Scopri
Siderweb
Prova Gratuita 
I nostri video

ABS sempre più vicina al cliente con la divisione Service

Taglio del nastro per il primo centro servizi del produttore siderurgico friulano

Translated by Deepl

BRANDICO (BS) – Oltre 8.000 metri quadrati in cui stoccare e lavorare le tre principali macro famiglie di acciaio certificato da ABS: al carbonio, da cementazione e da bonifica a norma europea.
Il produttore siderurgico friulano ha ufficialmente tagliato il nastro oggi ad  ABS Service, il primo centro servizi di ABS Acciaierie Bertoli Safau, in sostanza uno “store” monomarca per la vendita al dettaglio dell’acciaio destinato a soddisfare le esigenze delle piccole e medie officine.

«Crediamo fortemente in questo progetto, perché siamo sicuri che la qualità dei nostri prodotti sia un elemento distintivo, e vogliamo avere un dialogo diretto con i nostri clienti – ha commentato il CEO di ABS, Stefano Scolari, durante l’inaugurazione –. Il motto che accompagna questo progetto è “Amiamo i nostri prodotti perché sappiamo come sono fatti” e vuole sottolineare l’intento di mettere a disposizione tutta la conoscenza, il know-how e la capacità di certificazione proprie di un produttore siderurgico riconosciuto per l’alto livello qualitativo. La scelta di aprire questo store in provincia di Brescia è strategica, perché in questa zona esiste un’altissima concentrazione di aziende di ogni grandezza, con un portafoglio clienti molto vasto in termini di dimensioni, tipologia e utilizzo finale dei prodotti. L’obiettivo è restare in ascolto dei clienti al fine di capirne velocemente le esigenze e di sviluppare acciai dedicati con l’aiuto delle risorse R&D del centro di Ricerca ABS di Metz».

undefinedUn passaggio importante compiuto in continuità con il piano di investimenti “Vision” da 750 milioni di euro, come rimarcato dalla presidente di ABS, Camilla Benedetti (nell'immagine a lato).

«La prima volta che sono entrata in questo magazzino mi sono trovata di fronte ad uno spazio completamente vuoto – ha spiegato la presidente Benedetti –. Vederlo ora attrezzato, anche se ancora ben lontano dalla piene funzionalità, mi fa ben sperare per la prosecuzione di questa avventura. Siamo arrivati fin qui grazie alla nostra qualità, all’efficacia, all’efficienza e alla voglia di essere sostenibili. Ora come da nostra tradizione vogliamo mettere sempre di più il cliente al centro. E questo è rappresentato dal miliardo che abbiamo investito nella nostra attività negli ultimi dieci anni. Ora, grazie a flessibilità e tempestività del servizio, vogliamo ridurre ulteriormente la distanza dalle esigenze del cliente».   

ABS punta quindi a creare un centro dedicato alla consulenza e alla fornitura di acciai speciali in un punto strategico, crocevia del tessuto industriale del Nord Italia, con l’obiettivo di catalizzare la domanda tramite elementi distintivi come la flessibilità e l’assistenza al cliente. Creando un punto di contatto più diretto, ABS potrà inoltre conoscere più velocemente le esigenze e necessità dei clienti, arrivando anche a sviluppare soluzioni e prodotti destinati a questo preciso segmento. Parallelamente al canale di vendita tradizionale, ABS ha messo a punto anche un marketplace online dedicato, fruibile 24 ore su 24 dai clienti.

«A partire dal mercato italiano, l’obiettivo alla base di questa strategia è sviluppare un network di centri di servizio a livello europeo, abbattendo le tempistiche di consegna e offrendo ai clienti la possibilità di rifornirsi al “dettaglio”» ha ribadito in chiusura Scolari.

Le prossime sedi di ABS Service non sono ancora state svelate, ma non è stato fatto mistero che i nomi si potranno conoscere in tempi relativamente brevi.

undefined


Danieli: nuovo dispositivo di cambio cunei per ABS

Migliorata la sicurezza delle operazioni di manutenzione presso il laminatoio 800 di Cargnacco

di Stefano Gennari

Idrogeno: sperimentazione in ABS

Fa parte dei progetti pilota della neonata North Adriatic Hydrogen Valley

di Elisa Bonomelli

Reliance Steel: secondo trimestre di rallentamento

La presidente Lewis: la domanda c’è ed è sana. Prezzi in calo nel terzo trimestre

di Elisa Bonomelli

Danieli: «Grandissima spinta verso le acciaierie elettriche»

L’Europa, grazie agli investimenti in decarbonizzazione, è tornata a essere un mercato strategico

di Davide Lorenzini
Altre News

Lascia un Commento



“Un idealista è una persona che aiuta gli altri a prosperare”

Henry Ford

DOSSIER

Dossier

Futura Expo 2023

Acciaio ancora protagonista di sostenibilità

ARTICOLI SIMILI

Danieli: nuovo dispositivo di cambio cunei per ABS

Migliorata la sicurezza delle operazioni di manutenzione presso il laminatoio 800 di Cargnacco

di Stefano Gennari

Idrogeno: sperimentazione in ABS

Fa parte dei progetti pilota della neonata North Adriatic Hydrogen Valley

di Elisa Bonomelli

Reliance Steel: secondo trimestre di rallentamento

La presidente Lewis: la domanda c’è ed è sana. Prezzi in calo nel terzo trimestre

di Elisa Bonomelli

Danieli: «Grandissima spinta verso le acciaierie elettriche»

L’Europa, grazie agli investimenti in decarbonizzazione, è tornata a essere un mercato strategico

di Davide Lorenzini

ABS service: filiere in tensione, fondamentale la flessibilità

A un anno dall'apertura, ecco come sta operando il centro servizi di Brandico (Bs) del produttore friulano

di Redazione siderweb
Altre News

MERCATI

SPECIALI

Speciali

Acciaio verde, un mercato tutto da costruire

Cosa si intende per acciaio verde? Quali mercati lo stanno utilizzando, e quali potrebbero farlo a breve? I consumatori sono disposti a pagare un “extra” per i prodotti sostenibili?

Altri Speciali

Riciclo imballaggi

RICREA: sperimentazione sulla frantumazione per migliorare la qualità
A cura di Elisa Bonomelli

RICREA: sperimentazione sulla frantumazione per migliorare la qualità

Il Consorzio sta installando un secondo impianto in Puglia. Si lavora anche per perfezionare la raccolta