Scopri
Siderweb
Prova Gratuita 
I nostri video

Coface: «Dopo il lockdown aumentano le insolvenze»

L’analisi della società di assicurazione del credito: «Automotive e metalli i settori più colpiti dalla crisi»

Benvenuto nel mondo siderweb

Login


Inserisci qui le tue credenziali di accesso:



Se non sei abbonato e vuoi continuare a leggere la notizia che ti ha portato fin qui, attiva la prova gratuita. Per sette giorni puoi navigare liberamente e sperimentare tutte le opportunità del sito.






Se preferisci puoi anche acquistare i SiderCrediti un modo semplice e diretto per navigare tutto il sito quando ne hai bisogno.






Puoi registrarti gratuitamente a Siderweb e riceverai le credenziali per iscriverti agli eventi, scaricare i dossier, gli speciali della redazione o dall'ufficio studi. Registrandoti riceverai inoltre la WEEKLY, la newsletter con la sintesi settimanale delle notizie più importanti. Il servizio è gratuito e potrai disiscriverti in qualunque momento.






Resta comunque sintonizzato su siderweb: organizziamo eventi, focus ai quali partecipano operatori italiani e stranieri, momenti nei quali ci si confronta per capire quale direzione stanno prendendo i mercati.

Ogni lunedì la redazione di siderweb realizza il siderweb TG, il telegiornale della siderurgia che ti aggiorna sulle più importanti notizie della settimana. Lo trovi sul sito e sul nostro canale YouTube.

Webinar. Coface: «Aumenteranno le insolvenze»

Nell’arco di due anni +32% in Italia. L’analisi di Antonella Vona al webinar di siderweb

di Elisa Bonomelli

Coface: in Germania ritardi nei pagamenti al 68%

Il dato contenuto nella recente indagine condotta dalla società di assicurazione del credito: «Imprese più caute»

di Marco Torricelli

Coronavirus: l’Emilia Romagna riparte piano

Le aziende fanno i conti con pesanti riduzioni di volumi e sono alle prese con l’aumento degli insoluti

di Marco Torricelli

#iopagoifornitori: grande successo per l’iniziativa AIB

Ben 156 aziende hanno già aderito in un solo mese alla campagna di lotta agli insoluti

di Davide Lorenzini

Attesa la prima recessione mondiale dal 2009

Coface: «Verso un’inaspettata ondata globale delle insolvenze»

di Stefano Ferrari

Turchia: permangono le sofferenze per i pagamenti

Uno studio di Coface fotografa la situazione in un mercato di grande interesse per i siderurgici italiani

di Marco Torricelli

Coface: «Vicini alle imprese per ridurre i rischi»

Pietro Vargiu: «Le aziende più strutturate soffriranno meno nel 2020, ma le dinamiche internazionali potranno pesare»

di Marco Torricelli
Altre News

Lascia un Commento



“Forse l’azione non porta sempre felicità ma non c’è felicità senza azione”

Benjamin Disraeli

DOSSIER

Dossier

Futura Expo 2023

Acciaio ancora protagonista di sostenibilità

ARTICOLI SIMILI

Webinar. Coface: «Aumenteranno le insolvenze»

Nell’arco di due anni +32% in Italia. L’analisi di Antonella Vona al webinar di siderweb

di Elisa Bonomelli

Coface: in Germania ritardi nei pagamenti al 68%

Il dato contenuto nella recente indagine condotta dalla società di assicurazione del credito: «Imprese più caute»

di Marco Torricelli

Coronavirus: l’Emilia Romagna riparte piano

Le aziende fanno i conti con pesanti riduzioni di volumi e sono alle prese con l’aumento degli insoluti

di Marco Torricelli

#iopagoifornitori: grande successo per l’iniziativa AIB

Ben 156 aziende hanno già aderito in un solo mese alla campagna di lotta agli insoluti

di Davide Lorenzini

Attesa la prima recessione mondiale dal 2009

Coface: «Verso un’inaspettata ondata globale delle insolvenze»

di Stefano Ferrari
Altre News

MERCATI

SPECIALI

Speciali

Acciaio sostenibile 2024

Seconda edizione del report sulla rendicontazione di sostenibilità delle imprese della filiera siderurgica nazionale “corta” (produttori, distributori, centri servizio, commercio rottame e ferroleghe, taglio e lavorazione lamiera).

Altri Speciali

Riciclo imballaggi

RICREA: sperimentazione sulla frantumazione per migliorare la qualità
A cura di Elisa Bonomelli

RICREA: sperimentazione sulla frantumazione per migliorare la qualità

Il Consorzio sta installando un secondo impianto in Puglia. Si lavora anche per perfezionare la raccolta