Siderweb utilizza i cookie per una migliore gestione del sito.
Per ulteriori dettagli e per informazioni si invita a consultare la nostra policy relativa alla privacy e la nostra policy relativa ai cookie. Accedendo al sito acconsenti all'uso dei cookie.
Scopri
Siderweb
Prova Gratuita 

Made in Steel: ecco i premiati

Consegnati i riconoscimenti ai vincitori dei Made in Steel Awards e del contest "Steel on stage"

Versione stampabile

RHO (Mi) – Serata vincente a Made in Steel. In occasione della Steel Dinner, ieri sera, sono stati infatti consegnati quattro attesi premi.

Oltre ai tre riconoscimenti per i migliori stand, che hanno visto trionfare ArcelorMittal, Aperam Stainless Services & Solutions Italy e Liberty Steel, è stato annunciato anche il vincitore del contest "Steel on stage".

Made in Steel Awards: i vincitori
La giuria ha premiato ArcelorMittal Italia nella categoria Best Communication Stand, nominando Clarex e Tresoldi Metalli.

Aperam Stainless Services & Solutions Italy si è aggiudicato il riconoscimento per il Most Friendly Stand, con AFV Acciaierie Beltrame e Acciaierie Venete in nomination.

Infine a Liberty Steel è andato il premio Best International Stand, con La Cisa Trasporti Industriali e Calvi Holding in nomination.

Grande soddisfazione anche da parte dei vincitori della competizione tra stand, come traspare dalle vive parole dei protagonisti subito dopo il ritiro del premio realizzato dall’artista Maria Cristina Carlini.

 

"Steel on stage": vince U-Earth
A trionfare sugli altri nove partecipanti alla competizione di inovazione è stata U-Earth, in virtù dell'impatto innovativo proposto sia livello sanitario sia per la sicurezza in ambienti di lavoro. La startup vincitrice del contest, lanciato da Made in Steel, la principale Conference & Exhibition del Sud Europa dedicata alla filiera siderurgica, e Digital Magics, business incubator che supporta le startup italiane del mondo Tech, e con il supporto di LombardStreet.io Ventures, è stata in grado di portare le conoscenze biotecnologiche all'interno della filiera siderurgica. Si occupa della rimozione e del monitoraggio di contaminanti e odori da ambienti industriali molto inquinati

Menzioni speciali le hanno avuta anche Koopf, per i sui caschetti 4.0 in grafene, e AIRCNC per la piattaforma di sharing economy nell’efficientamento dell’industria metalmeccanica.

Questi i profili di tutti partecipanti al contest:

U-EARTH BIOTECH VINCE STEEL ON STAGE

U-Earth Biotech è un’azienda specializzata nella rimozione di contaminanti e odori da ambienti molto inquinati sia chiusi sia aperti, e nella creazione di smart device che possono monitorare in tempo reale i contaminanti presenti in un dato ambiente. I suoi bioreattori si installano in minuti e non hanno bisogno di alcuna opera muraria. Sono immediatamente efficaci e liberano l’aria da tutti i contaminanti aerodispersi organici e inorganici, trasformando il tutto in materiale inerte tramite un processo di bio-ossidazione.

DALCOR ENGINEERING

Dalcor Engineering propone il processo innovativo E-Pick (elettrodecapaggio) con il dimensionamento e la costruzione di impianti ad elevato livello di customizzazione. E-Pick permette ai clienti di avere grandi vantaggi produttivi e al contempo di ridurre l’impatto ambientale. Le competenze trasversali di Dalcor permettono di affiancare tecnicamente le aziende del settore con metodi e strumenti altamente innovativi.

I.BLU

I.Blu è una new company fondata da Idealservice nel 2018 per lo sviluppo di nuove tecnologie e processi industriali per il riciclo dei polimeri. Da più di 25 anni Idealservice è un’azienda leader nella gestione dei servizi ambientali e del riciclo per la produzione di nuove materie prime per le industrie. I.Blu/Idealservice sono in grado di recuperare annualmente oltre 200.000 tonnellate di imballaggi in plastica e, presso lo stabilimento di produzione a Rovigo, di riciclare 40.000 tonnellate all’anno di poliolefine per la produzione di Blupolymer e Bluair.

SMART STEEL TECHNOLOGIES

Smart Steel Technologies affronta l’ultima frontiera dell’efficienza nella produzione dell’acciaio attraverso l’Artificial Intelligence. Offriamo prodotti software AI ready-to-use, che migliorano la produttività e la qualità nell’intero processo manifatturiero. I nostri esperti di intelligenza artificiale e di processo di fama mondiale, garantiscono che i nostri progetti realizzano risparmi permanenti sui costi e raggiungono il pareggio dopo 12 mesi.

SMART TRACK

Smart Track™ propone una piattaforma IoT per la safety dei lavoratori basata su dispositivi indossabili proprietari in grado di verificare il corretto utilizzo dei DPI, rilevarne la sua caduta accidentale a terra , le interazioni uomo-macchina e gestire in automatico i piani di evacuazione aziendali per minimizzare i tempi di intervento. È vincitrice assoluta della call DIGITAL X FACTORY di Ansaldo Energia per implementare la Smart Safety all’interno del 1° Lighthouse Plant cofinanziato dal MISE.

