Siderweb utilizza i cookie per una migliore gestione del sito.
Per ulteriori dettagli e per informazioni si invita a consultare la nostra policy relativa alla privacy e la nostra policy relativa ai cookie. Accedendo al sito acconsenti all'uso dei cookie.
Scopri
Siderweb
Prova Gratuita 

Beltrame: «Ottimista sulla ripresa del mercato»

Collaborazione istituzionale e spinta al rinnovamento aziendale per attraversare indenni le difficoltà

Versione stampabile

L’incertezza, che è anche la somma di una pandemia mondiale e della lenta concretizzazione delle misure governative di supporto e finanziamento all’industria, non mina la positività di Barbara Beltrame: «La situazione generale e del nostro gruppo sta migliorando di giorno in giorno, in Europa il consumo si sta stabilizzando. Resta difficile prevedere cosa accadrà nel 2021, ma sono ottimista» su una forte ripresa del mercato.

La vicepresidente di Confindustria nazionale con delega all’internazionalizzazione e membro del board del Gruppo Beltrame, intervistata dal direttore generale di siderweb Lucio Dall’Angelo nel corso del webinar "Mercato & Dintorni", ha sottolineato anche che «ci sarà sicuramente una crescita dei prezzi. Tutte le materie prime, in particolare i non ferrosi, sono aumentate pesantemente. Sta influenzando le quotazioni anche la ripartenza del mercato cinese, soprattutto per il minerale di ferro. Speriamo che il trend prosegua, a nostro vantaggio».

Durante il picco della pandemia, AFV Gruppo Beltrame si è mosso in modo diverso in Europa: nel lockdown, in Italia, a Vicenza, sono continuate le spedizioni, mentre le sedi di Torino e Arezzo sono state chiuse; in Francia, lo stabilimento è stato chiuso e poi riaperto a metà maggio; le divisioni in Svizzera e Romania sono sempre rimaste operative, «con una estrema attenzione alla sicurezza del personale».

Proprio il mercato estero e l’export sono stati «essenziali e preziosi per compensare il crollo della domanda interna, consentendoci di difendere il nostro mercato e di mantenere i nostri clienti. Che, gli va riconosciuto, hanno sempre onorato le scadenze dei pagamenti, permettendoci di avere la liquidità necessaria a mantenere le nostre attività ordinarie». In un sostegno reciproco.

Lo stesso che Barbara Beltrame sta riscontrando a livello istituzionale nel proprio ruolo confindustriale. «Riusciremo sicuramente a fare sistema – ha assicurato -. Senza scendere in dettagli politici che non mi competono, la collaborazione istituzionale è fondamentale. Il governo e il Paese non possono andare avanti senza il tessuto produttivo, e viceversa. Dobbiamo trovare un tavolo di scambio. Sto intrattenendo ottimi rapporti e ci sono buone prospettive per il futuro».

Futuro che, anche nel settore siderurgico, potrebbe portare a operazioni di «fusione e acquisizione. L’importante è che non abbiano fini speculativi. Tutti i grandi gruppi siderurgici nazionali sono a base familiare, noi siamo alla quinta generazione – ha ricordato Beltrame -. Riesce a resistere solo chi innova e si rinnova: penso a manager internazionali, a investimenti 4.0, che anche noi come gruppo stiamo implementando».

ARTICOLI CORRELATI

24 settembre 2020

Webinar. Giovedì 1 ottobre a “Mercato & Dintorni” focus sui prodotti piani

Con Cesare Viganò (ArcelorMittal CLN Distribuzione Italia), Vincenzo Petrignano (UBI Banca) e Gianfranco Tosini

di Redazione Siderweb

22 settembre 2020

Webinar. L’acciaio e i ponti per il futuro è on-line

Sette interventi per tre hashtag: #Ricercare e Promuovere, #Progettare e Costruire, #Produrre e Comunicare

di Redazione Siderweb

17 settembre 2020

AFV Beltrame Group: investimento in Romania

Riguarda l’azienda Donalam a Calarasi, ma c’è molto altro. siderweb ne ha parlato con Carlo Beltrame

di Marco Torricelli

15 settembre 2020

Webinar live. Made in Steel, insieme per costruire il futuro

Organizzatori ed espositori parlano dell’appuntamento imprescindibile per la rinascita dell'acciaio

di Redazione Siderweb

9 settembre 2020

Mercato: più ottimismo

Ritorno dalle ferie positivo per l’acciaio italiano

di Stefano Ferrari

8 settembre 2020

Prezzi verso i massimi pre-Covid

Lo dicono i dati presentati da Achille Fornasini nel webinar Mercato & Dintorni

di Davide Lorenzini

8 settembre 2020

Webinar. Barone: «Il periodo nero è alle spalle»

Il responsabile del Servizio Studi di UBI Banca a “Mercato & Dintorni”: «Ci vorrà tempo, ma il recupero è iniziato»

di Marco Torricelli
Altre News

Lascia un Commento



“Un pensiero ovvio ed una critica sterile godono, purtroppo, della stessa libertà di espressione di molte idee innovative rimaste inascoltate.”

Valter Redolfi

DOSSIER

Dossier

Coronavirus: sfida d'acciaio

L'impatto della diffusione dell'epidemia sul sistema economico italiano e internazionale

ULTIME NEWS

23 ottobre 2020

Amenduni: «Dire no ai rincari speculativi»

Il patron di Tecnotubi si scaglia contro gli ultimi aumenti di prezzo sui coils annunciati da ArcelorMittal

di Davide Lorenzini

23 ottobre 2020

Federacciai: frena il recupero dell’output nazionale

A settembre nuova battuta d’arresto della produzione, -18,7% sul nono mese 2019

di Davide Lorenzini

23 ottobre 2020

WSA: produzione mondiale in crescita a settembre

I dati della World Steel Association parlano di un incremento del 2,9%: la Cina spicca per un +10,9%

di Marco Torricelli

23 ottobre 2020

Cassa integrazione. Catalfo: «Altre 10 settimane»

La ministro del Lavoro lo ha annunciato stamattina: «Valutiamo collegamento con blocco dei licenziamenti»

di Marco Torricelli
Altre News

MERCATI

SPECIALI

Speciali

Mercato tra congiuntura e cambiamenti strategici

Lo speciale di siderweb dedicato al mercato siderurgico post-Covid

Altri Speciali

Riciclo imballaggi

RICREA e Eataly insieme per la sostenibilità
A cura di Marco Torricelli

RICREA e Eataly insieme per la sostenibilità

Il Consorzio sbarca tra gli scaffali per promuovere i valori dei contenitori in acciaio

Tecnologie industriali

Laminazione: il ruolo decisivo del forno di riscaldo
A cura di Redazione Siderweb

Laminazione: il ruolo decisivo del forno di riscaldo

Preparare in modo adeguato il prodotto alla fase di trattamento specifico è garanzia di risultati ottimali