Siderweb utilizza i cookie per una migliore gestione del sito.
Per ulteriori dettagli e per informazioni si invita a consultare la nostra policy relativa alla privacy e la nostra policy relativa ai cookie. Accedendo al sito acconsenti all'uso dei cookie.
Scopri
Siderweb
Prova Gratuita 
I nostri video

Recovery Fund. Italia, 81 miliardi a fondo perduto

Al nostro Paese la somma più cospicua dei 750 complessivi. 172 miliardi, di cui 91 in prestiti

Versione stampabile


lettura-notizia

Sarà di 750 miliardi la dotazione del Recovery Found stanziato dalla Commissione europea e che si aggiunge agli strumenti comuni già varati: «Una svolta europea per fronteggiare una crisi senza precedenti», secondo il commissario all'economia Paolo Gentiloni.

All’Italia andrà la parte più cospicua dello stanziamento: circa 172 miliardi di euro, 81 dei quali come aiuti a fondo perduto e 91 in forma di prestiti da restituire tra 2028 e il 2058.

La Spagna, con un totale di 140 miliardi (77 di aiuti e 63 di prestiti) è il secondo Paese maggiormente beneficiari dei contributi.

La Commissione otterrà i 750 miliardi di euro innalzando «temporaneamente» il tetto delle risorse proprie del bilancio comune al 2% del Pil Ue, e andando sui mercati a finanziarsi. Per reperire risorse Bruxelles propone poi di includere nuove risorse da tasse sulle emissioni, sulle grandi multinazionali, sulla plastica e una web tax.

«La crisi ha effetti di contagio in tutti i Paesi e nessuno può ripararsi da solo. Divergenze e disparità aumentano e abbiamo solo due scelte: o andiamo da soli, lasciando Paesi e regioni indietro, o prendiamo la strada insieme. Per me la scelta è semplice, voglio che prendiamo una strada forte insieme», ha detto la presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen.

Lo sforzo complessivo dell'Ue per la ripresa sarà «da 2.400 miliardi», ha detto ancora Von der Leyen presentando il 'Next generation Eu' al parlamento europeo. «Le proposte più coraggiose sono quelle più sicure», ha detto spiegando che la proposta del Fondo da 750 miliardi si aggiungerà ai 1.100 miliardi di bilancio pluriennale Ue. Il tutto sarà sommato ai 540 miliardi delle misure già approvate: Mes light, Sure per la disoccupazione e fondi Bei.


30 giugno 2020

Recovery fund: Italia ancora attendista

Alla vigilia del semestre tedesco di presidenza europea, l'invito della Merkel ad accedere alla linea di credito

di Carlo Muzzi

23 giugno 2020

Recovery Fund: vertice europeo a luglio

Nei giorni 17 e 18 primo incontro “in presenza” dei leader per affrontare il delicato tema

di Marco Torricelli

19 giugno 2020

Recovery Fund: l’Europa cerca il compromesso

Oggi vertice “di passaggio” tra i capi di Stato e di governo. Merkel: «Ancora fragile il progetto europeo»

di Marco Torricelli

11 giugno 2020

Coronavirus: Bankitalia in pressing per i prestiti

In una comunicazione viene chiesto agli istituti di credito di accelerare le procedure di erogazione

di Marco Torricelli

8 giugno 2020

Recovery Fund. Lagarde: «È decisivo, adottarlo subito»

La presidente della Bce al Parlamento europeo: «Qualsiasi ritardo farà salire i costi della crisi»

di Marco Torricelli

29 maggio 2020

Recovery Fund: scommessa da vincere per l’Europa

L'intero pacchetto di misure comprese nel "Next Generation Eu" vale 3mila miliardi di euro

di Carlo Muzzi

26 maggio 2020

Recovery fund: scontro tra le diverse anime europee

Domani la presentazione della proposta della Commissione. I possibili scenari

di Carlo Muzzi

18 maggio 2020

Al via la "partita" finale per il Recovery Fund Ue

Entro il fine mese la Commissione europea dovrebbe dare indicazioni più precise sul nuovo strumento economico

di Carlo Muzzi

30 aprile 2020

Coronavirus: l'Europa studia nuovi strumenti

La Commissione Ue è al lavoro non solo sul Recovery Fund, ma anche per supportare il capitale delle imprese

di Davide Lorenzini
Altre News

Lascia un Commento



“Non puntare a cambiare il mondo, punta a cambiare il tuo mondo di ogni giorno”

Paul Mehis

DOSSIER

Dossier

Verso il futuro: acciaio e innovazione

Il viaggio di siderweb per verificare l’impatto delle soluzioni tecnologiche innovative sulle produzioni

ARTICOLI SIMILI

30 giugno 2020

Recovery fund: Italia ancora attendista

Alla vigilia del semestre tedesco di presidenza europea, l'invito della Merkel ad accedere alla linea di credito

di Carlo Muzzi

23 giugno 2020

Recovery Fund: vertice europeo a luglio

Nei giorni 17 e 18 primo incontro “in presenza” dei leader per affrontare il delicato tema

di Marco Torricelli

19 giugno 2020

Recovery Fund: l’Europa cerca il compromesso

Oggi vertice “di passaggio” tra i capi di Stato e di governo. Merkel: «Ancora fragile il progetto europeo»

di Marco Torricelli

11 giugno 2020

Coronavirus: Bankitalia in pressing per i prestiti

In una comunicazione viene chiesto agli istituti di credito di accelerare le procedure di erogazione

di Marco Torricelli

8 giugno 2020

Recovery Fund. Lagarde: «È decisivo, adottarlo subito»

La presidente della Bce al Parlamento europeo: «Qualsiasi ritardo farà salire i costi della crisi»

di Marco Torricelli
Altre News

MERCATI

SPECIALI

Speciali

Speciale Innovazione Robotica

Le tecnologie innovative al servizio dell’acciaio

Altri Speciali

Riciclo imballaggi

RICREA: Domenico Rinaldini confermato alla guida
A cura di Marco Torricelli

RICREA: Domenico Rinaldini confermato alla guida

Resterà alla presidenza del Consorzio per i prossimi tre anni, come i vice presidenti Athos Azzolini e Lorenzo Pagani

Tecnologie industriali

Laminazione: il ruolo decisivo del forno di riscaldo
A cura di Redazione Siderweb

Laminazione: il ruolo decisivo del forno di riscaldo

Preparare in modo adeguato il prodotto alla fase di trattamento specifico è garanzia di risultati ottimali