Scopri
Siderweb
Prova Gratuita 
I nostri video

Grande successo per l’evento Centro Inox ad Accadueo

L’appuntamento ospitato dalla fiera di Bologna ha visto un'ampia partecipazione di pubblico

lettura-notizia

"Vincere la sfida della riduzione delle perdite idriche con l’acciaio inossidabile – Nuove applicazioni ed esperienze, analisi costi/benefici". Questo il titolo dell’evento organizzato da Centro Inox (Associazione Italiana per lo sviluppo degli acciai inossidabili) in occasione della manifestazione Accadueo a BolognaFiere e sponsorizzato dal Consorzio Stabile Grifone.

L’incontro andato in scena la scorsa settimana ha avuto un grande successo e ha registrato la partecipazione di circa 100 delegati in rappresentanza dei principali gestori dei sistemi idrici integrati e della filiera della produzione e distribuzione dei prodotti inossidabili destinati al contatto con le acque potabili.

Nell’appuntamento organizzato in collaborazione con Isle Utilities e con il patrocinio di IMOA, Nickel Institute e Team Stainless, si è reso evidente come il settore delle acque potabili e in particolare della rete di distribuzione (condotte di allaccio/prese di utenza idrica) è considerato un settore strategico per l’acciaio inox e rappresenta un nuovo importante sbocco di mercato con un enorme potenziale dal punto di vista dei consumi nell’immediato futuro.

I relatori hanno spiegato che «le recenti applicazioni innovative di prese di allaccio in tubo parzialmente corrugato di acciaio inox condotte sul territorio nazionale da alcuni importanti gestori del sistema idrico integrato e finalizzate alla riduzione delle perdite idriche ha come obiettivo quello di dare una risposta definitiva al problema delle perdite percorrendo quanto già fatto a Tokyo e Taipei in cui, grazie al rinnovamento sistematico della rete di distribuzione, le perdite sono state rispettivamente ridotte dal 16% al 3% e dal 27% all’11%. L’Italia è il primo paese in Europa ad aver iniziato questo percorso con una scelta “sostenibile” ed allineata ai principi dell’economia circolare e della conservazione delle risorse optando per una soluzione già collaudata da altre realtà. L’acciaio inox è un materiale igienico e sicuro al contatto con le acque potabili, senza alcun rivestimento inquinante, prodotto da materiale riciclato e riciclabile all’infinito al 100%».


Inox, produzione mondiale in calo nel primo semestre

L'unico Paese a non aver ridotto i volumi è stato la Cina

di Stefano Gennari

Prezzi siderweb: movimenti contenuti

Carbonio scende leggermente, inox in aumento

di Stefano Ferrari

CPC INOX contro le perdite idriche

Presentate nuove tubature sostenibili alla fiera Accadueo

di Davide Lorenzini

Moderati aumenti di minerale e coke, ma piani sempre deboli

Lamiere inox in ulteriore recupero

di Achille Fornasini

Prezzi siderweb: inox in ripresa

Ancora cali per gli acciai al carbonio

di Arianna Ducoli

Centro Inox, ottobre carico di appuntamenti

Grande attesa per l’evento sulle reti idriche, mentre la giornata sulle prove fa il bis

di Davide Lorenzini
Altre News

Lascia un Commento



“La critica è indulgente coi corvi e si accanisce con le colombe”

Decimo Giunio Giovenale

DOSSIER

Dossier

Futura Expo 2023

Acciaio ancora protagonista di sostenibilità

ARTICOLI SIMILI

Inox, produzione mondiale in calo nel primo semestre

L'unico Paese a non aver ridotto i volumi è stato la Cina

di Stefano Gennari

Prezzi siderweb: movimenti contenuti

Carbonio scende leggermente, inox in aumento

di Stefano Ferrari

CPC INOX contro le perdite idriche

Presentate nuove tubature sostenibili alla fiera Accadueo

di Davide Lorenzini

Moderati aumenti di minerale e coke, ma piani sempre deboli

Lamiere inox in ulteriore recupero

di Achille Fornasini

Prezzi siderweb: inox in ripresa

Ancora cali per gli acciai al carbonio

di Arianna Ducoli
Altre News

MERCATI

SPECIALI

Speciali

Speciale Congiuntura 2023

Produzione, commercio, prezzi: le analisi dei dati e dell'andamento dell'acciaio nel 2023 a cura dell'Ufficio Studi siderweb.

Altri Speciali

Riciclo imballaggi

RICREA: «Superato approccio ideologico della normativa imballaggi Ue»
A cura di Federico Fusca

RICREA: «Superato approccio ideologico della normativa imballaggi Ue»

Una sola richiesta: «Uniformare i sistemi di calcolo delle quantità riciclate per raggiungere i target comuni»