ha parlato di «una fotografia aggiornata della situazione. Reperire alcuni tipi di risorse, per le aziende della filiera dell’acciaio, è oggettivamente difficile, perché l’immagine della siderurgia è ancora legata allo stereotipo dell’azienda brutta e sporca», ma non solo.

«Il fatto che la produzione sia organizzata su turni resta di scarso appeal per i giovani e, tra di loro, i neo-diplomati difficilmente pensano ad un’azienda siderurgica come il possibile approdo».

Per questo, visto che è in corso lo studio del percorso da intraprendere per la selezione del personale che sarà chiamato a lavorare nel nuovo e modernissimo laminatoio “verde” che sarà realizzato a San Zeno (Bs), «siamo convinti che dobbiamo fare in modo di renderlo attrattivo proprio per i più giovani. Tenendo però presente che, trattandosi di un impianto all’avanguardia, serviranno soprattutto le competenze tecniche per farlo funzionare al meglio».

E quindi saranno programmate «visite nelle scuole», nel corso delle quali «mostrare anche con video e foto quella che è oggi la condizione di lavoro in Duferco», oltre che ovviamente spiegare quali sono le prospettive che si offrono.

Ma per formare e guidare i giovani che entrano in azienda, oggi più che mai è necessario un management a sua volta pronto e qualificato anche alle nuove funzioni «e per questo il lavoro di Management 4 Steel, l’academy che è stata messa a punto insieme ad Aso, Feralpi e Pittini, ha un taglio dedicato proprio a quelle risorse che in azienda devono poi gestire persone e guidarle in un percorso di integrazione produttiva».

Per questo, ha spiegato Alessandro Roggerini, «stiamo lavorando su diversi livelli per arrivare ad una gestione trasversale delle soft skill e, ricordando sempre che facciamo acciaio e che l’azienda è fatta di persone a cui si devono dare gli strumenti giusti, puntiamo a creare il giusto senso di appartenenza, grazie anche ad iniziative come il “Duferco day”, con una comunicazione interna finalizzata a dare ai dipendenti le informazioni necessarie a farli sentire parte dell’impresa».

Ma «con una raccomandazione – ha chiarito Roggerini – che mi sento di fare ai giovani che intendono avvicinarsi al nostro come a qualsiasi lavoro: quello che fai deve piacerti e se ti accorgi che non è così, è meglio pensare subito di fare altro».

Quanto al futuro, per il direttore risorse umane del Gruppo Duferco «si dovranno trarre i giusti insegnamenti dall’esperienza, a volte improvvisata, fatta durante la fase acuta della pandemia, quando si è fatto ricorso a forme nuove di lavoro, ma in assenza di una normativa di riferimento che, invece, ora sarà necessario mettere a punto».

La sua previsione è che «si potrebbero ipotizzare forme “miste” di lavoro in presenza e da remoto, sempre finalizzate ad obiettivi precisi e che potrebbero essere utili – tenendo presente che nei reparti di produzione il lavoro in presenza è indispensabile – per attrarre figure destinare a ricoprire ruoli di livello medo alto».


17 settembre 2021

“Management 4 Steel”: al via la seconda edizione

Acciaio: cresce il percorso di alta formazione messo a punto da Duferco, ORI Martin, Feralpi, Pittini e Asonext

di Marco Torricelli

25 agosto 2021

Duferco coinvolge SMS per il nuovo laminatoio

Al gruppo tedesco affidata la realizzazione di un impianto completo di trattamento delle acque

di Marco Torricelli

23 agosto 2021

Marcora entra nell’universo Duferco

La multinazionale ha acquisito il 20% delle quote dell’azienda specializzata nel taglio di lamiere in acciaio

di Marco Torricelli

28 giugno 2021

Duferco Commerciale: vendite record nel 2020

Superate le 800mila tonnellate consegnate nell’esercizio

di Stefano Ferrari

18 maggio 2021

Di Giusto: «Le persone sono importanti quanto innovazione e affidabilità»

La responsabile risorse umane del Gruppo Pittini ha presentato i progetti di recruiting e formazione avviati

di Davide Lorenzini

18 maggio 2021

Un'azienda su due ha problemi nel reperire personale

C'è un disallineamento tra domanda e offerta di competenze. Fano (Randstad Research): «Devono essere ibride»

di Elisa Bonomelli
Altre News

Lascia un Commento



“Il perdono è il più alto e il più difficile degli insegnamenti morali”

Joseph jacobs

DOSSIER

Dossier

Made in Steel 2023, ecco gli espositori

Verso la Conference & Exhibition internazionale dell’acciaio: le voci, le attese e i progetti della filiera

ARTICOLI SIMILI

17 settembre 2021

“Management 4 Steel”: al via la seconda edizione

Acciaio: cresce il percorso di alta formazione messo a punto da Duferco, ORI Martin, Feralpi, Pittini e Asonext

di Marco Torricelli

25 agosto 2021

Duferco coinvolge SMS per il nuovo laminatoio

Al gruppo tedesco affidata la realizzazione di un impianto completo di trattamento delle acque

di Marco Torricelli

23 agosto 2021

Marcora entra nell’universo Duferco

La multinazionale ha acquisito il 20% delle quote dell’azienda specializzata nel taglio di lamiere in acciaio

di Marco Torricelli

28 giugno 2021

Duferco Commerciale: vendite record nel 2020

Superate le 800mila tonnellate consegnate nell’esercizio

di Stefano Ferrari

18 maggio 2021

Di Giusto: «Le persone sono importanti quanto innovazione e affidabilità»

La responsabile risorse umane del Gruppo Pittini ha presentato i progetti di recruiting e formazione avviati

di Davide Lorenzini
Altre News

MERCATI

Riciclo imballaggi

RICREA: riparte dalla Sicilia il tour di Capitan Acciaio
A cura di Stefano Gennari

RICREA: riparte dalla Sicilia il tour di Capitan Acciaio

Dal 29 settembre torna l'iniziativa di RICREA per spiegare ai cittadini l'importanza della raccolta differenziata