Scopri
Siderweb
Prova Gratuita 
I nostri video

Confindustria Brescia chiede di recuperare "il senso del tempo"

Gussalli Beretta: «La guerra e le tensioni internazionali richiedono reazioni tempestive, non si può stare a guardare»

BRESCIA - Il tempo come rapidità di risposta. Il tempo come stabilità di governo. Il tempo per implementare soluzioni efficaci. Il tempo per formare e valorizzare il capitale umano. Sono queste alcune delle sollecitazioni che il presidente di Confindustria Brescia Franco Gussalli Beretta ha riassunto nella sua intervista all’assemblea generale 2022 dell'associazione per chiarire "Il senso del tempo", lo slogan scelto per quest'anno.

Incalzato dal giornalista Nicola Porro, il portavoce degli industriali bresciani ha affermato che la situazione attuale si fa sempre più preoccupante e ha «bisogno di reazioni rapide, che per ora non si sono viste».

Beretta ha rimarcato che gli industriali già nel 2021 avevano denunciato la criticità dello scenario che stava sopravanzando. «La guerra, ma anche le altre tensioni internazionali, sono capaci di generare contraccolpi rapidissimi. Servono sistemi che possano reagire in tempi altrettanto rapidi».

Ribadendo che se non si risolve il problema del caro energia «non si va da nessuna parte», il presidente di Confindustria Brescia ha lanciato anche un messaggio chiaro per il futuro esecutivo. «Al nuovo governo chiediamo governabilità e competenza. Abbiamo preparato un documento con le priorità per il nuovo esecutivo. C’è bisogno che anche la politica ragioni a livello sistemico per il bene del Paese, mettendo il lavoro al primo posto».

Tra le iniziative da avviare nell’immediato c’è senza dubbio la sburocratizzazione delle rinnovabili. Per Beretta, anche se non si riesce a trovare una ricetta unica per risolvere le problematiche, si può dare il via a una serie di iniziative che possono almeno mitigare i disagi. Si deve insomma evitare l’immobilismo.

Il presidente di Confindustria Brescia ha chiuso l’intervento citando la manifestazione che ha ospitato l’assemblea generale confindustriale. «Futura Expo vuole essere la dimostrazione di una fiera e di un territorio che non si chiude all’innovazione, ma chiede che vengano concessi tempi e risorse adeguati a far sì che i grandi investimenti possano dare i frutti sperati».


L’acciaio a Futura Expo

La siderurgia protagonista nella fiera della sostenibilità

di Redazione siderweb

Industria Ue a rischio delocalizzazione

Il leader di Confindustria Carlo Bonomi ribadisce di concentrare ogni sforzo per fronteggiare il caro energia

di Redazione siderweb
Altre News

Lascia un Commento



“Un uomo che vede il mondo a 50 anni nello stesso modo in cui lo vedeva a 20 ha perso trent’anni della propria vita.”

Muhammad Ali

DOSSIER

Dossier

Futura Expo 2023

Acciaio ancora protagonista di sostenibilità

ARTICOLI SIMILI

L’acciaio a Futura Expo

La siderurgia protagonista nella fiera della sostenibilità

di Redazione siderweb

Industria Ue a rischio delocalizzazione

Il leader di Confindustria Carlo Bonomi ribadisce di concentrare ogni sforzo per fronteggiare il caro energia

di Redazione siderweb

Confindustria Bergamo e Brescia guardano al futuro

Grande partecipazione all'assemblea congiunta della "capitale manifatturiera d'Europa"

di Davide Lorenzini

Il 21 marzo torna SCENARI & TENDENZE

43° Appuntamento con l’Osservatorio Congiunturale di Confindustria Brescia

di Davide Lorenzini

Il 4 luglio torna SCENARI & TENDENZE

41° Appuntamento con l’Osservatorio Congiunturale di Confindustria Brescia

di Davide Lorenzini
Altre News

MERCATI

SPECIALI

Speciali

Speciale Congiuntura 2023

Produzione, commercio, prezzi: le analisi dei dati e dell'andamento dell'acciaio nel 2023 a cura dell'Ufficio Studi siderweb.

Altri Speciali

Riciclo imballaggi

RICREA: «Superato approccio ideologico della normativa imballaggi Ue»
A cura di Federico Fusca

RICREA: «Superato approccio ideologico della normativa imballaggi Ue»

Una sola richiesta: «Uniformare i sistemi di calcolo delle quantità riciclate per raggiungere i target comuni»