Siderweb utilizza i cookie per una migliore gestione del sito.
Per ulteriori dettagli e per informazioni si invita a consultare la nostra policy relativa alla privacy e la nostra policy relativa ai cookie. Accedendo al sito acconsenti all'uso dei cookie.
Scopri
Siderweb
Prova Gratuita 
I nostri video

Iren: «Con Bluair acciaio più verde»

Inaugurato l’impianto i.Blu utilizzato per produrre il polimero che sostituisce il carbone nei forni delle acciaierie

Versione stampabile Translated by Deepl


lettura-notizia

SAN GIORGIO DI NOGARO (Ud)Plastica. Sì, anche quella che tutti noi gettiamo – ovviamente negli appositi contenitori votati alla “differenziata” – e che già oggi, ma domani lo sarà sempre di più, viene utilizzata nei processi produttivi dell’acciaio.

A quella plastica normalmente destinata a finire in discarica si garantitisce una nuova vita come materia prima-seconda che, a sua volta, genera un effetto virtuoso su un comparto produttivo come quello dell’acciaio, ormai decisamente indirizzato lungo il percorso che lo sta portando verso una progressiva ed importante strategia di decarbonizzazione.

E questo avviene nell’impianto i.Blu di Iren – inaugurato ufficialmente oggi – di San Giorgio di Nogaro (Ud), nel quale sono selezionate e trattate plastiche miste post-consumo e che attraverso una serie di processi si trasformano nel polimero Bluair. Un prodotto innovativo che viene utilizzato in sostituzione del carbone come agente riducente per la produzione di acciaio. Una semplice sostituzione che permette la riduzione di oltre il 30% delle emissioni di CO2 da parte delle acciaierie che lo utilizzano

Il tutto, ha spiegato il professor Carlo Mapelli, del Politecnico di Milano, «grazie anche al fatto che questo prodotto non produce innalzamento termico e anzi, abbassa la temperatura della scoria, favorendo le operazioni che si svolgono all’interno del forno elettrico»; inoltre «viene fornito nella tipologia giusta per essere pronto all'uso e permette quindi di compiere già un terzo della strada verso la neutralità carbonica».

Gianni Vittorio Armani, amministratore delegato di Iren, ha poi messo in risalto che «questo brevetto italiano viene già utilizzato da 12 impianti italiani che producono acciaio, sostituendo il polverino di carbone come agente riducente».

E Giuseppe Pasini, presidente del gruppo Feralpi, ha confermato quanta «importanza riveste questa sperimentazione portata a termine con successo e ora diventata un brevetto, che permette a noi produttori di acciaio di operare con la certezza di ottenere quei risultati di decarbonizzazione per i quali siamo già fortemente impegnati, visto che la siderurgia nazionale usa oltre 20 milioni di tonnellate di rottame ferroso ogni anno ed è quindi già un modello di economia circolare: con questa sinergia puntiamo a consolidare questa leadership di cui siamo orgogliosi».

Un orgoglio condiviso da Renato Boero, presidente di Iren, che ha ricordato che «Bluair si inserisce perfettamente nel solco dell’economia circolare ed è l’ennesima riprova di quanto il nostro gruppo è fortemente impegnato nel recupero e nel riciclo della plastica».

Mentre Vannia Gavia, sottosegretaria al ministero per la Transizione ecologica, ha messo in risalto il fatto che «la transizione ecologica passa anche, e soprattutto, da iniziative come quelle che ci vengono illustrate oggi e che vedono l’industria italiana all’avanguardia nella ricerca e nello sviluppo di tecnologie innovative».

Infine Massimiliano Fedriga, presidente della Regione Friuli-Venezia Giulia, mettendo in evidenza la rapidità con la quale le procedure per l’avvio della produzione di Bluair sono state espletate, ha confermato che «lo stesso faremo con i progetti che vedranno protagonista il gruppo Arvedi a Trieste e, nel caso si decida di portarlo avanti, con quelli di Metinvest».

L’impianto inaugurato oggi è in grado di selezionare 115mila tonnellate di rifiuti plastici e di produrre 70mila tonnellate di Bluair. Per realizzarlo è stato necessario un investimento di 12 milioni di euro, ma è già previsto un ampliamento, entro il 2022, con altri 9 milioni già deliberati.


18 novembre 2021

Acciaio verde: Baowu lancia un’alleanza globale

Ne fanno parte oltre 60 produttori di 15 Paesi: «La tecnologia sarà decisiva per ridurre l’inquinamento»

di Marco Torricelli

22 ottobre 2021

Acciaio green: all’ex Ilva si pensa al gas

Acciaierie d’Italia e Maire Tecnimont studiano la possibilità di utilizzarlo negli altiforni al posto del carbone

di Redazione siderweb

20 ottobre 2021

Iren: il polimero Bluair per la produzione dell'acciaio “green”

L’inaugurazione dell’impianto unico in Italia per tipologia e tecnologia

di Redazione siderweb

19 ottobre 2021

Bluair: la plastica a supporto della siderurgia

Sostituisce la polvere di carbone e riduce le emissioni durante la fusione dell’acciaio nel forno elettrico

di Marco Torricelli

15 ottobre 2021

La decarbonizzazione dell’acciaio passa dalla plastica

L'ad di I.Blu Roberto Conte anticipa a siderweb alcune delle caratteristiche dell'innovativo Bluair ®

di Davide Lorenzini
Altre News

Lascia un Commento



“Non puntare a cambiare il mondo, punta a cambiare il tuo mondo di ogni giorno”

Paul Mehis

DOSSIER

Dossier

Verso il futuro: acciaio e innovazione

Il viaggio di siderweb per verificare l’impatto delle soluzioni tecnologiche innovative sulle produzioni

ARTICOLI SIMILI

18 novembre 2021

Acciaio verde: Baowu lancia un’alleanza globale

Ne fanno parte oltre 60 produttori di 15 Paesi: «La tecnologia sarà decisiva per ridurre l’inquinamento»

di Marco Torricelli

22 ottobre 2021

Acciaio green: all’ex Ilva si pensa al gas

Acciaierie d’Italia e Maire Tecnimont studiano la possibilità di utilizzarlo negli altiforni al posto del carbone

di Redazione siderweb

20 ottobre 2021

Iren: il polimero Bluair per la produzione dell'acciaio “green”

L’inaugurazione dell’impianto unico in Italia per tipologia e tecnologia

di Redazione siderweb

19 ottobre 2021

Bluair: la plastica a supporto della siderurgia

Sostituisce la polvere di carbone e riduce le emissioni durante la fusione dell’acciaio nel forno elettrico

di Marco Torricelli

15 ottobre 2021

La decarbonizzazione dell’acciaio passa dalla plastica

L'ad di I.Blu Roberto Conte anticipa a siderweb alcune delle caratteristiche dell'innovativo Bluair ®

di Davide Lorenzini
Altre News

MERCATI

SPECIALI

Speciali

Speciale Made in Steel 2021

La pubblicazione siderweb per rivivere la magia della nona edizione di Made in Steel

Altri Speciali

Riciclo imballaggi

RICREA: Domenico Rinaldini confermato alla guida
A cura di Marco Torricelli

RICREA: Domenico Rinaldini confermato alla guida

Resterà alla presidenza del Consorzio per i prossimi tre anni, come i vice presidenti Athos Azzolini e Lorenzo Pagani

Tecnologie industriali

Laminazione: il ruolo decisivo del forno di riscaldo
A cura di Redazione Siderweb

Laminazione: il ruolo decisivo del forno di riscaldo

Preparare in modo adeguato il prodotto alla fase di trattamento specifico è garanzia di risultati ottimali