Siderweb utilizza i cookie per una migliore gestione del sito.
Per ulteriori dettagli e per informazioni si invita a consultare la nostra policy relativa alla privacy e la nostra policy relativa ai cookie. Accedendo al sito acconsenti all'uso dei cookie.
Scopri
Siderweb
Prova Gratuita 
I nostri video

Torna a salire lo Steel Stock Index

L’indice di borsa di siderweb ha fatto segnare la migliore performance settimanale rispetto agli altri rilevati

Versione stampabile Translated by AWS

Settimana all’insegna del rialzo per lo Steel Stock Index di siderweb che porta a casa un +3,5%, migliore rispetto alle performance dei singoli indici azionari confrontati e, soprattutto, di gran lunga superiore rispetto al -4,6% dell’indice Iron&Steel. Infatti, trainano l’indice al ribasso le performance negative dei principali gruppi statunitensi, mentre è positiva la settimana conclusa per le società siderurgiche europee e brasiliane.

undefined

Top & flop

Prende il volo thyssenkrupp che con il +23,3% si aggiudica il titolo di miglior rendimento settimanale. In settimana, Kallanish riferisce che thyssenkrupp ha deciso di cessare la produzione di lamiere poiché il management non vede più futuro per la divisione Heavy Plate e pertanto chiuderà lo stabilimento di Duisburg entro la fine di settembre 2021 adempiendo gli ordini già esistenti. Inutili i tentativi di vendere lo stabilimento che, da anni, registra perdite senza la prospettiva di una ripresa sostenibile. thyssenkrupp osserva che il 90% dei circa 800 dipendenti sarà impiegato in altre operazioni a Duisburg e che ad altri verranno offerti programmi di pensionamento anticipato.

Segue, al secondo posto, un’altra società tedesca: Salzgitter, che mette a segno un +17,9%. Salzigitter fa passi avanti nella costruzione del primo forno alimentato per il 100% da idrogeno. La società ha commissionato a Tenova la costruzione di µDRAL, un impianto dimostrativo per la produzione di Directed Reduced Iron (DRI), utilizzando fino al 100% di idrogeno come agente riducente. L'impianto è basato sulla tecnologia ENERGIRON e sarà installato nei locali dell'acciaieria Salzgitter, in Germania che consentirà a Salzgitter di raggiungere gli obiettivi di riduzione di CO2 a lungo termine.

Infine, chiude la top three la finlandese Outokumpu con +12,7% che sale dopo l’aggiornamento delle previsioni del quarto trimestre 2020 che vedono un miglioramento rispetto al terzo trimestre grazie ad un aumento delle consegne di acciaio inossidabile. Si prevede inoltre che la performance del quarto trimestre sarà supportata da una migliore efficienza dei costi e dall'impatto positivo dei costi delle materie prime.

Passando alle peggiori performance settimanali, troviamo in sequenza tre società statunitensi quali: Universal Stainless & Alloy Products con -14%, United States Steel con -7,9% e Steel Dynamics con -7,7%.

Dinamica al ribasso seppur accompagnata da notizie differenti per United States Steel e Steel Dynamics. Steel Dynamics ha pubblicato una nota con la quale prevede che i guadagni del quarto trimestre dalle attività siderurgiche saranno significativamente superiori ai risultati del terzo trimestre, guidati dall'espansione della diffusione di lamiere piatte e dalle consegne di acciaio totali stabili. Steel Dynamics prevede un aumento significativo dei prezzi trimestrali dei prodotti in acciaio laminato durante il trimestre, più che compensando l'aumento dei costi di scarto, mentre la domanda interna di acciaio rimane forte, stimolata dai settori automobilistico e delle costruzioni. Viceversa, i risultati attesi per il quarto trimestre 2020 da parte di United States Steel sono peggiorativi: utile per azione stimato a -0,85 dollari piuttosto che -0,54 come precedentemente indicato.

undefined

Sotto la lente

Sotto la lente l’accordo tra Rio Tinto (+1,9%) e Nippon Steel (-0,5%) che hanno firmato un protocollo d'intesa per esplorare, sviluppare congiuntamente le tecnologie per la transizione verso una catena del valore dell'acciaio a basse emissioni di carbonio. Secondo quanto riferito, il recente annuncio del Giappone del suo impegno a realizzare una società a emissioni zero entro il 2050 ha dato alle aziende giapponesi un impulso ancora maggiore per accelerare le loro attività di decarbonizzazione. Lo scopo di questa partnership è in linea con l'ambizione climatica del Giappone, di esplorare le tecnologie per la decarbonizzazione dell'intera catena del valore dell'acciaio dall'estrazione del minerale di ferro alla produzione dell'acciaio, compresa l'integrazione della tecnologia di lavorazione del minerale di ferro di Rio Tinto e della tecnologia di produzione dell'acciaio di Nippon Steel per stabilire un processo di produzione dell'acciaio con basse emissioni di carbonio.

