Scopri
Siderweb
Prova Gratuita 
I nostri video

PANorami: siamo in un’economia di guerra?

Forse no, ma i dati e l’escalation in Ucraina che non si ferma sono preoccupanti

Translated by Deepl

lettura-notizia

In un’economia di guerra non saremmo ancora entrati; eppure i dati sono davvero preoccupanti. Covid-19, guerra in Ucraina, caro energia, rally delle materie prime ci hanno infilato in un tunnel del quale non si vede la fine. E l’interruzione dell’apparente ripresa dei commerci globali sta minando la timida ripresa, mentre il prezzo dell’energia è così alto che diventa conveniente fermare gli impianti industriali.

Massimiliano Panarari
è sociologo della comunicazione, saggista e consulente di comunicazione politica e pubblica. È professore di ruolo alla Università Mercatorum di Roma, e insegna inoltre all’Università Luiss Guido Carli di Roma, alla Luiss School of Government e all’Università Luigi Bocconi di Milano. È editorialista dei quotidiani La Stampa, Il Mattino di Padova, Il Piccolo e Giornale di Brescia, collabora con L’Espresso, Il Venerdì di Repubblica e con siderweb.  


Ucraina, Ferrexpo non pubblica i propri risultati

«L’invasione del Paese – viene spiegato – ha impedito di completare tutti i flussi di lavoro necessari»

di Marco Torricelli

Guerra in Ucraina, thyssenkrupp: «Previsioni sospese»

Il gruppo tedesco si dice «sconvolto» dall’invasione russa e teme ripercussioni anche per le proprie produzioni

di Marco Torricelli

Russia: il pagamento c'è, ma non si vede

Il saldo del debito non sarebbe ancora visibile sui sistemi bancari. Agenzie di rating in attesa per l'eventuale default

di Redazione siderweb

Ucraina, la solidarietà concreta di Danieli

Il gruppo di Buttrio ospita 64 persone, tra dipendenti e familiari con 30 minori, portati in salvo dalla guerra

di Marco Torricelli

Il conflitto in Ucraina è un punto di rottura

Pasini: «Preoccupato per energia e rottame, ripresa a rischio. Confermati tutti gli investimenti Feralpi»

di Davide Lorenzini
Altre News

Lascia un Commento



“Dubitare di te stesso è il primo segno dell’intelligenza”

Ugo Ojetti

DOSSIER

Dossier

Futura Expo 2023

Acciaio ancora protagonista di sostenibilità

ARTICOLI SIMILI

Ucraina, Ferrexpo non pubblica i propri risultati

«L’invasione del Paese – viene spiegato – ha impedito di completare tutti i flussi di lavoro necessari»

di Marco Torricelli

Guerra in Ucraina, thyssenkrupp: «Previsioni sospese»

Il gruppo tedesco si dice «sconvolto» dall’invasione russa e teme ripercussioni anche per le proprie produzioni

di Marco Torricelli

Russia: il pagamento c'è, ma non si vede

Il saldo del debito non sarebbe ancora visibile sui sistemi bancari. Agenzie di rating in attesa per l'eventuale default

di Redazione siderweb

Ucraina, la solidarietà concreta di Danieli

Il gruppo di Buttrio ospita 64 persone, tra dipendenti e familiari con 30 minori, portati in salvo dalla guerra

di Marco Torricelli

Il conflitto in Ucraina è un punto di rottura

Pasini: «Preoccupato per energia e rottame, ripresa a rischio. Confermati tutti gli investimenti Feralpi»

di Davide Lorenzini
Altre News

MERCATI

SPECIALI

Speciali

Acciaio sostenibile 2024

Seconda edizione del report sulla rendicontazione di sostenibilità delle imprese della filiera siderurgica nazionale “corta” (produttori, distributori, centri servizio, commercio rottame e ferroleghe, taglio e lavorazione lamiera).

Altri Speciali

Riciclo imballaggi

RICREA: sperimentazione sulla frantumazione per migliorare la qualità
A cura di Elisa Bonomelli

RICREA: sperimentazione sulla frantumazione per migliorare la qualità

Il Consorzio sta installando un secondo impianto in Puglia. Si lavora anche per perfezionare la raccolta