Scopri
Siderweb
Prova Gratuita 
I nostri video

Regesta: il carbon footprint calculator che usa l'intelligenza artificiale

Nicola Segnali, partner di Regesta LAB, presenta la novità a Futura Expo

BRESCIA – Digitalizzazione e sostenibilità diventano un binomio sempre più stretto. Lo ha confermato anche Nicola Segnali, partner di Regesta LAB, intervistato a margine di Futura Expo a Brescia. Un binomio che vede la digitalizzazione a servizio della sostenibilità con database e intelligenza artificiale che possono permettere all’uomo anche di capire in pochi secondi la carbon footprint di un determinato prodotto. 
In questa direzione l’azienda ha presentato in fiera un carbon footprint calculator, uno strumento in versione «ludica» per la fiera ma che mette in mostra tutte le potenzialità di una tecnologia sempre più richiesta e ricercata dalle aziende.


Regesta: cambio di paradigma con la generative AI

Il punto con la nuova coordinatrice commerciale del gruppo, Francesca Solazzi

di Redazione siderweb

PANorami: Sam Altman e la guerra interna a OpenAI

Due visioni opposte sul futuro dell'intelligenza artificiale messe in luce dallo scontro nell’azienda madre di Chat Gpt

di Massimiliano Panarari

Dalle scorie di acciaieria alla gomma riciclata

Uno studio dell'UniBs getta le basi per una simbiosi industriale tra due settori totalmente differenti

di Stefano Gennari

Futura Expo 2023

Acciaio ancora protagonista di sostenibilità

di Redazione siderweb

Acciaio Sostenibile

Acciaio Sostenibile

Scopri l'anima "green" della siderurgia attraverso notizie e report dedicati a transizione verde e decarbonizzazione

di Redazione siderweb

Regesta vuole crescere ancora e presenta Regesta Tech

Il lancio ufficiale della nuova società di Padova sarà a Made in Steel

di Elisa Bonomelli

Acciaio e intelligenza artificiale, binomio sempre più stretto

Nicola Segnali, partner di REGESTA LAB, spiega vincoli e opportunità della nuova frontiera in siderurgia

di Davide Lorenzini

Regesta: dal 2023 aziende più sostenibili grazie alla digitalizzazione

Brunelli: «Nell'anno presenteremo una nuova realtà specializzata sullo sviluppo della sostenibilità dei clienti»

di Davide Lorenzini

Regesta presenta il progetto “The Good People School”

L’azienda lancia un percorso di formazione per consolidare gli skill necessari nella transizione digitale

di Davide Lorenzini

La condivisione dei dati per far crescere la filiera

Feralpi e Regesta presentano a Connext "Steel process and data connection"

di Davide Lorenzini
Altre News

Lascia un Commento



“Se la soluzione è quella giusta, non c'è bisogno di alcun altro riconoscimento”

Grigorij Jakovlevic Perel'man

DOSSIER

Dossier

Futura Expo 2023

Acciaio ancora protagonista di sostenibilità

ARTICOLI SIMILI

Regesta: cambio di paradigma con la generative AI

Il punto con la nuova coordinatrice commerciale del gruppo, Francesca Solazzi

di Redazione siderweb

PANorami: Sam Altman e la guerra interna a OpenAI

Due visioni opposte sul futuro dell'intelligenza artificiale messe in luce dallo scontro nell’azienda madre di Chat Gpt

di Massimiliano Panarari

Dalle scorie di acciaieria alla gomma riciclata

Uno studio dell'UniBs getta le basi per una simbiosi industriale tra due settori totalmente differenti

di Stefano Gennari

Futura Expo 2023

Acciaio ancora protagonista di sostenibilità

di Redazione siderweb

Acciaio Sostenibile

Acciaio Sostenibile

Scopri l'anima "green" della siderurgia attraverso notizie e report dedicati a transizione verde e decarbonizzazione

di Redazione siderweb
Altre News

MERCATI

SPECIALI

Speciali

Acciaio verde, un mercato tutto da costruire

Cosa si intende per acciaio verde? Quali mercati lo stanno utilizzando, e quali potrebbero farlo a breve? I consumatori sono disposti a pagare un “extra” per i prodotti sostenibili?

Altri Speciali

Riciclo imballaggi

RICREA: sperimentazione sulla frantumazione per migliorare la qualità
A cura di Elisa Bonomelli

RICREA: sperimentazione sulla frantumazione per migliorare la qualità

Il Consorzio sta installando un secondo impianto in Puglia. Si lavora anche per perfezionare la raccolta