Scopri
Siderweb
Prova Gratuita 
I nostri video

Coronavirus: si ferma la Liberty Magona

Contagiato un dipendente di una ditta esterna: lo stabilimento di Piombino ripartirà il 25 marzo

lettura-notizia

PIOMBINOLiberty Magona ha deciso di interrompere da oggi la produzione dopo un caso di coronavirus accertato in un operaio di una ditta che si occupa dell’imballaggio dei coils. La misura precauzionale è stata assunta in accordo con le organizzazioni sindacali e sarà mantenuta fino al 24 marzo. Nel contempo proseguono gli interventi di sanificazione dei vari reparti dello stabilimento già intrapresi nei giorni scorsi.

L’operaio, residente a Follonica, è risultato positivo al tampone ed è stato ricoverato all’ospedale di Grosseto. Le sue condizioni non sono tuttavia considerate gravi. «La gestione del personale – si afferma in una nota dell’azienda – avverrà secondo il protocollo condiviso con i sindacati il 14 marzo». I lavoratori sono stati dunque messi in ferie e riprenderanno la loro attività il 25 marzo.

Si continua invece a lavorare alla Jsw Steel e in Dalmine, dove i dipendenti, in seguito a un accordo con Fim, Fiom e Uilm, sono stati dotati di attrezzature di sicurezza. I sindacati subordinano tuttavia la continuità produttiva alla rigida osservanza del protocollo, la cui applicazione sarà sottoposta a verifiche giornaliere. Contraria alla decisione l’Ugl, che invece chiede la sospensione dell’attività in tutte le fabbriche piombinesi fino al 27 marzo.


Coronavirus: Liberty Magona riavvia gli impianti

A Piombino le lavorazioni interesseranno la linea di decapaggio, zincatura e slitting, ma a capacità ridotta

di Giorgio Pasquinucci

Liberty Steel Europa: Roland Junck presidente e Ceo

Il manager guiderà il settore del gruppo che comprende anche lo stabilimento della Magona

di Giorgio Pasquinucci

Coronavirus: ancora effetti "pesanti" per l’acciaio estero

Crollo delle previsioni della domanda giapponese, mentre Hyundai Steel venderà la sede per garantirsi liquidità

di Davide Lorenzini

Piombino: sciopero contro la richiesta di esenzione dallo stop

Fim, Fiom e Uilm bloccano qualsiasi attività nelle industrie siderurgiche piombinesi

di Giorgio Pasquinucci

Coronavirus: gruppo Agrati sospende la produzione

Impianti fermi da oggi. Stop anche negli stabilimenti europei di Volkswagen: interessate Lamborghini e Ducati

di Marco Torricelli

Coronavirus: l’Emilia Romagna vuole resistere

La filiera siderurgica regionale affronta l’emergenza con decisione, ma c’è anche chi si ferma

di Marco Torricelli

Coronavirus, voestalpine: «Produzione prosegue»

Il gruppo austriaco dice che almeno per ora gli impianti non si fermano

di Marco Torricelli

Coronavirus: un mondo ancora in ordine sparso

Nella top ten dei Paesi siderurgici presi provvedimenti molto diversi. Ma aumentano le restrizioni

di Stefano Ferrari

Coronavirus: ArcelorMittal Tubular non si ferma

«Tutti i nostri stabilimenti in Francia, Polonia, Repubblica Ceca, Romania e Italia continueranno a funzionare»

di Marco Torricelli
Altre News

Lascia un Commento



“Se pensi che l’educazione sia costosa, aspetta e vedrai quanto ti costerà la tua ignoranza”

John M. Capozzi

DOSSIER

Dossier

Futura Expo 2023

Acciaio ancora protagonista di sostenibilità

ARTICOLI SIMILI

Coronavirus: Liberty Magona riavvia gli impianti

A Piombino le lavorazioni interesseranno la linea di decapaggio, zincatura e slitting, ma a capacità ridotta

di Giorgio Pasquinucci

Liberty Steel Europa: Roland Junck presidente e Ceo

Il manager guiderà il settore del gruppo che comprende anche lo stabilimento della Magona

di Giorgio Pasquinucci

Coronavirus: ancora effetti "pesanti" per l’acciaio estero

Crollo delle previsioni della domanda giapponese, mentre Hyundai Steel venderà la sede per garantirsi liquidità

di Davide Lorenzini

Piombino: sciopero contro la richiesta di esenzione dallo stop

Fim, Fiom e Uilm bloccano qualsiasi attività nelle industrie siderurgiche piombinesi

di Giorgio Pasquinucci

Coronavirus: gruppo Agrati sospende la produzione

Impianti fermi da oggi. Stop anche negli stabilimenti europei di Volkswagen: interessate Lamborghini e Ducati

di Marco Torricelli
Altre News

MERCATI

SPECIALI

Speciali

Acciaio sostenibile 2024

Seconda edizione del report sulla rendicontazione di sostenibilità delle imprese della filiera siderurgica nazionale “corta” (produttori, distributori, centri servizio, commercio rottame e ferroleghe, taglio e lavorazione lamiera).

Altri Speciali

Riciclo imballaggi

RICREA: sperimentazione sulla frantumazione per migliorare la qualità
A cura di Elisa Bonomelli

RICREA: sperimentazione sulla frantumazione per migliorare la qualità

Il Consorzio sta installando un secondo impianto in Puglia. Si lavora anche per perfezionare la raccolta