Siderweb utilizza i cookie per una migliore gestione del sito.
Per ulteriori dettagli e per informazioni si invita a consultare la nostra policy relativa alla privacy e la nostra policy relativa ai cookie. Accedendo al sito acconsenti all'uso dei cookie.
Scopri
Siderweb
Prova Gratuita 
I nostri video

Steel Stock Index: la crescita prosegue

Ancora una settimana positiva per l’indice di siderweb che guadagna l’11%. Bene le italiane

Versione stampabile Translated by AWS

Ottima prima settimana di dicembre per lo Steel Stock Index di siderweb che avanza con un importante +11%, fortemente al di sopra rispetto all’andamento dei principali indici azionari internazionali. Infatti, sono ben 42 (75%) le società nel paniere che hanno avuto un rendimento positivo e, in particolare, favoriti i gruppi statunitensi, europei ed australiani mentre svantaggiate le società siderurgiche dei paesi in via di sviluppo, quali Turchia, Cina e Brasile.

undefined

Top & Flop

La top tre dei migliori rendimenti settimanale è made in USA. In sequenza troviamo Allegheny Technologies con +18,3%, Universal Stainless & Alloy Products con +15,8% e United States steel con +14,7%. Allegheny Technologies avanza sulla notizia che uscirà dal mercato dei prodotti standard in lamiera inossidabile entro la metà del 2021, affermando che si concentrerà sulla componente ad alto valore aggiunto che include il settore aerospaziale e della difesa. La linea di prodotti in lamiera inox standard di Allegheny ha rappresentato 445 milioni di dollari di entrate nel 2019 con margini inferiori all'1%. La società prevede di raggiungere margini EBITDA di almeno il 15% all'interno del proprio segmento Advanced Alloys and Solutions. Allegheny prevede di cessare le attività di produzione in cinque stabilimenti entro la fine dell'anno 2021. United States steel annuncia la ripresa delle attività dell’ultimo altoforno inattivo nello stabilimento di Gary Works in Indiana. Dopo che il 20 agosto i futures sull'acciaio in bobina laminato a caldo hanno toccato un minimo annuale di 447 dollari/tonnellata, il prezzo di riferimento dell'acciaio da allora è cresciuto di oltre l'80% a causa della maggiore domanda e dell'offerta sempre più limitata. Tale aumento è stato funzionale alla ripresa del settore automobilistico favorendo quindi la ripresa degli altiforni di United States Steel.

Passando alle peggiori performance settimanali, al primo posto troviamo la francese Vallourec con -9%. Dopo il grande rally messo in atto nell’ultimo mese, Vallourec subisce una battuta d’arresto piuttosto prevedibile a seguito di prese di profitto. Seguono, al secondo e terzo posto la statunitense Commercial Metals con -4,7% e la cinese Maanshan Steel con -4,6% rispettivamente. Il consenso degli analisti in merito a Commercial Metals è "Hold" con un prezzo obiettivo compreso tra i 22 e 25,5 dollari ad azione. Data l’attuale quotazione di 20 dollari, le azioni della società dovrebbero incrementare il loro valore di almeno il 10%.

undefined

Sotto la lente

Positiva la settimana per le grandi società australiane: Rio Tinto, Fortescue Metals e BHP Billiton con il +10,7%, +11% e 11,1%. A spingere il rialzo dei titoli i prezzi del minerale di ferro per la consegna in Cina che superano i 145 dollari/tonnellata. Inoltre, positiva anche la dinamica del rame che continua la sua ripresa.

Made in Italy

Buona la prima settimana di dicembre per le società siderurgiche italiane. Danieli avanza del +2,6% e Tenaris mette a segno un +3,4%.

undefined


3 dicembre 2020

Acciaio Usa: Allegheny abbandona le lamiere inox

In un quadro di ristrutturazione generale, si concentrerà su produzioni dedicate ad aerospaziale e difesa

di Marco Torricelli

24 novembre 2020

Danieli pronta a portare a Taranto la propria tecnologia

Per l'Ad del gruppo friulano vorrebbe dire «coronare un lavoro decennale»

di Redazione siderweb
Altre News

Lascia un Commento



“Un pensiero ovvio ed una critica sterile godono, purtroppo, della stessa libertà di espressione di molte idee innovative rimaste inascoltate.”

Valter Redolfi

DOSSIER

Dossier

Verso il futuro: acciaio e innovazione

Il viaggio di siderweb per verificare l’impatto delle soluzioni tecnologiche innovative sulle produzioni

ARTICOLI SIMILI

3 dicembre 2020

Acciaio Usa: Allegheny abbandona le lamiere inox

In un quadro di ristrutturazione generale, si concentrerà su produzioni dedicate ad aerospaziale e difesa

di Marco Torricelli

24 novembre 2020

Danieli pronta a portare a Taranto la propria tecnologia

Per l'Ad del gruppo friulano vorrebbe dire «coronare un lavoro decennale»

di Redazione siderweb

9 dicembre 2020

Steel Stock Index: la crescita prosegue

Ancora una settimana positiva per l’indice di siderweb che guadagna l’11%. Bene le italiane

di Paola Zola

24 agosto 2020

Steel Stock Index: ad agosto numeri importanti

L’indice di siderweb avanza del 7,7%, facendo meglio dei principali listini internazionali. Tra le italiane bene Danieli

di Paola Zola

14 settembre 2020

Buon rialzo per lo Steel Stock Index

L’indice di siderweb torna a prendere quota e si segnala per la migliore performance settimanale

di Paola Zola
Altre News

MERCATI

SPECIALI

Speciali

Speciale Materie Prime & Mercato dell'acciaio

La pubblicazione dedicata all’evoluzione congiunturale del 2021

Altri Speciali

Riciclo imballaggi

Riciclo e ricerca: ancora un successo per Ricrea
A cura di Marco Torricelli

Riciclo e ricerca: ancora un successo per Ricrea

Da “Il Pomodoro. Buono per te, buono per la ricerca” oltre 350mila euro a sostegno dell’oncologia pediatrica

Tecnologie industriali

Laminazione: il ruolo decisivo del forno di riscaldo
A cura di Redazione Siderweb

Laminazione: il ruolo decisivo del forno di riscaldo

Preparare in modo adeguato il prodotto alla fase di trattamento specifico è garanzia di risultati ottimali