Siderweb utilizza i cookie per una migliore gestione del sito.
Per ulteriori dettagli e per informazioni si invita a consultare la nostra policy relativa alla privacy e la nostra policy relativa ai cookie. Accedendo al sito acconsenti all'uso dei cookie.
Scopri
Siderweb
Prova Gratuita 

L’acciaio al Festival del digitale

Al Kilometro Rosso di Bergamo focus sulla digitalizzazione in siderurgia

Versione stampabile

Non poteva mancare l’acciaio al Festival 4.0 che prende le mosse giovedì 7 novembre con la preapertura all’Aeroporto di Bergamo (focus sulle infrastrutture) per poi trasferirsi al Kilometro Rosso dove fino a domenica si daranno appuntamento imprese e istituzioni, centri di ricerca e personaggi capaci di raccontare che cosa si sta muovendo nel mondo digitale e come la nuova atmosfera nella quale viviamo, impatti sulla manifattura (qui il programma https://www.festivalcittaimpresa.it/programma/)

Sabato 9 novembre (Sala Acqua - dalle ore 15 alle 16.15), si terrà infatti un incontro sulla «Siderurgia italiana nella stagione digitale», che vedrà i contributi di Alessandro Ardesi, amministratore delegato Danieli Automation, Roberto de Miranda, membro del comitato esecutivo ORI Martin spa e Antonio Marcegaglia, presidente del Gruppo Marcegaglia. A introdurre e condurre l’incontro sarà Lucio Dall’Angelo, direttore generale Siderweb.

La rivoluzione digitale che sta investendo il mondo delle imprese sarà infatti il focus dell’appuntamento nazionale dedicato al 4.0, edizione speciale di Citta Impresa, il Festival diretto da Dario Di Vico.

Per fare il punto delle trasformazioni che stanno investendo tutti i settori, dall’automotive alla siderurgia, dal tessile alla farmaceutica, i promotori del Festival Città Impresa - ItalyPost, Comune e Camera di Commercio di Bergamo – si sono dati appuntamento con i grandi nomi della politica e dell’impresa per una quattro giorni nella quale interverranno oltre 100 relatori in circa trenta eventi.

Il Festival è anche l’occasione per comprendere se, dopo la fase del governo gialloverde che sembrava aver interrotto un percorso virtuoso di investimenti tecnologici, il nuovo governo intende o meno sostenere un percorso per il quale non è sufficiente una politica di sgravi fiscali, ma richiede investimenti importanti, ad esempio in formazione, e nuove politiche orientate a far crescere la competitività delle imprese.

Per rispondere ai quesiti hanno accettato l’invito a intervenire i Ministri dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, e delle Infrastrutture Paola De Micheli, mentre dal punto di vista imprenditoriale saranno le voci dei vertici delle territoriali Milano, Bergamo e Brescia, del Presidente di Federmeccanica e di imprenditori come Alberto Bombassei, Alberto Vacchi, Andrea Pontremoli ad esprimere le esigenze di associati e colleghi.

Lascia un Commento



“Ogni mattina noi nasciamo nuovamente. Ciò che decidiamo di fare oggi è ciò che conta davvero”

Buddha

DOSSIER

Auto elettrica: quale futuro per l'acciaio

Le strategie dei grandi gruppi siderurgici globali che servono l'automotive nelle analisi dell'Ufficio Studi siderweb

17 aprile 2019
Sostenibilità: le strategie dei leader mondiali
Archivio dossier

ULTIME NEWS

MERCATI

SPECIALI

Speciali

STEEL HUMAN

Da Made in Steel 2019 innovazione e sostenibilità. Un nuovo paradigma per l’acciaio.

Altri Speciali

Riciclo imballaggi

A cura di Gianni Veronesi

Acciaio per la ricerca scientifica pediatrica

Ricrea ha rinnovato il proprio sostegno alla Fondazione Umberto Veronesi. A fine marzo volontari in piazza

Tecnologie industriali

A cura di Redazione Siderweb

Tubi strutturali Morandi per la casa in acciaio

I tubi strutturali del Centro Servizi di Brescia inaugurano il nuovo spazio dedicato alla community dell’acciaio