Scopri
Siderweb
Prova Gratuita 
I nostri video

Tosini: «Dal PNRR impatto moderato per la domanda d’acciaio»

Webinar siderweb, l’Italia avrà una performance migliore rispetto alla media europea

Translated by Deepl

Il PNRR e il Next Gen EU sotto la lente d’ingrandimento. Questo il tema della presentazione di Gianfranco Tosini (Ufficio Studi siderweb) durante il webinar «PNRR: l’acciaio alla prova della crescita» organizzato da siderweb.

«Il piano complessivo di rilancio dell’economia europea – ha spiegato – ammonterà ad oltre 800 miliardi di euro, dei quali 724 provenienti dal Recovery and Resilience Facility e 80 da altre fonti. Dei 724 miliardi del RRF, 338 saranno sovvenzioni e 385,8 prestiti finanziati con l’emissione di bond europei, fatto storico visto che è la prima volta che la Commissione percorre questa via». Gli obiettivi europei sono tre: la transizione verde, la digitalizzazione e investimenti dedicati soprattutto a sanità, inclusione sociale, educazione, cultura e sport. Gli aiuti sono ripartiti in base alla ricchezza dei singoli Paesi ed ai danni subiti a seguito dello scoppio della pandemia da COVID-19: quelli che beneficeranno maggiormente degli aiuti europei sono Bulgaria e Grecia (che riceveranno fondi pari a circa il 15% del proprio PIL), seguiti da Croazia ed Italia (circa 11%).

Nel nostro Paese è stato redatto un piano specifico, il PNRR, che per il periodo 2021-2026 prevede l’investimento di 235,1 miliardi di euro, dei quali 122,6 provenienti da prestiti e 68,9 da sovvenzioni. Il piano nazionale è molto articolato, prevedendo sei missioni, 16 componenti e 197 misure, delle quali ben 109 appannaggio della transizione verde e della transizione digitale dei processi produttivi. «Analizzando nel dettaglio quali settori saranno maggiormente interessati dagli investimenti – ha spiegato Tosini – si nota che le costruzioni ricoprono un ruolo di primaria importanza con il 43%-44% degli investimenti che gli saranno dedicati, seguiti dal manufatturiero (16%), mentre gli altri comparti toccati dal PNRR afferiscono soprattutto ai servizi».

Ma quale sarà l’impatto complessivo del PNRR sull’acciaio? «Analizzando le singole voci di spesa – ha concluso Tosini – si nota un impatto complessivamente moderato del piano sul consumo di acciaio continentale. In UE potrebbe concretizzarsi un incremento dell’1,1% annuo per cinque anni del consumo reale di prodotti siderurgici, pari a 1,5-2 milioni di tonnellate annue, mentre l’Italia potrebbe beneficiare in misura comparativamente maggiore, visto che gli aiuti hanno un’incidenza sul PIL maggiore. Le attese sono quindi per un +1,9% annuo circa, pari a mezzo milione di tonnellate in più all’anno».


13 aprile 2022

Next Generation Eu, primi 21 miliardi all’Italia

L’annuncio, via Twitter, dato dalla presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen

di Marco Torricelli

22 marzo 2022

PNRR, possibile rivedere i prezzi

Il titolare del Mef Daniele Franco apre su possibili aggiustamenti, ma chiude alla revisione complessiva

di Redazione siderweb

10 marzo 2022

Caro tariffe, Ance propone misure drastiche

Il presidente Buia: «Serve un meccanismo obbligatorio di compensazione». Linea diretta con Federacciai

di Marco Torricelli

8 marzo 2022

UCIMU: «L’export in Russia e Ucraina vale il 4%»

Alfredo Mariotti al webinar di siderweb: «Attuare il PNRR sarà decisamente impegnativo»

di Marco Torricelli

8 marzo 2022

Manni Group: «PNRR, meccanismo complesso»

Enrico Frizzera: «Iniziativa molto interessante, ma procedure in ritardo». Ottime le performance del gruppo

di Marco Torricelli

8 marzo 2022

Ance: «La revisione dei prezziari diventi strutturale»

Così Angelica Donati (Ance giovani) al webinar di siderweb. A rischio le opere del PNRR per il caro materiali

di Elisa Bonomelli
Altre News

Lascia un Commento



“Se creo qualcosa usando il cuore, molto facilmente funzionerà; se invece uso la testa sarà molto difficile.”

Marc Chagall

DOSSIER

Dossier

Futura Expo 2023

Acciaio ancora protagonista di sostenibilità

ARTICOLI SIMILI

13 aprile 2022

Next Generation Eu, primi 21 miliardi all’Italia

L’annuncio, via Twitter, dato dalla presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen

di Marco Torricelli

22 marzo 2022

PNRR, possibile rivedere i prezzi

Il titolare del Mef Daniele Franco apre su possibili aggiustamenti, ma chiude alla revisione complessiva

di Redazione siderweb

10 marzo 2022

Caro tariffe, Ance propone misure drastiche

Il presidente Buia: «Serve un meccanismo obbligatorio di compensazione». Linea diretta con Federacciai

di Marco Torricelli

8 marzo 2022

UCIMU: «L’export in Russia e Ucraina vale il 4%»

Alfredo Mariotti al webinar di siderweb: «Attuare il PNRR sarà decisamente impegnativo»

di Marco Torricelli

8 marzo 2022

Manni Group: «PNRR, meccanismo complesso»

Enrico Frizzera: «Iniziativa molto interessante, ma procedure in ritardo». Ottime le performance del gruppo

di Marco Torricelli
Altre News

MERCATI

SPECIALI

Speciali

Speciale 2023

Analisi, considerazioni e focus sugli ultimi dodici mesi e aspettative sul 2024

Altri Speciali

Riciclo imballaggi

RICREA: a Ecomondo con siderweb per parlare di tecnologie green e Cbam
A cura di Stefano Gennari

RICREA: a Ecomondo con siderweb per parlare di tecnologie green e Cbam

Il presidente Rinaldini: «Riciclo degli imballaggi in acciaio oltre l'80%, ecco come consolideremo il risultato»