Siderweb utilizza i cookie per una migliore gestione del sito.
Per ulteriori dettagli e per informazioni si invita a consultare la nostra policy relativa alla privacy e la nostra policy relativa ai cookie. Accedendo al sito acconsenti all'uso dei cookie.
Scopri
Siderweb
Prova Gratuita 
I nostri video

Acciaio e costruzioni: «Ampi spazi per collaborare»

Ne è convinto Massimiliano Musmeci, direttore generale di Ance, che lo ha detto al webinar di siderweb

Versione stampabile

Tra settori come quelli delle costruzioni e della produzione di acciaio «esistono ampi margini di collaborazione», ma non solo tra essi «È vero che nei cantieri edili c’è grande presenza proprio di acciaio, ma anche di macchine e attrezzature che sono utilizzate per la sua movimentazione e lavorazione».

È stato uno dei temi affrontati da Massimiliano Musmeci, direttore generale dell’Associazione nazionale dei costruttori edili (Ance), nel corso del webinar “Reagire alla crisi: i settori utilizzatori di acciaio” organizzato stamattina da siderweb.

Altro passaggio interessante è stato quello relativo al tema infrastrutture: «l’acciaio ha caratteristiche importanti (in relazione alle tempistiche di costruzione, alla possibilità di far ricorso alle realizzazioni off-site ed allo scarso rischio di degrado) – ha spiegato Musmeci – e credo che ci sia la possibilità di un concreto incremento del suo uso, soprattutto se si riuscirà a far comprendere l’importanza di andare verso la demolizione e ricostruzione in alternativa al recupero, che comporta molte problematiche in più.

Il direttore generale di Ance, mettendo l’accento sul fatto che «posto che anche per il governo è chiaro che il rilancio del settore delle costruzioni è decisivo per il Paese, non è invece chiaro come vogliono contribuire ad esso», ha fatto un esempio esplicativo esemplare: «ad esempio il “superbonus 110%” è un buon provvedimento perché può fare da booster per il settore, ma le procedure (38 attestazioni) per l’accesso sono troppo complesse e rischiano di scoraggiare gli utenti».

Quanto ai numeri relativi al settore (che vale il 20% del Pil nazionale e per il quale si calcola che ogni miliardo investito ne produca 2,2 di indotto), Massimiliano Musmeci ha spiegato che «il 2019 era stato caratterizzato da un andamento moderatamente positivo (+2,4%) e i primi due mesi del 2020 erano stati anche migliori (+4%), ma poi è arrivato il crollo causato dal Covid-19: -35% a marzo e -68% ad aprile. Ora siamo in lenta risalita e stimiamo che l’anno si chiuderà con un saldo negativo del 10%».


ARTICOLI CORRELATI

19 novembre 2020

Costruzioni. Istat: «Settembre, produzione in calo»

Primo arretramento dopo quattro mesi di crescita che, però, nel trimestre segna un +50,7%

di Marco Torricelli

28 ottobre 2020

Webinar. Live "Mercato & Dintorni"

Focus sui mercati internazionali con Marco Carrai (JSW Steel Italy), Fornasini (siderweb) e Norsa (Kallanish)

di Redazione Siderweb

23 ottobre 2020

Webinar. Mercoledì 28 ottobre “Mercato & Dintorni”

Focus sui mercati internazionali con Marco Carrai (JSW Steel Italy), Fornasini (siderweb) e Norsa (Kallanish)

di Redazione Siderweb

21 ottobre 2020

Webinar: utilizzatori di acciaio a confronto

Ance, Anfia e Ucimu: tre testimonianze importanti al tradizionale appuntamento settimanale di siderweb

di Marco Torricelli
Altre News

Lascia un Commento



“Un pensiero ovvio ed una critica sterile godono, purtroppo, della stessa libertà di espressione di molte idee innovative rimaste inascoltate.”

Valter Redolfi

DOSSIER

Dossier

Coronavirus: sfida d'acciaio

L'impatto della diffusione dell'epidemia sul sistema economico italiano e internazionale

ULTIME NEWS

22 gennaio 2021

Taranto: la Fiom vuole chiarimenti sul futuro dell'ex Ilva

I lavoratori contestano che l’azienda continua a gestire unilateralmente la cassa integrazione con causale Covid-19

di Gianmario Leone

22 gennaio 2021

Ex Ilva: «Senza industria non c’è sviluppo»

Lo ha detto l’ad di Invitalia Domenico Arcuri alla cerimonia di commemorazione di Guido Rossa a Genova

di Marco Torricelli

22 gennaio 2021

Ex Ilva: l’Antitrust Ue raccoglie le osservazioni

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale l’invito ad inviare documentazione sull’operazione ArcelorMittal – Invitalia

di Davide Lorenzini

22 gennaio 2021

Cgil: dove va la siderurgia italiana?

Il 3 febbraio convegno su «Un piano nazionale per l’acciaio»

di Davide Lorenzini
Altre News

MERCATI

SPECIALI

Speciali

Speciale duemilae20

La cronaca siderurgica e le analisi su prezzi, domanda e produzione.

Altri Speciali

Riciclo imballaggi

Ricrea: con “Yes I Can” la differenziata a scuola
A cura di Marco Torricelli

Ricrea: con “Yes I Can” la differenziata a scuola

Il progetto promosso dal Consorzio con Gruppo Feralpi e siderweb racconta ai ragazzi l’importanza del riciclo

Tecnologie industriali

Laminazione: il ruolo decisivo del forno di riscaldo
A cura di Redazione Siderweb

Laminazione: il ruolo decisivo del forno di riscaldo

Preparare in modo adeguato il prodotto alla fase di trattamento specifico è garanzia di risultati ottimali