SIDERWEB - La community dell'acciaio

Acciaio per la ricerca scientifica pediatrica

Ricrea ha rinnovato il proprio sostegno alla Fondazione Umberto Veronesi. A fine marzo volontari in piazza

MILANO - L'acciaio a fianco della ricerca scientifica pediatrica. Ricrea, il Consorzio Nazionale per il Riciclo e il Recupero degli Imballaggi in Acciaio, ha rinnovato il proprio contributo alla Fondazione Umberto Veronesi per la seconda edizione de "Il Pomodoro. Buono per te, buono per la ricerca". L'iniziativa, che ha visto anche il sostegno di Anicav, mira a raccogliere fondi per finanziare la ricerca scientifica in ambito pediatrico, per garantire le migliori cure possibili ai bambini malati di tumore e aumentare le loro aspettative di guarigione.

Sabato 30 e domenica 31 marzo i volontari della Fondazione Umberto Veronesi saranno in oltre 160 piazze italiane: a fronte di una donazione minima di 10 euro, sarà possibile avere una confezione con tre lattine di pomodori.  

«Siamo molto felici di essere ancora una volta al fianco di Fondazione Umberto Veronesi con questa iniziativa - ha commentato Domenico Rinaldini, presidente di Ricrea -. Gli imballaggi in acciaio che custodiscono il pomodoro sono buoni non solo per l'ambiente, perché una volta utilizzati sono facili da differenziare e si riciclano al 100% all'infinito, ma anche per sostenere la ricerca scientifica contro i tumori pediatrici».

 

Gianni Veronesi

Gianni Veronesi