Siderweb utilizza i cookie per una migliore gestione del sito.
Per ulteriori dettagli e per informazioni si invita a consultare la nostra policy relativa alla privacy e la nostra policy relativa ai cookie. Accedendo al sito acconsenti all'uso dei cookie.
Scopri
Siderweb
Prova Gratuita 

Made in Steel 2019: nuovo paradigma per l’acciaio

Potenzialità di crescita in innovazione e di sostenibilità alla Conference & Exhibition al via martedì

Versione stampabile

MILANOUn invito a restare umani, nella rivoluzione tecnologica della siderurgia mondiale che passa per una sempre maggiore attenzione alla riduzione dell’impatto ambientale e per una spinta all’innovazione di prodotti, processi e servizi. È quello che arriverà da Made in Steel, la principale Conference & Exhibition del Sud Europa dedicata alla filiera siderurgica che si terrà a fieramilano Rho (Milano) dal 14 al 16 maggio, intitolata “STEEL HUMAN - Sustainability and innovation”. 

«L’acciaio sta attraversando un delicato momento di cambiamento, con alcuni settori utilizzatori chiave, come costruzioni e automotive, che sono in difficoltà, e con la chiusura globale dei mercati. Uno dei compiti di Made in Steel, in tale congiuntura, è anche questo: parlare alla filiera dell’acciaio perché il mercato diventi luogo di relazione, incontro, scambio di informazioni. Ciò a patto di avere imprenditori siderurgici che non guardino alla piazza commerciale come a un campo di battaglia, ma che lavorino in collaborazione e condivisione, in nome della costruzione degli acciai del futuro, innovativi e sostenibili» ha affermato Emanuele Morandi, presidente e amministratore delegato di Made in Steel, questa mattina a Milano, durante la conferenza stampa di presentazione dell'evento. 

Innovazione e sostenibilità
Secondo le ultime stime dell’Ufficio Studi siderweb, la spesa in ricerca e sviluppo nell’industria dell’acciaio, al netto di quanto spesato a conto economico, è circa lo 0,7% del fatturato. Una quota più bassa rispetto a quelle di altri settori manifatturie­ri (elettronica 8,9%; automotive 3,2%; macchine e apparecchi meccanici 2,8%).

C’è margine di crescita, anche considerando che il 99% degli inve­stimenti della filiera siderurgica nel 2017 è stato destinato alle immobilizzazioni ma­teriali (secondo quanto emerso dall’analisi di un campione di 144 imprese, inserita nello studio siderweb Bilanci d’Acciaio 2018). In fase di esplorazione anche i temi del deli­cato rapporto tra uomo e macchina, delle interazioni machine to machine, della ma­nifattura additiva.

Proprio grazie all’innovazione, l’acciaio sta lavorando alla riduzione dei consumi, delle emissioni e dei rumori, all’uso di input differenti. In una parola, alla sostenibilità. Negli ultimi 50 anni, ingenti investimenti in tecnologia e ricerca a livello globale sono stati destinati alla fabbricazione di acciai ultra resistenti e ultra leggeri, riducendo il peso di alcune tipologie di prodotti fino al 40%, se­condo i dati della World Steel Association.

Non solo, la siderurgia ha anche drastica­mente ridotto il proprio consumo di energia: per produrre una tonnellata di acciaio, oggi è necessario il 60% di GJ in meno rispetto al 1960. Maggiore efficienza è stata raggiunta anche nell’utilizzo delle materie prime, in filiere produttive più fles­sibili e compatte che limitano i consumi.

I convegni di Made in Steel
Sono oltre 40 i relatori, dall’Italia e dal mondo, che interverranno ai principali convegni di Made in Steel, che si terranno nella siderweb Conference Room, al centro dei padiglioni 22 e 24 di fieramilano Rho.

