Scopri
Siderweb
Prova Gratuita 
I nostri video

ArcelorMittal fa il bis, è partner ufficiale di Parigi 2024

Dopo le Olimpiadi di Londra 2012 l’acciaio supporta anche i giochi in Francia

lettura-notizia

Dopo 12 anni l’acciaio sarà nuovamente il partner ufficiale dei Giochi olimpici e paralimpici di Parigi 2024. Dopo l’esperienza di Londra 2012, ArcelorMittal sarà nuovamente uno dei supporter dei giochi ospitati in terra francese.
Forte del suo know-how e della sua forza innovativa, ArcelorMittal produrrà alcuni dei simboli chiave dei Giochi di Parigi 2024: le torce e i calderoni olimpici e paralimpici, i grandi anelli e gli agitos (simboli delle paralimpiadi, ndr) che saranno installati nella città ospitante, saranno prodotti in acciaio a bassa impronta di CO2.

«Siamo molto orgogliosi di essere partner ufficiale dei Giochi olimpici e paralimpici di Parigi 2024 – ha commentato Lakshmi Mittal, presidente esecutivo di ArcelorMittal –. Questo evento globale, la manifestazione sportiva più famosa e coinvolgente del mondo, risuona con i valori che guidano il nostro gruppo e tutti i nostri 158.000 dipendenti in tutto il mondo: il desiderio di alzare costantemente l'asticella, l'inclusione e la diversità, e la ricerca del net zero, illustrata dall'ambizione di Parigi 2024 di limitare la propria impronta di CO2. È un grande onore per ArcelorMittal e per me contribuire a questa eccezionale celebrazione dello sport».

Il design dei simboli olimpici realizzati in acciaio sarà svelato nel corso dell’anno.

«Come milioni di persone in tutto il mondo, amo i Giochi olimpici e paralimpici e tutto ciò che rappresentano – ha commentato Aditya Mittal, CEO di ArcelorMittal –. Sono lieto che ArcelorMittal sia partner ufficiale dei Giochi olimpici e paralimpici di Parigi 2024 e che questa partnership includa la produzione delle torce e dei calderoni in acciaio, entrambi simboli iconici di ogni edizione dei Giochi. In linea con l'ammirevole intenzione del comitato organizzatore di realizzare Giochi a basse emissioni di carbonio, l'acciaio che produrremo per la fabbricazione delle torce e dei calderoni avrà un'impronta di CO2 significativamente ridotta. Siamo ansiosi di raccogliere questa sfida e di dimostrare al mondo intero il potenziale a basse emissioni di carbonio dell'acciaio e l'impegno di ArcelorMittal a guidare la decarbonizzazione del nostro settore e a realizzare il nostro obiettivo di "Acciai più intelligenti per le persone e il pianeta”».

«Le torce e i calderoni sono tra i grandi simboli dei Giochi olimpici e paralimpici – ha concluso Tony Estanguet, presidente di Parigi 2024 –. Le fiaccole percorreranno migliaia di chilometri durante la Fiaccolata, vicino al popolo francese, mentre centinaia di migliaia di spettatori e miliardi di telespettatori vedranno i calderoni accendersi e spegnersi durante le cerimonie di apertura e chiusura dei Giochi. Siamo lieti di collaborare con ArcelorMittal, leader nel settore dell'acciaio, per la produzione di questi elementi essenziali, nonché dei grandi anelli e degli agitos che saranno installati a Parigi. Grazie alla sua capacità di innovazione, ArcelorMittal raccoglierà anche la sfida di rendere i Giochi spettacolari e più sostenibili. Benvenuti all'avventura!».


Lascia un Commento



“Mai dire mai, perché i limiti, come le paure, sono solo un’illusione”

Michael Jordan

DOSSIER

Dossier

Futura Expo 2023

Acciaio ancora protagonista di sostenibilità

ARTICOLI SIMILI

L'acciaio verde aprirà la strada alle Olimpiadi 2024

ArcelorMittal ha presentato il design della nuova fiaccola olimpica

di Davide Lorenzini

Eventi

ArcelorMittal ha presentato i suoi tubi “green” a Düsseldorf

La famiglia XCarb crescerà anche attraverso nappe a trama per pneumatici riciclate a Gijón

di Stefano Gennari

ArcelorMittal fa chiarezza sulla trattativa per AdI

Il produttore siderurgico puntualizza gli sforzi fatti per evitate l’amministrazione straordinaria

di Davide Lorenzini

ArcelorMittal acquisisce il 27,5% di Vallourec per 955 milioni di €

Mittal: «Partecipazione strategica per un ruolo fondamentale nella transizione energetica»

di Davide Lorenzini

ArcelorMittal: più produzione nel secondo trimestre

Scende il fatturato e l’EBITDA. Utile a quota 1,8 miliardi di dollari

di Stefano Ferrari
Altre News

MERCATI

SPECIALI

Speciali

Speciale wire & Tube 2024

L'edizione 2024 del wire & Tube raccontata attraverso approfondimenti, immagini e interviste agli operatori raccolte in fiera dalla redazione di siderweb.

Altri Speciali

Riciclo imballaggi

RICREA: «Superato approccio ideologico della normativa imballaggi Ue»
A cura di Federico Fusca

RICREA: «Superato approccio ideologico della normativa imballaggi Ue»

Una sola richiesta: «Uniformare i sistemi di calcolo delle quantità riciclate per raggiungere i target comuni»