Siderweb utilizza i cookie per una migliore gestione del sito.
Per ulteriori dettagli e per informazioni si invita a consultare la nostra policy relativa alla privacy e la nostra policy relativa ai cookie. Accedendo al sito acconsenti all'uso dei cookie.
Scopri
Siderweb
Prova Gratuita 

Trivillin: «Obiettivo flessibilità»

Il passo più importante in termini di investimento per ABS è il nuovo laminatoio vergella da 200 milioni di euro

Versione stampabile

RHO (Mi) - «Alle sfide del mercato di questi mesi si può rispondere in una sola maniera, con la flessibilità». Lo ha detto da Made in Steel l’amministratore delegato di Acciaierie Bertoli Safau, Alessandro Trivillin.
«È innegabile che nel 2019 i numeri siano peggiori rispetto allo scorso anno – spiega il manager del produttore friulano -, tuttavia se invece li confrontiamo con la media degli ultimi cinque anni non ci si può di certo lamentare. Ritengo infatti che il 2018 possa essere considerato un anno di euforia con cui non è possibile fare il paio. L’elemento che crea invece maggiore preoccupazione è il calo di visibilità, che abbiamo deciso di affrontare con la flessibilità produttiva piuttosto che erodendo i livelli di prezzo».

ABS ha infatti preferito adeguare i volumi alla richiesta con fermate produttive mirate e decise, con tempi rapidi. «Ogni venerdì decidiamo se il lunedì la produzione verrà avviata o meno – spiega Trivillin -. Per arrivare a questo livello di velocità abbiamo preso innanzitutto 250 responsabili a vario livello e dopo aver fornito il quadro di mercato abbiamo chiesto quali fossero le iniziative e i meccanismi da mettere in atto per stringere al massimo i tempi di fermata. Questo ha permesso di raggiungere più obiettivi. Oltre a quello pratico abbiamo reso consapevoli e partecipi i dipendenti delle scelte aziendali. Abbiamo quindi evitato inutili tensioni attraverso la massima trasparenza sulle scelte aziendali e con la conferma dell’intero piano di investimenti».

Il passo più importante in termini di investimento per ABS è il nuovo laminatoio vergella da 200 milioni di euro, che entrerà in funzione entro giugno 2020. «Al momento siamo ancora in una fase di studio – conferma Trivillin –. Da gennaio 2020 verrà avviato effettivamente il cantiere».

Trivillin ha anche evidenziato come il calo congiunturale sia un elemento che contraddistingue l’intera area eruo, verificato negli impianti esteri del gruppo friulano.

«Devo però dire che proprio qui a Made in Steel ho percepito un maggior ottimismo tra operatori e clienti, che speriamo possa tradursi in un miglioramento del sentiment generale» conclude il manager. 

 

ARTICOLI CORRELATI

  • Pittini: «Pronti a raggiungere nuovi traguardi»

    Prima partecipazione a Made in Steel per il produttore siderurgico friulano

    di Davide Lorenzini
  • Feralpi: quasi 54 milioni di utile netto nel 2018

    Il produttore bresciano annuncia da Made in Steel l'investimento in un nuovo laminatorio 4.0 da 60 milioni di euro

    di Davide Lorenzini
  • ABS: posata la prima pietra del nuovo laminatoio

    L'Ad Trivillin: «Prime prove a febbraio 2020. Risultati interessanti anche dai big data»

    di Davide Lorenzini
  • Altre News

Lascia un Commento



“Le passioni fanno vivere l’uomo, la saggezza lo fa soltanto vivere a lungo”

Sébastien-Roch Nicolas de Chamfort

DOSSIER

Auto elettrica: quale futuro per l'acciaio

Le strategie dei grandi gruppi siderurgici globali che servono l'automotive nelle analisi dell'Ufficio Studi siderweb

17 aprile 2019
Sostenibilità: le strategie dei leader mondiali
Archivio dossier

ULTIME NEWS

MERCATI

Tubi saldati

Possibili aumenti nella seconda parte dell’anno

Inox

Prezzi alla produzione in rialzo

Lamierino magnetico

Ancora in corso le trattative per gli aumenti

Altre analisi

SPECIALI

Speciali

Speciale Made in Steel 2019

La pubblicazione siderweb distribuita durante l'ottava edizione di Made in Steel.

Altri Speciali

Riciclo imballaggi

A cura di Gianni Veronesi

Acciaio per la ricerca scientifica pediatrica

Ricrea ha rinnovato il proprio sostegno alla Fondazione Umberto Veronesi. A fine marzo volontari in piazza

Tecnologie industriali

A cura di Redazione Siderweb

Tubi strutturali Morandi per la casa in acciaio

I tubi strutturali del Centro Servizi di Brescia inaugurano il nuovo spazio dedicato alla community dell’acciaio