Siderweb utilizza i cookie per una migliore gestione del sito.
Per ulteriori dettagli e per informazioni si invita a consultare la nostra policy relativa alla privacy e la nostra policy relativa ai cookie. Accedendo al sito acconsenti all'uso dei cookie.
Scopri
Siderweb
Prova Gratuita 
I nostri video

Acciai speciali: pieno recupero nel 2022

Ferrari al webinar “Mercato & Dintorni”: «L’import recupera più velocemente dell’export»

scarica PDF

Il 2022 sarà l’anno della piena ripresa per i settori utilizzatori di acciai speciali in Europa. Ma non tutti ripartiranno con la medesima velocità. Questo uno dei punti principali della presentazione di Stefano Ferrari (responsabile Ufficio Studi siderweb) durante il webinar “Mercato & Dintorni”, che è stato dedicato ad un Focus su queste produzioni specifiche: “Un 2021 in tensione, un 2022 tutto da scrivere”.

«Dopo la decisa contrazione del consumo dei settori utilizzatori di acciai speciali nel 2020, che per l’Ue è stata del 12,6% e per l’Italia del 14,8% – ha detto Ferrari – il primo semestre 2021 è ripartito con degli ottimi auspici». In particolare, l’attività dell’Ue è cresciuta del 16,2% rispetto all’anno scorso e quella dell’Italia del 34,9%. «Su questi dati influiscono le chiusure avvenute nella primavera del 2020 a causa del COVID – ha proseguito Ferrari – e quindi nel secondo semestre è attesa una “normalizzazione” della crescita». Una crescita che, però, proseguirà e che, a fine anno, toccherà l’11% per l’Ue.

«Il ritorno ai livelli del 2018 arriverà nel 2022, con però notevoli differenze tra settore utilizzatore e settore utilizzatore. L’automotive ed i mezzi di trasporto rimarranno al di sotto dei volumi di tre anni fa, mentre la meccanica e la produzione di prodotti in metallo sarà su valori analoghi e, infine, costruzioni ed elettrodomestici faranno registrare un forte spunto». Le aziende che punteranno su questi comparti, quindi, «avranno una possibilità di sviluppo maggiore».

Sul versante dei prezzi «da dicembre 2020 a settembre 2021 le quotazioni degli acciai speciali rilevate da siderweb sono state in costante aumento, anche se negli ultimi due mesi con una spinta inferiore a quella che si è registrata in primavera». Da agosto in poi, però, emerge un punto interrogativo legato al rottame, che è sceso notevolmente nell’ultimo bimestre. Questo trend influirà sugli speciali? E in che modo?

Il terzo punto toccato da Ferrari è stato quello relativo al commercio internazionale italiano di acciai speciali. Nei primi sei mesi del 2021 si segnala una ripresa sia dell’import sia dell’export, con il primo che è tornato sopra i livelli del 2019, mentre il secondo deve ancora recuperare circa il 2%. Conseguentemente, la dipendenza dell’Italia dalle importazioni è salita: l’import netto è infatti passato da 381mila tonnellate nel 2020 a 509mila tonnellate nel 2021.

«La congiuntura degli acciai speciali, in generale, appare positiva, con prezzi e volumi in aumento. Anche nella seconda parte del 2021 e nel 2022 il mercato sembra indirizzato ad un’ulteriore crescita, seppur con tassi inferiori a quelli degli scorsi mesi. Resta da verificare – ha concluso il responsabile dell’Ufficio Studi siderweb – quale sarà l’impatto di questo trend positivo sui prezzi, e come questo interagirà con quello, oggi in contrazione, delle materie prime».

Per consultare le slides presentate da Stefano Ferrari cliccare sull'icona ferrari webinar 150921


15 settembre 2021

L’acciaio cambia e le banche devono accompagnare il cambiamento

Kuhn (BPER Banca) a “Mercato & Dintorni”: «Serve uno sforzo di fantasia per mettere a punto strategie condivise»

di Marco Torricelli

15 settembre 2021

Acciai Speciali: mercato e prezzi in crescita anche per il 2022/2023

Ne sono convinti gli ospiti di "Mercato & Dintorni" Bajetti (Acciaierie Venete), Scolari (ABS), de Miranda (ORI Martin)

di Davide Lorenzini

27 luglio 2021

L’India vuole aumentare l’output di acciai speciali

Il governo finanzierà i produttori per incrementare le produzioni di 25 milioni di tonnellate in cinque anni

di Marco Torricelli
Altre News

Lascia un Commento



“Non si può mai pianificare il futuro pensando al passato”

Edmund Burke

DOSSIER

Dossier

Acciaio, allarme rosso per la cybersecurity

Un viaggio di siderweb per verificare l’impatto degli attacchi informatici sulla filiera siderurgica

ARTICOLI SIMILI

15 settembre 2021

L’acciaio cambia e le banche devono accompagnare il cambiamento

Kuhn (BPER Banca) a “Mercato & Dintorni”: «Serve uno sforzo di fantasia per mettere a punto strategie condivise»

di Marco Torricelli

15 settembre 2021

Acciai Speciali: mercato e prezzi in crescita anche per il 2022/2023

Ne sono convinti gli ospiti di "Mercato & Dintorni" Bajetti (Acciaierie Venete), Scolari (ABS), de Miranda (ORI Martin)

di Davide Lorenzini

27 luglio 2021

L’India vuole aumentare l’output di acciai speciali

Il governo finanzierà i produttori per incrementare le produzioni di 25 milioni di tonnellate in cinque anni

di Marco Torricelli

15 settembre 2021

Acciai speciali: pieno recupero nel 2022

Ferrari al webinar “Mercato & Dintorni”: «L’import recupera più velocemente dell’export»

di Redazione siderweb

18 gennaio 2022

Acciaio: 2022 promettente, ma con quattro incognite

Le previsioni macro per l’economia e l’acciaio nella presentazione di Ferrari (siderweb)

di Redazione siderweb
Altre News

MERCATI

SPECIALI

Speciali

Speciale crisi Ucraina

Un prontuario di dati ma non solo. Uno strumento per leggere quanto accaduto nelle scorse settimane con una visione d’insieme capace di aiutarci a cogliere direzioni e trend del nuovo quadro creato dall'invasione dell'Ucraina da parte della Russia.

Altri Speciali

Riciclo imballaggi

RICREA: torna Capitan Acciaio per promuovere la raccolta differenziata
A cura di Federico Fusca

RICREA: torna Capitan Acciaio per promuovere la raccolta differenziata

Riparte il tour nelle piazze italiane per sensibilizzare sul valore del riciclo dell'acciaio