Siderweb utilizza i cookie per una migliore gestione del sito.
Per ulteriori dettagli e per informazioni si invita a consultare la nostra policy relativa alla privacy e la nostra policy relativa ai cookie. Accedendo al sito acconsenti all'uso dei cookie.
Scopri
Siderweb
Prova Gratuita 

Il Covid-19 contagia anche la borsa d'acciaio

Ancora una settimana negativa per i titoli siderurgici mondiali. Danieli in controtendenza +14%

Versione stampabile

Continua la discesa dei mercati finanziari a causa dell’espansione del Covid-19. Lo Steel Stock Index di siderweb perde un ulteriore 8,9%, meglio rispetto al -15% della scorsa settimana e migliore rispetto al -17% dell’Iron&Steel Index. La settimana si è caratterizzata per l’espansione di contagi negli Stati Uniti che hanno fatto crollare i mercati del Paese e del continente americano mentre si sono limitati i ribassi per i listini europei ed asiatici.

undefined

Top e flop
Miglior performance settimanale per l’austriaca voestalpine con +17,6%. Riprende il titolo dopo la discesa della settimana precedente, la società sta valutando quali segmenti produttivi devono essere mantenuti attivi e quali possono essere interrotti a causa del coronavirus. Segue al secondo posto per Danieli con +14,2% che riprende sul finire della settimana grazie alla ripresa dei mercati italiani dopo la decisione della BCE di sospendere il patto di stabilità e dare la possibilità ai Paesi di immettere denaro per contrastare lo stallo economico indotto dal virus. Terza miglior performance settimanale per la giapponese Kope Steel con +14%.

Crollo vertiginoso per Carpenter Technologies che affonda con -44,3%. Da inizio anno il titolo ha perso oltre il 70% del suo valore. Segue un’altra società statunitense: Allegheny Technologies perde oltre il 37% che, unito al -35% della scorsa settimana. La società annuncia il riallineamento dei suoi segmenti di business per accelerare la redditività. Allegheny Technologies presenterà rapporti in base ai due segmenti di business: uno riservato alle attività ad alto valore aggiunto e l’altro per il segmento Advanced Alloys & Solutions. L’obiettivo di questo riallineamento è generare sinergie commerciali positive pari a 7 milioni di dollari entro la fine del 2021 e 15 milioni di dollari per la fine del 2022. Infine, terza peggior performance settimanale per la brasiliana Gerdau che perde il 25,7%. Il gruppo ha affermato di aver pianificato l’interruzione delle operazioni di fusione e laminazione presso l’acciaieria di St. Paul, Minn. La decisione porterà al licenziamento di circa 250 dipendenti entro giugno.

undefined

Sotto la lente
Sotto la lente d’ingrandimento ArcelorMittal che perde il 6,2%. La società taglierà temporaneamente la produzione e chiuderà diverse attività in Italia. A Taranto, il gruppo ha comunicato la riduzione della produzione con un taglio di oltre la metà dei lavoratori. Sul lato asiatico, la joint venture ArcelorMittal - Nippon Steel ha ottenuto un prestito bancario a 10 anni di 5 miliardi di dollari per finanziare l’acquisto dell’indiana Essar Steel.

Made in Italy
Recuperano le società siderurgiche italiane. Danieli si posiziona tra le top tre della settimana con +14,2% mentre Tenaris avanza dell’8,8%. Quest’ultima rende noto il taglio di oltre 900 dipendenti nei suoi stabilimenti statunitensi a causa del forte calo del prezzo del petrolio e conseguente diminuzione dell’attività di mercato.

undefined

ARTICOLI CORRELATI

24 marzo 2020

Borse: torna il sereno

Indice PMI cola a picco in area euro

di Stefano Ferrari
Altre News

Lascia un Commento



“Un pensiero ovvio ed una critica sterile godono, purtroppo, della stessa libertà di espressione di molte idee innovative rimaste inascoltate.”

Valter Redolfi

DOSSIER

Dossier

Coronavirus: sfida d'acciaio

L'impatto della diffusione dell'epidemia sul sistema economico italiano e internazionale

ULTIME NEWS

9 luglio 2020

Idrogeno: nasce un fondo di investimento

HydrogenOne Capital sarà dotato di 315 milioni di dollari e dovrebbe essere lanciato entro il 2020

di Marco Torricelli

9 luglio 2020

Acciaio: l’India pensa di tassare l’import

Secondo l’Indian Steel Association servirà per «eliminare uno svantaggio fondamentale per l'industria nazionale»

di Marco Torricelli

9 luglio 2020

Acciaio più “digitale” con Microsoft e Tenova

Le due aziende rafforzano la loro partnership per «guidare la trasformazione» del settore siderurgico mondiale

di Marco Torricelli

9 luglio 2020

Tasteel e Vanomet rilevano il 100% di Officine Tecnosider

Alle due realtà svizzere la guida dell'azienda friulana specializzata nella commercializzazione e lavorazione di lamiere

di Davide Lorenzini
Altre News

MERCATI

SPECIALI

Speciali

speciale pianetA

L’acciaio, un futuro sostenibile

Altri Speciali

Riciclo imballaggi

RICREA: più attenzione alla qualità
A cura di Elisa Bonomelli

RICREA: più attenzione alla qualità

Nel 2019 raccolte 481mila tonnellate di imballaggi di acciaio. Avviato al riciclo l’82% dell'immesso al consumo

Tecnologie industriali

Laminazione: il ruolo decisivo del forno di riscaldo
A cura di Redazione Siderweb

Laminazione: il ruolo decisivo del forno di riscaldo

Preparare in modo adeguato il prodotto alla fase di trattamento specifico è garanzia di risultati ottimali