MADE IN ITALY

In sintonia le società siderurgiche italiane quotate: Danieli perde l’1,1% e Tenaris l’1%.

undefined


29 marzo 2021

L'andamento dei principali titoli siderurgici quotati nelle borse mondiali.

L’aumento è trainato dalle performance dei titoli statunitensi; male la Cina

di Alberto Fogazzi

7 gennaio 2021

Borsa d'acciaio, il 2020 anno di decisa crescita

Il Covid non frena le realtà siderurgiche. Ozbal Celik, Kardemir e Fortescue al vertice con aumenti a tre cifre

di Redazione siderweb

17 dicembre 2020

Tenova: impianto di produzione DRI per Salzgitter

Sfrutterà la tecnologia ENERGIRON, sviluppata congiuntamente con Danieli, e potrà utilizzare l’idrogeno

di Marco Torricelli

17 dicembre 2020

Acciaio e ambiente: partnership Rio Tinto-Baowu

Il gruppo minerario annuncia un investimento di 10 milioni di dollari insieme al gigante siderurgico

di Marco Torricelli

15 dicembre 2020

Outokumpu: previsioni migliorate per il trimestre

Le stime aziendali parlano di un incremento delle consegne di acciaio inossidabile del 5-10%

di Marco Torricelli

14 dicembre 2020

Aiuti di stato: alta tensione alla thyssenkrupp

I sindacati spingono perché siano messi in campo, il gruppo sembra meno orientato verso la soluzione

di Marco Torricelli

10 dicembre 2020

Danieli e Tenova per il primo impianto DRI in Cina

Utilizzerà la tecnologia Energiron Direct Reduction, sarà realizzato per HBIS e potrà utilizzare il 100% di idrogeno

di Marco Torricelli
Altre News

Lascia un Commento



“Un pensiero ovvio ed una critica sterile godono, purtroppo, della stessa libertà di espressione di molte idee innovative rimaste inascoltate.”

Valter Redolfi

DOSSIER

Dossier

Verso il futuro: acciaio e innovazione

Il viaggio di siderweb per verificare l’impatto delle soluzioni tecnologiche innovative sulle produzioni

ARTICOLI SIMILI

29 marzo 2021

L'andamento dei principali titoli siderurgici quotati nelle borse mondiali.

L’aumento è trainato dalle performance dei titoli statunitensi; male la Cina

di Alberto Fogazzi

7 gennaio 2021

Borsa d'acciaio, il 2020 anno di decisa crescita

Il Covid non frena le realtà siderurgiche. Ozbal Celik, Kardemir e Fortescue al vertice con aumenti a tre cifre

di Redazione siderweb

17 dicembre 2020

Tenova: impianto di produzione DRI per Salzgitter

Sfrutterà la tecnologia ENERGIRON, sviluppata congiuntamente con Danieli, e potrà utilizzare l’idrogeno

di Marco Torricelli

17 dicembre 2020

Acciaio e ambiente: partnership Rio Tinto-Baowu

Il gruppo minerario annuncia un investimento di 10 milioni di dollari insieme al gigante siderurgico

di Marco Torricelli

15 dicembre 2020

Outokumpu: previsioni migliorate per il trimestre

Le stime aziendali parlano di un incremento delle consegne di acciaio inossidabile del 5-10%

di Marco Torricelli
Altre News

MERCATI

SPECIALI

Speciali

Speciale Materie Prime & Mercato dell'acciaio

La pubblicazione dedicata all’evoluzione congiunturale del 2021

Altri Speciali

Riciclo imballaggi

Riciclo e ricerca: ancora un successo per Ricrea
A cura di Marco Torricelli

Riciclo e ricerca: ancora un successo per Ricrea

Da “Il Pomodoro. Buono per te, buono per la ricerca” oltre 350mila euro a sostegno dell’oncologia pediatrica

Tecnologie industriali

Laminazione: il ruolo decisivo del forno di riscaldo
A cura di Redazione Siderweb

Laminazione: il ruolo decisivo del forno di riscaldo

Preparare in modo adeguato il prodotto alla fase di trattamento specifico è garanzia di risultati ottimali