Scopri
Siderweb
Prova Gratuita 
I nostri video

PANorami: si accende il dibattito sul salario minimo

Una misura che ha portato la politica italiana a dividersi e polarizzarsi

Translated by Deepl

lettura-notizia

Sul salario minimo la politica italiana è tornata a dividersi. Un dibattito polarizzato attorno alle posizioni contrapposte del segretario del Pd Elly Schlein e del presidente del Consiglio Giorgia Meloni.

Da un lato l’opposizione, che ha rilanciato la proposta di fissare un salario minimo di 9 euro l’ora per tutelare i lavoratori meno pagati. Sul fronte opposto la maggioranza, che considera questo disegno di legge una forma di propaganda delle minoranze e propone altre leve per alzare i salari delle fasce più deboli. Poi ci sono gli italiani, che secondo l’opinione sondata dagli istituti demoscopici sarebbero favorevoli in modo trasversale all’approvazione di un salario minimo, e i sindacati, che temono un indebolimento del loro ruolo.

Nella puntata di oggi Massimiliano Panarari analizza la discussione sulla proposta di legge e quali potrebbero essere le conseguenze rispetto al tema della contrattazione sindacale.

Massimiliano Panarari
è sociologo della comunicazione, saggista e consulente di comunicazione politica e pubblica. È professore di ruolo alla Università Mercatorum di Roma, e insegna inoltre all’Università Luiss Guido Carli di Roma, alla Luiss School of Government e all’Università Luigi Bocconi di Milano. È editorialista dei quotidiani La Stampa, Il Mattino di Padova, Il Piccolo e Giornale di Brescia, collabora con L’Espresso, Il Venerdì di Repubblica e con siderweb.


Regno Unito: confermati i dazi AD sulle lamiere da treno cinesi

Il governo ha accettato la raccomandazione della TRA estendendo le misure per altri cinque anni

di Stefano Gennari

Gozzi: «Inaccettabile il rincaro del 35% dell'energia»

Il presidente di Federacciai critica i provvedimenti varati dal Governo che fanno impennare i costi per gli energivori

di Redazione siderweb

Caro energia, AST scrive al governo: «Così è rischio stop»

Lettera dei vertici dell'acciaieria a Palazzo Chigi e ministeri: «Non siamo più disposti a perdere ordini e capitale»

di Ludovica Rossi

Ex Ilva, Urso: «Governo in attesa di ArcelorMittal»

Ieri, incontro tra il ministro delle Imprese e i sindacati, che tuttavia hanno confermato lo sciopero per il 24 giugno

di Gianmario Leone

Salario minimo, in arrivo una direttiva Ue

Nel testo possibile inserimento di reddito di cittadinanza e scala mobile

di Redazione siderweb
Altre News

Lascia un Commento



“Se pensi che l’educazione sia costosa, aspetta e vedrai quanto ti costerà la tua ignoranza”

John M. Capozzi

DOSSIER

Dossier

Futura Expo 2023

Acciaio ancora protagonista di sostenibilità

ARTICOLI SIMILI

Regno Unito: confermati i dazi AD sulle lamiere da treno cinesi

Il governo ha accettato la raccomandazione della TRA estendendo le misure per altri cinque anni

di Stefano Gennari

Gozzi: «Inaccettabile il rincaro del 35% dell'energia»

Il presidente di Federacciai critica i provvedimenti varati dal Governo che fanno impennare i costi per gli energivori

di Redazione siderweb

Caro energia, AST scrive al governo: «Così è rischio stop»

Lettera dei vertici dell'acciaieria a Palazzo Chigi e ministeri: «Non siamo più disposti a perdere ordini e capitale»

di Ludovica Rossi

Ex Ilva, Urso: «Governo in attesa di ArcelorMittal»

Ieri, incontro tra il ministro delle Imprese e i sindacati, che tuttavia hanno confermato lo sciopero per il 24 giugno

di Gianmario Leone

Salario minimo, in arrivo una direttiva Ue

Nel testo possibile inserimento di reddito di cittadinanza e scala mobile

di Redazione siderweb
Altre News

MERCATI

SPECIALI

Speciali

Acciaio sostenibile 2024

Seconda edizione del report sulla rendicontazione di sostenibilità delle imprese della filiera siderurgica nazionale “corta” (produttori, distributori, centri servizio, commercio rottame e ferroleghe, taglio e lavorazione lamiera).

Altri Speciali

Riciclo imballaggi

RICREA: sperimentazione sulla frantumazione per migliorare la qualità
A cura di Elisa Bonomelli

RICREA: sperimentazione sulla frantumazione per migliorare la qualità

Il Consorzio sta installando un secondo impianto in Puglia. Si lavora anche per perfezionare la raccolta