Siderweb utilizza i cookie per una migliore gestione del sito.
Per ulteriori dettagli e per informazioni si invita a consultare la nostra policy relativa alla privacy e la nostra policy relativa ai cookie. Accedendo al sito acconsenti all'uso dei cookie.
Scopri
Siderweb
Prova Gratuita 
I nostri video

Paul Meijering dall’Olanda a Made in Steel

Sarà per la prima volta a fieramilano il trader di acciai inox e speciali

Versione stampabile

Una prova generale, per testare la risposta del mercato sud-europeo e italiano. Questo sarà, nelle aspettative, Made in Steel 2021 per Paul Meijering Stainless Steel. Il trader olandese di tubi, flange e raccordi in acciai inossidabili e speciali ha deciso di partecipare per la prima volta alla Conference & Exhibition dopo essersi confrontato con «diverse aziende del nostro settore, che nelle scorse edizioni sono state espositrici e che hanno assicurato che la partecipazione può essere molto interessante» spiega la Marketing Manager Conny Meijering

Paul Meijering lavora già con 55 Paesi e punta sulla collaborazione competitiva: «Come trader, lavoriamo con ogni tipo di società. Effettuiamo consegne anche ad altri trader e distributori in tutto il mondo. Non li consideriamo concorrenti – assicura Meijering - e siamo aperti a tutto il mercato. Lavorare insieme è molto più efficace e offre molte più possibilità rispetto al farsi concorrenza». In piena concordanza con il progetto che la principale manifestazione dell’acciaio sud-europeo promuove sin dalla propria prima edizione. 

In quest’ottica, sarà «molto utile» incontrare a Made in Steel potenziali «nuovi fornitori e clienti». Anche perché, spiega Meijering, «abbiamo avviato un nuovo reparto che permette la personalizzazione dei prodotti in acciaio inossidabile. Possiamo tagliare tubi e lamiere con la nostra macchina per il taglio laser o con la nostra macchina per il taglio al plasma. Effettuiamo anche piegatura a pressa, tornitura, segatura, sbavatura e finitura». La strategia è quella del “one stop shopping”: un unico ordine, in un'unica azienda, per avere il prodotto finito e adattato alle proprie esigenze. «È il modo più conveniente di acquistare i prodotti in acciaio inox, perché riduce i tempi di trasporto e semplifica la logistica» specifica la Marketing Manager. 

Una strategia che verrà presentata a Made in Steel, dopo che anche il trader olandese ha attraversato mesi di calo delle attività per via dell’emergenza sanitaria. «Pensiamo che la pandemia di Covid-19 causerà più sofferenze economiche di quanto si possa stimare – conclude Meijering -. Molte aziende saranno costrette alla chiusura, ma altre emergeranno più forti. Dipenderà anche dalla creatività e dalla reattività degli imprenditori, da come affronteranno questa nuova situazione».

ARTICOLI CORRELATI

16 settembre 2020

Feralpi Group a Made in Steel 2021, «veicolo di crescita e fiducia»

Il presidente Pasini: domanda e prezzi in ripresa

di Elisa Bonomelli

14 settembre 2020

Webinar. Made in Steel, insieme per costruire il futuro

Verso l'appuntamento imprescindibile per la rinascita dell'acciaio. Domani la parola a organizzatori ed espositori

di Redazione Siderweb

9 settembre 2020

Profiltubi: nuova proprietà, stessa gestione

Il produttore di tubi elettrosaldati parteciperà a Made in Steel 2021. In cantiere «nuovi investimenti»

di Elisa Bonomelli

4 settembre 2020

Acciaio inox: Böllinghaus Steel sbarca in Italia

Il produttore tedesco di barre e profili ha aperto una filiale a Milano e sarà tra gli espositori di Made in Steel

di Marco Torricelli

3 settembre 2020

GF-ELTI riconferma la propria partecipazione a Made in Steel

Il produttore orobico di forni industriali: «Il mercato è dinamico e alla ricerca di soluzioni green ed efficienti»

