Siderweb utilizza i cookie per una migliore gestione del sito.
Per ulteriori dettagli e per informazioni si invita a consultare la nostra policy relativa alla privacy e la nostra policy relativa ai cookie. Accedendo al sito acconsenti all'uso dei cookie.
Scopri
Siderweb
Prova Gratuita 

DOSSIER Lutto

A 88 anni, si è spento martedì 29 aprile Emilio Riva. La sua storia, la scalata imprenditoriale, i guai giudiziari e il ricordo del presidente Gozzi

Versione stampabile

Si è spento dopo una lunga malattia, all’età di 88 anni, Emilio Riva, patron dell’Ilva. La scomparsa risale alla serata di ieri ed è avvenuta a Milano, dove era ricoverato, ma la notizia è stata diffusa solo oggi.

 data-mce-src= Emilio Riva e Steno Marcegaglia in una foto scattata durante la cerimonia di apertura di Made in Steel.

Spesso di fronte alla morte sarebbe meglio lasciare posto al silenzio. Un silenzio che però difficilmente riuscirà ad accompagnare la scomparsa di Emilio Riva, nonostante fosse uno degli imprenditori più schivi della siderurgia italiana. Spaccate in due, infatti, sono le reazioni alla notizia. Il mondo imprenditoriale rende omaggio ad uno degli ultimi uomini d’acciaio che si rispecchiava completamente nella propria industria. Ironiche, ma a volte ben oltre i limiti della cattiveria, sono invece quelle di alcuni cittadini di Taranto, che accolgono quasi con gioia la scomparsa di quello che dipingono come il loro maggiore carnefice.
Il momento del distacco, però, è spesso legato a quello del ricordo. Ricordo, che nel bene e nel male, Siderweb affiderà ai fatti, con due approfondimenti sulla storia imprenditoriale e giudiziaria di quest’uomo, che lascia un profondo vuoto nel panorama economico ed industriale italiano. Un vuoto amplificato dalle scomparse di altri due protagonisti assoluti dell'acciaio italiano nel mondo: i cavalieri Luigi Lucchini e Steno Marcegaglia, entrambi deceduti lo scorso anno.

 data-mce-src=

Emilio Riva
La vita dell’imprenditore: dalla raccolta del rottame al colosso Ilva

 data-mce-src= Emilio Riva
Poche parole che descrivono l’uomo. Le sue frasi più celebri
 data-mce-src=

Emilio Riva
I guai giudiziari. I primi tarantini nel ‘98

 data-mce-src= Antonio Gozzi, presidente di Federacciai
«Abbiamo perso un grande capitano di industria»

ARTICOLI CORRELATI

30 aprile 2014

Emilio Riva

La vita dell’imprenditore: dalla raccolta del rottame al colosso Ilva

di Stefano Ferrari
Altre News

Lascia un Commento



“Un pensiero ovvio ed una critica sterile godono, purtroppo, della stessa libertà di espressione di molte idee innovative rimaste inascoltate.”

Valter Redolfi

DOSSIER

Dossier

Coronavirus: sfida d'acciaio

L'impatto della diffusione dell'epidemia sul sistema economico italiano e internazionale

ULTIME NEWS

27 maggio 2020

JSW Steel punta sull'export

Per compensare il calo di domanda interna il gruppo indiano vuole spedire nel 2020 fino a 3 milioni di tonnellate

di Davide Lorenzini

27 maggio 2020

RICREA: «Recupero record di imballaggi in acciaio»

Nel primo trimestre del 2020 superate le 40mila tonnellate, con un incremento del 16% rispetto all’anno scorso

di Marco Torricelli

27 maggio 2020

Renault, Nissan e Mitsubishi aggiornano i piani

L’alleanza nel settore automotive mette a punto la nuova strategia per garantirsi «la sopravvivenza»

di Marco Torricelli

27 maggio 2020

AST Terni. Marcegaglia: «Asset da salvaguardare»

Antonio Marcegaglia ribadisce l’interesse per le Acciaierie. Mercato: «Momento delicato, ma prevedo una reazione»

di Marco Torricelli
Altre News

MERCATI

SPECIALI

Speciali

La fase 2 dell'acciaio

I contributi degli analisti di siderweb su lockdown, previsioni e attese per la siderurgia nella fase 2

Altri Speciali

Riciclo imballaggi

Gli imballi in acciaio superano la sfida Covid
A cura di Davide Lorenzini

Gli imballi in acciaio superano la sfida Covid

Fusari, direttore RICREA: «Vissuti due mesi di tensione ma il sistema ha tenuto. Nel 2019 riciclo oltre l'80%»

Tecnologie industriali

Laminazione: il ruolo decisivo del forno di riscaldo
A cura di Redazione Siderweb

Laminazione: il ruolo decisivo del forno di riscaldo

Preparare in modo adeguato il prodotto alla fase di trattamento specifico è garanzia di risultati ottimali