FMP

Evoslag è il nuovo e rivoluzionario aggregato industriale basato sul brevetto FMP sviluppato in collaborazione con tre dipartimenti del CNR di Roma. Evoslag sostituisce gli inerti naturali con inerti di scoria trattati con il metodo brevettato fino all’80% in calcestruzzi strutturali ad alte prestazioni. È la risposta ai costi di smaltimento in discarica delle scorie derivanti dai processi di produzione dell’acciaio offre la possibilità di utilizzare al 100% l’inerte industriale in calcestruzzo con un processo estremamente semplice, stabile e prestazionale.

AIRCNC

AIRCNC è una startup innovativa che si occupa dello sviluppo di una piattaforma per la condivisione di ore lavorazione macchina, un marketplace B2B che coinvolga produttori e terzisti italiani in particolare del settore metalmeccanico.La mission di AIRCNC è quella da un lato di aiutare le PMI a vendere le proprie ora di lavoro, saturando così sempre le proprie risorse, dall’altro quello di aiutarle a reperire pezzi e produzioni al miglior costo e nel migliore tempo possibile.

DATABOOM

Databoom è una piattaforma per Industrial IoT cloud based, che permette di raccogliere dati da dispositivi industriali, di registrarli, analizzarli, rappresentarli e condividerli fra tutti i ruoli aziendali in modo semplice e intuitivo. Questo permette a system integrator, costruttori di macchine e industrie produttive di costruire la propria piattaforma IIoT in tempi brevi e a costi contenuti.

KOOPF

Koopf è una startup in fase di prototipazione del prodotto, che entrerà nel mercato focalizzandosi esclusivamente nella vendita di caschi da lavoro; il casco Koopf brevettato ha innovative caratteristiche di sicurezza e leggerezza che rendono il nuovo casco da lavoro dieci volte più sicuro e dieci volte più leggero rispetto ai caschi da lavoro ad oggi in commercio. Il nuovo casco targato Koopf avrà dunque una nuova forma brevettata e ingegnerizzata per risultare più ergonomica e con un design unico Made in Italy, avrà una doppia calotta di sicurezza per proteggere l’indossatore anche nei casi più gravosi e avrà caratteristiche innovative per composizione in quanto sarà prodotto in grafene, con una parte di ricerca e sviluppo volta a integrare il prodotto con un aspetto hi-tech per prevenire gli infortuni con particolari beep di sicurezza.

 

ARTICOLI CORRELATI

16 maggio 2019

Made in Steel: Espada, «acciaio, futuro incerto»

Il presidente di Eurometal spiega le proprie aspettative sugli sviluppi della filiera siderurgica

di

16 maggio 2019

B. Garg: «Vogliamo crescere sul mercato»

L'Ad di Liberty Steel Rolling da Made in Steel presenta i piani per il nuovo acquisto Piombino

di

16 maggio 2019

Metallurgica Legnanese festeggia a Made in Steel

Loretta Della Flora: «Cinquant'anni di attività meritavano la partecipazione a questo evento»

di Marco Torricelli
Altre News

Lascia un Commento



“Se non cambiasse mai nulla non ci sarebbero le farfalle”

Anonimo

DOSSIER

Dossier

Coronavirus: sfida d'acciaio

L'impatto della diffusione dell'epidemia sul sistema economico italiano e internazionale

ULTIME NEWS

28 febbraio 2020

Ex Ilva: sarà impugnata l’ordinanza del sindaco

Lo rendono noto gli amministratori straordinari: «È illegittima, inappropriata e sproporzionata»

di Gianmario Leone

28 febbraio 2020

Section 232: nessun abuso per Trump

Anche la corte di appello riconosce che il presidente Usa ha agito nei limiti della propria autorità

di Davide Lorenzini

28 febbraio 2020

Coronavirus: Tube & Wire in forse. Ginevra cancella il Salone dell'auto

Il timore contagio colpisce anche i grandi eventi mondiali. Espositori in ritirata e cancellazioni dei visitatori

di Davide Lorenzini

28 febbraio 2020

Ferriera di Servola: accordo su Cassa integrazione

Sarà di due anni e interesserà 486 lavoratori: intesa, grazie ad Arvedi, anche per i 66 interinali

di Marco Torricelli
Altre News

MERCATI

SPECIALI

Speciali

Speciale 2019 - dodici mesi d'acciaio

Approfondimenti, analisi, prospettive di mercato, il nodo ex Ilva, interviste e prezzi.

Altri Speciali

Riciclo imballaggi

Ricrea: torna “Il pomodoro. Buono per te, buono per la ricerca”
A cura di Marco Torricelli

Ricrea: torna “Il pomodoro. Buono per te, buono per la ricerca”

Il consorzio per il riciclo degli imballaggi in acciaio si conferma al fianco della Fondazione Veronesi

Tecnologie industriali

Laminazione: il ruolo decisivo del forno di riscaldo
A cura di Redazione Siderweb

Laminazione: il ruolo decisivo del forno di riscaldo

Preparare in modo adeguato il prodotto alla fase di trattamento specifico è garanzia di risultati ottimali