Scopri
Siderweb
Prova Gratuita 
I nostri video

PANorami: tra e-fuel e biocarburanti

Nodo politico, economico e di business model al vaglio dell’Ue

Translated by Deepl

lettura-notizia

Questa settimana arriverà il regolamento europeo che non prevederà i biocarburanti tra le eccezioni al bando dei motori termici al 2035. Lo scorso fine settimana, infatti, si è raggiunto l’accordo tra la Germania e la Commissione Ue per l’inclusione del motore e-fuel tra le tecnologie consentite, escludendo però i biocarburanti su cui puntava l’Italia. Ed è su questo nodo politico, economico e di business model che si concentra l’attività del governo.

Massimiliano Panarari
è sociologo della comunicazione, saggista e consulente di comunicazione politica e pubblica. È professore di ruolo alla Università Mercatorum di Roma, e insegna inoltre all’Università Luiss Guido Carli di Roma, alla Luiss School of Government e all’Università Luigi Bocconi di Milano. È editorialista dei quotidiani La Stampa, Il Mattino di Padova, Il Piccolo e Giornale di Brescia, collabora con L’Espresso, Il Venerdì di Repubblica e con siderweb.  


PANorami: tutto rinviato a data da destinarsi

Sospeso sine die il voto del Parlamento sullo stop ai motori termici entro il 2035, dopo il veto di alcuni Paesi

di Massimiliano Panarari

L'Italia prova a "salvare" i motori tradizionali

Il ministro Pichetto Fratin voterà no al testo europeo per lo stop alle alimentazioni a scoppio dal 2035

di Redazione siderweb

Assofond, lo stop ai motori termici mette a rischio le fonderie italiane

Zanardi: «Non sono ancora chiari i reali benefici ambientali che potranno essere raggiunti da un parco solo elettrico»

di Davide Lorenzini

Confapi critica sullo stop ai motori termici

Baiguera: «Per progettare e validare nuovi prodotti servono 10 anni, rischiamo di vedere ordini azzerati già dal 2025»

di Davide Lorenzini

Automotive, anche Federauto chiede più tempo per la transizione green

«Stop motori a combustione dal 2035 è una decisione prematura. Serve un periodo di transizione adeguato»

di Federico Fusca
Altre News

Lascia un Commento



“Mai dire mai, perché i limiti, come le paure, sono solo un’illusione”

Michael Jordan

DOSSIER

Dossier

Futura Expo 2023

Acciaio ancora protagonista di sostenibilità

ARTICOLI SIMILI

PANorami: tutto rinviato a data da destinarsi

Sospeso sine die il voto del Parlamento sullo stop ai motori termici entro il 2035, dopo il veto di alcuni Paesi

di Massimiliano Panarari

L'Italia prova a "salvare" i motori tradizionali

Il ministro Pichetto Fratin voterà no al testo europeo per lo stop alle alimentazioni a scoppio dal 2035

di Redazione siderweb

Assofond, lo stop ai motori termici mette a rischio le fonderie italiane

Zanardi: «Non sono ancora chiari i reali benefici ambientali che potranno essere raggiunti da un parco solo elettrico»

di Davide Lorenzini

Confapi critica sullo stop ai motori termici

Baiguera: «Per progettare e validare nuovi prodotti servono 10 anni, rischiamo di vedere ordini azzerati già dal 2025»

di Davide Lorenzini

Automotive, anche Federauto chiede più tempo per la transizione green

«Stop motori a combustione dal 2035 è una decisione prematura. Serve un periodo di transizione adeguato»

di Federico Fusca
Altre News

MERCATI

SPECIALI

Speciali

Speciale wire & Tube 2024

L'edizione 2024 del wire & Tube raccontata attraverso approfondimenti, immagini e interviste agli operatori raccolte in fiera dalla redazione di siderweb.

Altri Speciali

Riciclo imballaggi

RICREA: «Superato approccio ideologico della normativa imballaggi Ue»
A cura di Federico Fusca

RICREA: «Superato approccio ideologico della normativa imballaggi Ue»

Una sola richiesta: «Uniformare i sistemi di calcolo delle quantità riciclate per raggiungere i target comuni»