di Redazione Siderweb

1 settembre 2020

A Made in Steel 2021 anche FC srl

L’azienda tarantina si occupa di climatizzazione, ventilazione e filtrazione di aria

di Elisa Bonomelli

28 agosto 2020

Piani in inox: calo a doppia cifra

Arretrano le importazioni italiane nei primi cinque mesi del 2020

di Stefano Ferrari

27 agosto 2020

Olfez: una riconferma a Made in Steel

La galvanica bergamasca punta a valorizzare il processo di zincatura, «ancora poco usato in Italia»

di Elisa Bonomelli

7 agosto 2020

GIDA per la prima volta a Made in Steel

Dopo il lockdown, il produttore di sistemi magnetici è tornato al consueto ritmo di ordini. Ferme, però, le acciaierie

di Elisa Bonomelli

5 agosto 2020

DSS Dneprospetsstal crede nel mercato italiano

A Made in Steel anche il produttore ucraino di speciali. «Vendite aumentate nel 2020» in Europa

di Elisa Bonomelli

29 luglio 2020

Buhlmann a Made in Steel per fare sistema

Il distributore di tubi e raccordi senza saldatura è al lavoro su flessibilità e nuovi driver di crescita

di Elisa Bonomelli

27 luglio 2020

L.P.S.: nuovi prodotti e più stock

Così arriverà a Made in Steel 2021 il produttore e distributore di lamiere forate

di Elisa Bonomelli

24 luglio 2020

Negri a Made in Steel per crescere ancora

L’Ad Negri: «È l’evento di riferimento per il nostro settore». Non si fermano gli investimenti

di Elisa Bonomelli

22 luglio 2020

Metallurgica Legnanese crede in Made in Steel

L’azienda sta investendo per ampliare la propria capacità commerciale con un quarto magazzino

di Elisa Bonomelli
Altre News

Lascia un Commento



“Un pensiero ovvio ed una critica sterile godono, purtroppo, della stessa libertà di espressione di molte idee innovative rimaste inascoltate.”

Valter Redolfi

DOSSIER

Dossier

Coronavirus: sfida d'acciaio

L'impatto della diffusione dell'epidemia sul sistema economico italiano e internazionale

ULTIME NEWS

26 novembre 2020

Metalmeccanici: Federmeccanica propone 65 euro

Si tratta del possibile aumento retributivo nel nuovo contratto nazionale per un milione e 400mila lavoratori

di Marco Torricelli

26 novembre 2020

Bilanci d’Acciaio. Faroni: «Vogliamo riprenderci il nostro ruolo»

Il direttore commerciale di AM Italia ha ricordato che, nonostante il Covid, l'azienda ha investito 280 milioni

di Davide Lorenzini

26 novembre 2020

SSAB-Tata Steel: affare da 7 miliardi di dollari

Secondo gli analisti sarebbe questa la somma minima per il passaggio di mano delle attività di acciaio olandesi

di Marco Torricelli

26 novembre 2020

Automotive. Acea: «Serve l’impegno dell’Europa»

Chiesto un «partenariato pubblico-privato» per i fondi destinati alla riqualificazione del settore

di Marco Torricelli
Altre News

MERCATI

SPECIALI

Speciali

Mercato tra congiuntura e cambiamenti strategici

Lo speciale di siderweb dedicato al mercato siderurgico post-Covid

Altri Speciali

Riciclo imballaggi

Ricrea: con “Yes I Can” la differenziata a scuola
A cura di Marco Torricelli

Ricrea: con “Yes I Can” la differenziata a scuola

Il progetto promosso dal Consorzio con Gruppo Feralpi e siderweb racconta ai ragazzi l’importanza del riciclo

Tecnologie industriali

Laminazione: il ruolo decisivo del forno di riscaldo
A cura di Redazione Siderweb

Laminazione: il ruolo decisivo del forno di riscaldo

Preparare in modo adeguato il prodotto alla fase di trattamento specifico è garanzia di risultati ottimali