Siderweb utilizza i cookie per una migliore gestione del sito.
Per ulteriori dettagli e per informazioni si invita a consultare la nostra policy relativa alla privacy e la nostra policy relativa ai cookie. Accedendo al sito acconsenti all'uso dei cookie.
Scopri
Siderweb
Prova Gratuita 

L'Italia traina il business della San Polo Lamiere

Domani 16 maggio a Made in Steel l'azienda emiliana festeggerà 50 anni di attività

Versione stampabile

RHO (MI) - La crisi economica del 2008 ha messo le aziende davanti a un bivio, cambiare o perire. Per la San Polo Lamiere, che festeggerà domani 16 maggio a Made in Steel i 50 anni di attività, ciò ha significato «doversi confrontare con un mercato polverizzato, sia sul territorio visto che le aziende acqusitano di meno, sia in relazione allo stesso cliente, che compra più volte nello stesso mese - spiega il direttore delle vendite della società emiliana Giovanni Vermi -. Siamo stati in grado di rispondere a questo mutato clima, chi invece non l'ha fatto o è stato inglobato o qui a Made in Steel non esiste più».

Il centro di servizio attualmente è tornato ai volumi pre crisi, con un fatturato che nel 2018 ha toccato quota 120 milioni di euro e 200mila tonnellate di prodotto a budget. Di questi, 190mila tonnellate, pari al 95% del totale, sono destinate al mercato domestico «il quale ha mantenuto costanti le posizioni» evidenzia Vermi.

Resta il problema della polverizzazione con un conseguente aumento della mole di lavoro del settore vendite. Riduzione invece si è avuta sul fronte delle macchine operatrici, «passate a essere cinque/sei, alcune delle quali attive su due turni, con un incremento della produttività. Se prima nel prezzo finale c'era una buona fetta di valore aggiunto ora una grossa parte è occupata dal sacrificio».

 

ARTICOLI CORRELATI

  • «Realismo e ottimismo per l'acciaio del futuro»

    E' la sintesi emersa dal primo convegno pomeridiano di Made in Steel 2019: «Comunicare meglio sarà decisivo»

    di Marco Torricelli
  • La sfida della sostenibilità, tra acciaio e sport

    Sul palco di Made in Steel si è discusso di futuro e di innovazione

    di Stefano Martinelli
  • Cometfer: «Obiettivo battere l'incertezza»

    L'amministratore Roberto Guardafigo da Made in Steel fotografa il mercato delle materie prime

    di Davide Lorenzini
  • Altre News

Lascia un Commento



“Le passioni fanno vivere l’uomo, la saggezza lo fa soltanto vivere a lungo”

Sébastien-Roch Nicolas de Chamfort

DOSSIER

Auto elettrica: quale futuro per l'acciaio

Le strategie dei grandi gruppi siderurgici globali che servono l'automotive nelle analisi dell'Ufficio Studi siderweb

17 aprile 2019
Sostenibilità: le strategie dei leader mondiali
Archivio dossier

ULTIME NEWS

MERCATI

Tondo c.a.

Domanda bassa, prezzi in calo

Billette

Tra la stabilità e lievi ribassi

Coils e lamiere da coils

Si assottigliano le scorte

Altre analisi

SPECIALI

Speciali

STEEL HUMAN

Da Made in Steel 2019 innovazione e sostenibilità. Un nuovo paradigma per l’acciaio.

Altri Speciali

Riciclo imballaggi

A cura di Gianni Veronesi

Acciaio per la ricerca scientifica pediatrica

Ricrea ha rinnovato il proprio sostegno alla Fondazione Umberto Veronesi. A fine marzo volontari in piazza

Tecnologie industriali

A cura di Redazione Siderweb

Tubi strutturali Morandi per la casa in acciaio

I tubi strutturali del Centro Servizi di Brescia inaugurano il nuovo spazio dedicato alla community dell’acciaio