SIDERWEB - La community dell'acciaio

Acciaio: i nuovi scenari per il Centro-Sud

Con “innovA INTOUR” e “Bilanci d’Acciaio”, il 29 novembre a Bari, per toccare con mano l’innovazione

I nostri video

Sarà una giornata particolarmente intensa, quella organizzata da siderweb per il 29 novembre alla Nuova Fiera del Levante a Bari, visto che prevede la combinazione delle tappe al Sud di innovA INTOUR e di Bilanci d’Acciaio.

In collaborazione con Senaf – che realizza a Bari lo spin off territoriale della manifestazione MECSPE – si punta a far toccare con mano l’innovazione ai protagonisti della filiera dell’acciaio.

I lavori della mattina si concentreranno infatti proprio sull’innovazione, con la visita ad alcune delle eccellenze presenti in fiera: dopo i saluti di Emanuele Morandi, presidente di siderweb e di Ivo Nardella, presidente del Gruppo Tecniche Nuove; il programma prevede infatti una visita guidata al nuovo padiglione in cui si trovano i saloni che ospiteranno Macchine, Tecnologie 4.0, Lavorazioni e servizi in conto terzi, Materiali.

A seguire, poi, presso l’area Solidshow, è prevista la presentazione dell’innovativo Desktop Metal Studio, il sistema professionale completo e accessibile, per stampare componenti in 3D utilizzando una gamma di metalli, tra cui l’acciaio inossidabile.

Nell’arena Padiglione 20 - A10, quindi, si svolgerà l’evento “Industria 4.0: come la rivoluzione tecnologica sta trasformando l'educazione”, organizzato da Omron Electronics, cui farà seguito la visita all’Officina intelligente, alla Piazza della formazione e al Padiglione 19 dedicato all’Automazione e alla Logistica.

Per consultare il programma completo e per iscriversi è sufficiente accedere alla sezione dedicata cliccando qui

 

Nel pomeriggio, poi, il focus sarà sul mercato, con la terza tappa di Bilanci d’Acciaio 2019. Nel convegno “Nuovi scenari per l’acciaio del centro-sud”, organizzato da siderweb in collaborazione con Sideralba, saranno analizzati da un lato i risultati economico-finanziari della filiera dell’acciaio nell’Italia centro-meridionale nel 2018 e le prospettive per il prossimo futuro; dall’altro, invece, ci si concentrerà sugli ultimi sviluppi della vicenda Ilva e sull’impatto sul mercato italiano dell’acciaio.

Dopo i saluti di Cesare De Palma, presidente di Confindustria Meccanica Bari; Emanuele Morandi, presidente di siderweb e Massimiliano Simonelli, direttore territoriale Puglia Centro di UBI Banca; Pio De Gregorio, responsabile Industry Trend e Benchmarking Analysis di UBI Banca, illustrerà la situazione congiunturale e le prospettive macroeconomiche italiane ed internazionali. Seguirà la presentazione dei risultati di bilancio della filiera dell’acciaio italiana, con particolare focalizzazione sul centro-sud, da parte di Claudio Teodori, docente all’università di Brescia. 

La seconda parte del pomeriggio sarà dedicata alle prospettive del comparto nazionale nel prossimo futuro alla luce di ciò che sta accadendo a Taranto. Coordinati da Lucio Dall’Angelo, direttore generale di siderweb, Carlo Mapelli, docente al Politecnico di Milano; Luigi Rapullino, Amministratore Delegato Sideralba e Gruppo Rapullino e Gianfranco Tosini, dell’Ufficio Studi siderweb, si confronteranno su aspetti tecnici, strategici e di mercato.

Per consultare il programma completo e per iscriversi alla tappa di Bilanci d'Acciaio - Nuovi scenari per l'acciaio del centro-sud - cliccare qui

Per partecipare agli eventi è necessaria anche la registrazione a MECSPE Bari: cliccare qui per ottenere il biglietto gratuito

 

M. T.