Scopri
Siderweb
Prova Gratuita 
I nostri video

Istat: fatturato e ordini in calo per l’industria

Il dato si riferisce a novembre 2020, quando però gli indici trimestrali erano giudicati in ripresa

Benvenuto nel mondo siderweb

Login


Inserisci qui le tue credenziali di accesso:



Se non sei abbonato e vuoi continuare a leggere la notizia che ti ha portato fin qui, attiva la prova gratuita. Per sette giorni puoi navigare liberamente e sperimentare tutte le opportunità del sito.






Se preferisci puoi anche acquistare i SiderCrediti un modo semplice e diretto per navigare tutto il sito quando ne hai bisogno.






Puoi registrarti gratuitamente a Siderweb e riceverai le credenziali per iscriverti agli eventi, scaricare i dossier, gli speciali della redazione o dall'ufficio studi. Registrandoti riceverai inoltre la WEEKLY, la newsletter con la sintesi settimanale delle notizie più importanti. Il servizio è gratuito e potrai disiscriverti in qualunque momento.






Resta comunque sintonizzato su siderweb: organizziamo eventi, focus ai quali partecipano operatori italiani e stranieri, momenti nei quali ci si confronta per capire quale direzione stanno prendendo i mercati.

Ogni lunedì la redazione di siderweb realizza il siderweb TG, il telegiornale della siderurgia che ti aggiorna sulle più importanti notizie della settimana. Lo trovi sul sito e sul nostro canale YouTube.

Istat: cresce, di poco, la fiducia delle imprese

Il leggero miglioramento, però, non è comune a tutte le categorie: il manifatturiero fa infatti eccezione

di Marco Torricelli

Istat: saldo commerciale estero aumenta a dicembre

Per l’interscambio si stima una diminuzione congiunturale più ampia per le esportazioni rispetto alle importazioni

di Marco Torricelli

Istat: dalle costruzioni segnali di ripresa

Dopo due mesi di cali, a novembre 2020 si è registrato un incremento dell’1,7%. Resta negativo il dato annuale

di Marco Torricelli

Istat: il commercio estero è in ripresa

A novembre 2020 crescita congiunturale più intensa per le esportazioni (+4,0%) che per le importazioni (+3,3%)

di Marco Torricelli

Istat: produzione industriale in calo a novembre

Nella media del trimestre settembre-novembre il livello è invece cresciuto del 2,1% rispetto al precedente

di Marco Torricelli

Istat: prezzi alla produzione industriale in calo

A novembre diminuiscono anche quelli delle costruzioni, che però crescono su base annuale

di Marco Torricelli
Altre News

Lascia un Commento



“Mai dire mai, perché i limiti, come le paure, sono solo un’illusione”

Michael Jordan

DOSSIER

Dossier

Futura Expo 2023

Acciaio ancora protagonista di sostenibilità

ARTICOLI SIMILI

Istat: cresce, di poco, la fiducia delle imprese

Il leggero miglioramento, però, non è comune a tutte le categorie: il manifatturiero fa infatti eccezione

di Marco Torricelli

Istat: saldo commerciale estero aumenta a dicembre

Per l’interscambio si stima una diminuzione congiunturale più ampia per le esportazioni rispetto alle importazioni

di Marco Torricelli

Istat: dalle costruzioni segnali di ripresa

Dopo due mesi di cali, a novembre 2020 si è registrato un incremento dell’1,7%. Resta negativo il dato annuale

di Marco Torricelli

Istat: il commercio estero è in ripresa

A novembre 2020 crescita congiunturale più intensa per le esportazioni (+4,0%) che per le importazioni (+3,3%)

di Marco Torricelli

Istat: produzione industriale in calo a novembre

Nella media del trimestre settembre-novembre il livello è invece cresciuto del 2,1% rispetto al precedente

di Marco Torricelli
Altre News

MERCATI

SPECIALI

Speciali

Speciale wire & Tube 2024

L'edizione 2024 del wire & Tube raccontata attraverso approfondimenti, immagini e interviste agli operatori raccolte in fiera dalla redazione di siderweb.

Altri Speciali

Riciclo imballaggi

RICREA: «Superato approccio ideologico della normativa imballaggi Ue»
A cura di Federico Fusca

RICREA: «Superato approccio ideologico della normativa imballaggi Ue»

Una sola richiesta: «Uniformare i sistemi di calcolo delle quantità riciclate per raggiungere i target comuni»