Tra essi, i protagonisti del settore della produzione siderurgica italiana ed europea (Alessandro Banzato, presidente Federacciai e Ad Acciaierie Venete; Gianpietro Benedetti, presidente Gruppo Danieli; Fernando Espada, presidente Eurometal; Antonio Gozzi, presidente Gruppo Duferco; Matthieu Jehl, Ad ArcelorMittal Italia; Antonio Marcegaglia, presidente Gruppo Marcegaglia).

Mercato e protezionismo, settori utilizzatori e in particolare automotive, impianti siderurgici sono alcuni dei temi che saranno affrontati durante i convegni.

È in programma, giovedì 16 maggio, anche l’assemblea generale di Assofermet, l’associazione nazionale dei distributori e commercianti di acciaio, rottami ferrosi e ferramenta.

Nell'immagine in apertura, da sinistra: Lucio Dall'Angelo, direttore generale siderweb, Paolo Borgio, direttore organizzatori terzi e sponsorizzazioni fieramilano, Alessandro Mattinzoli assessore Sviluppo economico Regione Lombardia, Emanuele Morandi, presidente e amministratore delegato Made in Steel, Flavio Bregant, direttore generale Federacciai, Riccardo Benso, presidente Assofermet, Stefano Ferrari, responsabile Ufficio Studi siderweb. 

ARTICOLI CORRELATI

13 novembre 2019

Industria e innovazione: «L'uomo resta centrale»

E' quanto emerso in una tavola rotonda ospitata oggi dall’Università degli studi di Brescia

di Davide Lorenzini

6 maggio 2019

siderweb TG: le news della settimana

In questa edizione, occhi puntati sull'imminente edizione di Made in Steel, dal 14 al 16 maggio

di Elisa Bonomelli

3 maggio 2019

"Steel on stage", startup e pmi in sfida

siderweb ti porta a Made in Steel. Scarica il tuo biglietto omaggio

di Redazione Siderweb

29 aprile 2019

A Made in Steel l'acciaio mondiale

I principali player della siderurgia europea intervistati a fieramilano. Scarica il tuo biglietto gratuito

di Redazione Siderweb
Altre News

Lascia un Commento



“Un pensiero ovvio ed una critica sterile godono, purtroppo, della stessa libertà di espressione di molte idee innovative rimaste inascoltate.”

Valter Redolfi

DOSSIER

Dossier

Coronavirus: sfida d'acciaio

L'impatto della diffusione dell'epidemia sul sistema economico italiano e internazionale

ULTIME NEWS

7 agosto 2020

Anche siderweb va in vacanza

Due settimane di pausa per la community italiana dell'acciaio. Appuntamento al 24 agosto

di Redazione Siderweb

7 agosto 2020

Acciaio: fermate estive più corte nel 2020

Scende di oltre due giorni la media degli stop di produzione siderurgica italiana, che si assesta a 17,8 giorni

di Redazione Siderweb

7 agosto 2020

Tutti i bilanci che raccontano il 2019 dell'acciaio

Scopri con l'analisi dell'Ufficio studi siderweb i risultati delle aziende della filiera siderurgica

di Redazione Siderweb

7 agosto 2020

Il punto con siderweb

Le iniziative per restare accanto alla community, l’acciaio italiano si prepara al 2021, le anomalie di mercato

di Redazione Siderweb
Altre News

MERCATI

SPECIALI

Speciali

Mercato tra congiuntura e cambiamenti strategici

Lo speciale di siderweb dedicato al mercato siderurgico post-Covid

Altri Speciali

Riciclo imballaggi

RICREA: più attenzione alla qualità
A cura di Elisa Bonomelli

RICREA: più attenzione alla qualità

Nel 2019 raccolte 481mila tonnellate di imballaggi di acciaio. Avviato al riciclo l’82% dell'immesso al consumo

Tecnologie industriali

Laminazione: il ruolo decisivo del forno di riscaldo
A cura di Redazione Siderweb

Laminazione: il ruolo decisivo del forno di riscaldo

Preparare in modo adeguato il prodotto alla fase di trattamento specifico è garanzia di risultati ottimali